Modalità di inoltro di un'importazione dati mediante la riga di comando

Per inoltrare un'importazione dati eseguita per l'elaborazione con l'apposita utilità, si può usare una riga di comando invece dell'interfaccia utente di CA APM. È possibile eseguire la riga di comando dalla cartella Import Processor sul server applicazioni in cui è installato il prodotto. È inoltre possibile copiare la cartella Import Processor in un altro computer. In questo modo anche gli utenti dell'altro computer possono eseguire la riga di comando.
casm173
Per inoltrare un'importazione dati eseguita per l'elaborazione con l'apposita utilità, si può usare una riga di comando invece dell'interfaccia utente di CA APM. È possibile eseguire la riga di comando dalla cartella Import Processor sul server applicazioni in cui è installato il prodotto. È inoltre possibile copiare la cartella Import Processor in un altro computer. In questo modo anche gli utenti dell'altro computer possono eseguire la riga di comando.
L'importazione dati viene inoltrata immediatamente ed eseguita dal modulo di importazione dati con altri processi di importazione avviati dall'interfaccia utente di CA APM. Non è possibile pianificare l'esecuzione dell'importazione dati a una determinata ora con la riga di comando. Tuttavia, è possibile utilizzare un'utilità di pianificazione, ad esempio quella fornita dal sistema operativo, per specificare la data e l'ora di esecuzione dell'importazione dati.
Per inoltrare un'importazione dati mediante la riga di comando, procedere come segue:
Esempio: Importazione di nuovi dispositivi hardware
Sam, amministratore di sistema di CA APM presso Document Management Company, dispone di un'importazione dati esistente per l'aggiunta di nuovi dispositivi hardware al repository dei dati. Intende eseguire l'importazione dati ogni giorno. Desidera inoltre verificare lo stato del processo di importazione inoltrato. Tuttavia, vorrebbe evitare di accedere al prodotto per eseguire l'importazione, poiché le altre funzioni del prodotto non sempre richiedono un'esecuzione giornaliera. Sam utilizza la riga di comando per inoltrare l'importazione dati e verificare lo stato.
Revisione dei prerequisiti
Ai fini del corretto inoltro dell'importazione dati tramite la riga di comando, verificare che siano soddisfatti i seguenti prerequisiti:
  1. Verificare che Microsoft .NET Framework 4.0 sia installato sul computer in cui si esegue la riga di comando.
  2. Definire un'importazione dati con tutti i mapping e le impostazioni tramite l'interfaccia utente di CA APM.
  3. (Facoltativo) Se si modifica l'URL del servizio di importazione, inserire il nuovo URL nel file ImportProcessor.exe.config. Il file ImportProcessor.exe.config si trova nella cartella Import Processor. Aggiornare il valore di indirizzo dell'endpoint.
    Esempio: Le istruzioni seguenti mostrano un esempio del valore di indirizzo dell'endpoint che si modifica per cambiare l'URL del servizio di importazione.
    <endpoint address="http://localhost/ImportService/ImportService.svc" binding="basicHttpBinding" bindingConfiguration="BasicHttpBinding_ImportService" contract="IImportService" name="BasicHttpBinding_ImportService" />
Visualizzazione della versione e della guida in linea
Specificare i parametri della riga di comando per visualizzare la versione e la guida in linea sull'utilizzo della riga di comando.
Attenersi alla procedura seguente:
  1. Accedere al server applicazioni in cui è stato installato CA APM o al computer in cui è presente la cartella Import Processor.
  2. Accedere alla cartella Import Processor.
    La cartella Import Processor si trova nel percorso di installazione di CA APM sul server applicazioni.
  3. Aprire una finestra del prompt dei comandi e digitare il comando seguente:
    importerprocessor -H | -V
    • -H
      Mostra il numero di versione della riga di comando e la guida in linea sull'utilizzo dei relativi parametri.
    • -V
      Mostra il numero di versione della riga di comando.
Esecuzione della riga di comando
Specificare i parametri della riga di comando per inoltrare un'importazione dati.
Attenersi alla procedura seguente:
  1. Accedere al server applicazioni in cui è stato installato CA APM o al computer in cui è presente la cartella Import Processor.
  2. Accedere alla cartella Import Processor.
    La cartella Import Processor si trova nel percorso di installazione di CA APM sul server applicazioni.
  3. Aprire una finestra del prompt dei comandi e digitare il comando seguente:
    importerprocessor -usr "user_name" -pwd "password" -i "import_name" - df "data_file_absolute_path" -t "tenant_name" - ts -c
    • -usr
      Specifica il nome utente di accesso a CA APM.
    • -pwd
      Specifica la password di accesso a CA APM.
    • -i
      Specifica il nome dell'importazione dati creata in precedenza tramite l'interfaccia utente di CA APM.
    • -df
      Specifica il percorso assoluto del file di dati associato all'importazione dati. Il modulo di importazione dati utilizza questo file per elaborare l'importazione.
    • -t
      (Obbligatorio per l'opzione multi-tenancy) Specifica il nome del tenant associato all'importazione dati.
    • -ts
      (Facoltativo) Indica che i parametri della riga di comando vengono registrati nel file di registro dell'eseguibile di importazione.
      Questo file di registro si trova nella cartella Import Processor.
    • -c
      (Facoltativo) Indica se l'importazione dati è stata fornita con il prodotto o creata da un utente.
      Valori validi: 1 (fornita dal prodotto) o 0 (creata da un utente)
      Impostazione predefinita: 0
Recupero dello stato del processo di importazione
Specificare i parametri della riga di comando per verificare lo stato di un processo di importazione.
Attenersi alla seguente procedura:
  1. Accedere al server applicazioni in cui è stato installato CA APM o al computer in cui è presente la cartella Import Processor.
  2. Accedere alla cartella Import Processor.
    La cartella Import Processor si trova nel percorso di installazione di CA APM sul server applicazioni.
  3. Aprire una finestra del prompt dei comandi e digitare il comando seguente:
    importerprocessor -usr "user_name" -pwd "password" -j "job_id" - ts
    • -usr
      Specifica il nome utente di accesso a CA APM.
    • -pwd
      Specifica la password di accesso a CA APM.
    • -j
      Specifica l'ID del processo di importazione.
    • -ts
      (Facoltativo) Indica che i parametri della riga di comando vengono registrati nel file di registro dell'eseguibile di importazione.
      Questo file di registro si trova nella cartella Import Processor.