Eventi e macro

Le macro possono essere utilizzate per aggiungere azioni a un oggetto o verificare alcune caratteristiche o condizioni. Ad esempio, è possibile utilizzare una macro per aggiungere un registro attività a una Issue o per cercare le Issue con priorità alta. CA SDM è dotato di macro che svolgono attività quali la ricerca di Issue non assegnate, l'invio di notifiche a un chiamante e la creazione di un registro delle attività.
casm173
Le macro possono essere utilizzate per aggiungere azioni a un oggetto o verificare alcune caratteristiche o condizioni. Ad esempio, è possibile utilizzare una macro per aggiungere un registro attività a una Issue o per cercare le Issue con priorità alta. CA SDM è dotato di macro che svolgono attività quali la ricerca di Issue non assegnate, l'invio di notifiche a un chiamante e la creazione di un registro delle attività.
Questo articolo contiene i seguenti argomenti:
HID_Macro
Creazione di una macro
È possibile creare una macro, che può essere utilizzata per aggiungere azioni agli oggetti o per verificare determinate caratteristiche o condizioni.
Se è installata l'opzione multi-tenancy, selezionare il tenant appropriato dall'elenco a discesa. L'opzione pubblica (condivisa) consente di creare l'oggetto per tutti i tenant.
Attenersi alla procedura riportata di seguito per creare una macro:
  1. Selezionare Eventi e macro, Macro nella scheda Amministrazione.
    Viene visualizzata la pagina Elenco Macro.
  2. Fare clic su Crea Nuovo.
    Viene visualizzata la pagina Crea nuova macro.
  3. Completare i campi nel modo seguente:
    Simbolo
    Immettere un identificatore descrittivo per la macro.
    Tipo di macro
    Selezionare il tipo per la macro. Il tipo di macro selezionato controlla i dati rimanenti che è necessario fornire.
    : la selezione di Esegui azione CA IT PAM è disponibile solo se il flusso di lavoro CA IT PAM è configurato con CA SDM. La selezione di Esegui azione CA Workflow è disponibile solo se il flusso di lavoro di CA Workflow è configurato con CA SDM.
    Tipo oggetto
    Selezionare il tipo di oggetto in cui è possibile eseguire la macro.
  4. Fare clic su Continua.
    La pagina viene compilata con i dati rimanenti necessari per la macro in base al tipo di macro selezionato.
Macro Esegui riferimento remoto
Questo tipo di macro avvia un programma esterno nel server.
Attenersi alla procedura seguente:
  1. Inserire i dati nei seguenti campi:
    Riferimento remoto
    Nome del riferimento remoto al programma esterno che si desidera avviare mediante la macro. Immettere il nome del riferimento remoto direttamente in questo campo oppure fare clic sull'icona di ricerca per selezionare il riferimento remoto.
    Parametri per il comando
    Parametri aggiuntivi richiesti per eseguire il comando.
  2. Fare clic su Salva.
    La macro Esegui riferimento remoto viene creata.
Macro Più notifiche
Questo tipo di macro consente di inviare una notifica a uno o più contatti. Consente di specificare il messaggio da inviare, i destinatari e il livello di urgenza.
Attenersi alla procedura seguente:
  1. Immettere il nome del modello direttamente nel campo Modello di messaggio o fare clic sull'icona di ricerca per selezionare il modello desiderato. Questo modello viene utilizzato per creare il messaggio di notifica.
  2. Fare clic su Salva.
  3. Selezionare i contatti appropriati ai quali inviare la notifica dalle seguenti schede:
    Nota:
    Utilizzare il pulsante Aggiorna contatti visualizzato in ciascuna scheda per cercare e selezionare un numero maggiore di contatti a cui inviare la notifica.
    Contatti oggetto
    Consente di visualizzare le organizzazioni, i vendor e gli elementi della configurazione disponibili per il tipo di oggetto selezionato che riceveranno la notifica sui ticket. Ad esempio, è possibile selezionare Utente finale interessato oppure Organizzazione Utente finale interessato a cui inviare la notifica.
    Contatti
    Mostra le singole persone aggiunte alla macro di notifica, indipendentemente dalla loro associazione con il ticket.
    Tipi di contatto
    Mostra gli utenti definiti all'interno della macro di notifica e con la medesima classificazione, quali l'analista o il cliente.
  4. Fare clic su Salva.
    La macro notifiche multiple viene creata.
Macro condizionale definita dal sito
Questo tipo di macro valuta le condizioni di tipo True o False e può essere creata dagli amministratori per definire comportamenti specifici per singoli siti.
Attenersi alla procedura seguente:
  1. Inserire i dati nei seguenti campi:
    Se tutte le condizioni restituiscono risultati -- Selezionare il valore che si desidera restituire se tutte le condizioni restituiscono risultati. I valori validi sono True o False. Stato record -- Selezionare se la macro è attiva o non attiva.
  2. Fare clic su Salva.
  3. Fare clic su Aggiungi condizione nella scheda Condizioni.
    Viene visualizzata la pagina Crea nuova condizione atomica.
  4. Compilare i seguenti campi in modo appropriato.
    Sequenza
    L'ordine in cui la condizione viene valutata all'interno della condizione definita dal sito.
    Seleziona attributo
    L'attributo da valutare. Immettere il nome dell'attributo direttamente in questo campo oppure fare clic sull'icona di ricerca per selezionare l'attributo desiderato.
    Seleziona operatore
    Selezionare l'operatore condizionale da utilizzare nella valutazione. I valori validi sono: Uguale, Non uguale, Maggiore di, Minore di, Vuoto/Nullo, Non vuoto/Nullo.
    Seleziona un valore attributo o un valore dati
    Selezionare un attributo o un valore dati da valutare.
    Valore attributo/Valore dati
    Specifica il valore da valutare. Immettere il nome dell'attributo o il valore dati direttamente in questo campo oppure fare clic sull'icona di ricerca per selezionare il valore desiderato.
  5. Fare clic su Salva.
  6. Ripetere questo processo fino a quando tutte le condizioni desiderate non sono state create.
    La macro definita dal sito viene creata.
Ricerca di macro
È possibile visualizzare informazioni di riepilogo per ogni macro nella pagina Elenco macro. Per visualizzare questa pagina, selezionare la scheda Amministrazione, Eventi e macro, Macro.
È possibile impostare un filtro per limitare la visualizzazione alle sole macro che corrispondono a determinati criteri.
Se l'opzione di multi-tenancy è installata, nel filtro di ricerca della pagina di elenco vengono visualizzate le impostazioni Tenant e Dati pubblici. L'opzione Dati pubblici può essere inclusa o esclusa per i dati del tenant: la ricerca viene eseguita unicamente per gli oggetti pubblici. Nelle pagine dei dettagli, selezionare il tenant appropriato dall'elenco. Se si seleziona <empty>, l'oggetto è pubblico.
Per filtrare l'elenco di macro, procedere come segue:
  1. Fare clic su Mostra filtro nella pagina Elenco macro.
    Nella parte superiore della pagina vengono visualizzati i campi per i filtri di ricerca.
  2. Compilare i campi in modo appropriato:
    Tipo
    Il simbolo per il tipo di macro come definito nella pagina Dettagli tipo macro.
    Tipo di oggetto
    Il simbolo per il tipo di macro come definito nella pagina Dettagli tipo macro.
    Simbolo
    Il simbolo per la macro.
    Attivo
    Indica se il record della macro è attivo o non attivo nel database.
    È possibile fare clic sull'icona Altro per visualizzare il campo Altri argomenti di ricerca. L'uso di questo campo è consigliato unicamente agli utenti esperti con conoscenze dei linguaggi SQL e Majic per specificare altri argomenti di ricerca non previsti nell'area di ricerca. Questo campo consente di immettere la clausola SQL WHERE per specificare un argomento di ricerca aggiuntivo.
  3. Fare clic su
    Cerca
    .
    Nella pagina Elenco macro vengono elencate le macro che corrispondono ai criteri di ricerca selezionati.
    Facendo clic sul pulsante Esporta nella pagina Elenco, è possibile esportare i risultati sotto forma di elenco in Excel per l'utilizzo al di fuori di CA SDM.
Modifica di una macro
È possibile aggiornare una macro già creata.
Attenersi alla seguente procedura
:
  1. Nella scheda Amministrazione accedere a Eventi e macro, Macro.
    Viene visualizzato l'Elenco macro.
  2. Selezionare la macro desiderata.
    Viene visualizzata la finestra Dettagli macro.
  3. Fare clic su Modifica.
    Viene visualizzata la finestra Aggiorna macro.
  4. Modificare i campi in modo appropriato.
  5. Fare clic su uno dei pulsanti seguenti:
    • Salva
      -- Salva la macro e chiude la finestra.
    • Annulla
      -- Consente di chiudere la finestra senza salvare eventuali cambiamenti.
    • Ripristina
      -- Ripristina tutti i campi agli ultimi valori di definizione salvati.
Tipi macro
È possibile visualizzare informazioni di riepilogo per ogni tipo di macro nella pagina Elenco tipi macro. Non è possibile modificare un tipo di macro, ma è possibile creare una macro con un tipo di macro specifico che influenzi il comportamento e l'aspetto della macro. Per visualizzare questa pagina, selezionare Eventi e macro, Tipi macro nella scheda Amministrazione.
Nella pagina Dettagli tipo macro sono contenute le seguenti schede:
  • Script esecuzione
    Consente di visualizzare il codice CA Technologies interno eseguito al momento dell'avvio della macro. Ad esempio, la macro potrebbe essere eseguita quando lo stato di un'attività passa da ATTENDERE a IN SOSPESO.
  • Script di validazione
    Consente di visualizzare il codice interno CA che identifica i requisiti per il tipo di macro.
Filtraggio dell'elenco dei tipi di macro
È possibile impostare filtri per limitare la visualizzazione dei tipi di macro solo a quelli che corrispondono a determinati criteri.
Attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Mostra filtro nella pagina Elenco tipo macro.
    Nella parte superiore della pagina vengono visualizzati i campi per i filtri di ricerca.
  2. Compilare i campi con i valori appropriati per filtrare l'elenco Tipi macro.
    • Codice enumerazione
      Un codice interno che definisce il tipo di macro per il sistema.
    • Simbolo
      Un identificatore per il tipo di macro che ne indica lo scopo.
    • Attivo
      Indica se il record del tipo di macro è attivo o non attivo nel database.
  3. Fare clic su
    Cerca
    .
    Nell'Elenco tipo macro vengono visualizzati gli elementi che corrispondono ai criteri di ricerca selezionati.