Tag utilizzati con Maileater

Il file $NX_ROOT\site\text_api.cfg definisce le variabili dei messaggi di posta in entrata interpretate da CA Service Desk Manager Desk. È possibile aggiungere i propri mapping di tag al file. Se si desidera impostare un valore per un ticket durante l'invio di un messaggio di posta a CA SDM, è possibile utilizzare uno dei tag riportati di seguito. Il messaggio di posta deve essere in formato di testo normale in modo che possa essere elaborato correttamente. Il tag avere il seguente formato: "%TAG=<input>". Ad ogni tag deve corrispondere una riga e deve sostituire il campo <input> con il valore che si desidera impostare.
casm173
Il file
$NX_ROOT\site\text_api.cfg
definisce le variabili dei messaggi di posta in entrata interpretate da CA Service Desk Manager Desk. È possibile aggiungere i propri mapping di tag al file. Se si desidera impostare un valore per un ticket durante l'invio di un messaggio di posta a CA SDM, è possibile utilizzare uno dei tag riportati di seguito. Il messaggio di posta deve essere in formato di testo normale in modo che possa essere elaborato correttamente. Il tag avere il seguente formato: "
%TAG=<input>
". Ad ogni tag deve corrispondere una riga e deve
sostituire il campo
<input>
con il valore che si desidera impostare.
Tag Incidente
Nome tag Maileater
Descrizione
%AFFECTED_RC
Imposta la risorsa interessata in base al nome
%AFFECTED_RC_PERSID
Imposta la risorsa interessata in base a persid
%AFFECTED_SERVICE
Imposta il servizio interessato (richiede una stringa)
%ASSIGNEE
Imposta l'assegnatario in base all'ID di accesso
%CALL_BACK_DATE
Imposta la data di richiamata. È necessario specificare il formato corretto.
%CATEGORY
Imposta la categoria
%CATEGORY
Imposta la categoria del problema (richiede il nome della stringa)
%CAUSED_BY_CHG
Imposta la causa in base all'Ordine di cambiamento (richiede un numero intero per l'Ordine di cambiamento)
%CAUSED_BY_CHG_PERSID
Imposta la causa in base all'Ordine di cambiamento (richiede persid dell'Ordine di cambiamento)
%CHARGE_BACK
Richiede l'ID di addebito (stringa)
%CUSTOMER
Imposta il cliente in base all'ID di accesso
%CUSTOMER_EMAIL
Imposta il cliente in base all'indirizzo di posta elettronica
%CUSTOMER_NAME
Imposta il cliente in base al nome (nome, secondo nome, cognome)
%DESCRIPTION
Compila la descrizione (richiede una stringa)
%DEVICE
Imposta il dispositivo o la risorsa in base al nome (richiede una stringa)
%EVENT_TOKEN
Imposta il token dell'evento (richiede una stringa)
%GROUP
Imposta il gruppo in base all'UUID
%IMPACT
Imposta l'impatto (valore intero)
%IMPACT_PERSID
Imposta l'impatto in base a persid
%INCIDENT_ID
Specifica l'Incidente in base all'ID (richiede una stringa)
%INCR_PREDICTED_SLA_VIOLATION
Incrementa la violazione SLA prevista (richiede un numero intero)
%LOG_AGENT
Imposta l'agente di registro in base all'UUID
%PRIORITY
Imposta la priorità iniziale in base a un numero intero ENUM
%PRIORITY_ENUM
Imposta la priorità in base a ENUM (richiede un numero intero)
%PRIORITY_PERSID
Imposta la priorità in base a persid
%PROPERTY
Imposta il valore della proprietà
%REQUESTER
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%REQUESTOR
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%RESOLUTION_CODE
Imposta il codice di risoluzione (valore intero)
%RESOLUTION_CODE_PERSID
Imposta il codice di risoluzione in base a persid
%RESOLUTION_METHOD
Imposta il metodo di risoluzione (richiede un numero intero)
%RESOLUTION_METHOD_PERSID
Imposta il metodo di risoluzione in base a persid
%SERVICE_LEVEL
Imposta il livello di servizio (richiede una stringa)
%SEVERITY
Imposta la severità (richiede un numero intero)
%SEVERITY_PERSID
Imposta la severità in base a persid
%STATUS
Compila lo stato (richiede una stringa)
%STATUS_PERSID
Imposta lo stato in base a persid
%STRING1
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING1
%STRING2
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING2
%STRING3
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING3
%STRING4
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING4
%STRING5
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING5
%STRING6
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING6
%SUMMARY
Compila il riepilogo (richiede una stringa)
%TEMPLATE
Imposta il nome del modello (richiede una stringa)
%URGENCY
Imposta l'urgenza (richiede un valore intero)
%URGENCY_PERSID
Imposta l'urgenza in base a persid
%UUID
Imposta la risorsa interessata in base all'UUID
Tag dei problemi
Nome tag Maileater
Descrizione
AFFECTED_RC
Imposta la risorsa interessata in base al nome
%AFFECTED_RC_PERSID
Imposta la risorsa interessata in base a persid
%AFFECTED_SERVICE
Imposta il servizio interessato (richiede una stringa)
%ASSIGNEE
Imposta l'assegnatario in base all'ID di accesso
%CALL_BACK_DATE
Imposta la data di richiamata. È necessario specificare il formato corretto.
%CATEGORY
Imposta la categoria del problema (richiede il nome della stringa)
%CAUSED_BY_CHG
Imposta la causa in base all'Ordine di cambiamento (richiede un numero intero per l'Ordine di cambiamento)
%CAUSED_BY_CHG_PERSID
Imposta la causa in base all'Ordine di cambiamento (richiede persid dell'Ordine di cambiamento)
%CHARGE_BACK
Richiede l'ID di addebito (stringa)
%CUSTOMER
Imposta il cliente in base all'ID di accesso
%CUSTOMER_EMAIL
Imposta il cliente in base all'indirizzo di posta elettronica
%CUSTOMER_NAME
Imposta il cliente in base al nome (nome, secondo nome, cognome)
%DESCRIPTION
Compila la descrizione (richiede una stringa)
%DEVICE
Imposta il dispositivo o la risorsa in base al nome (richiede una stringa)
%EVENT_TOKEN
Imposta il token dell'evento (richiede una stringa)
%GROUP
Imposta il gruppo in base all'UUID
%IMPACT
Imposta l'impatto (valore intero)
%IMPACT_PERSID
Imposta l'impatto in base a persid
%INCR_PREDICTED_SLA_VIOLATION
Incrementa la violazione SLA prevista (richiede un numero intero)
%LOG_AGENT
Imposta l'agente di registro in base all'UUID
%PRIORITY
Imposta la priorità iniziale in base a un numero intero ENUM
%PRIORITY_ENUM
Imposta la priorità in base a ENUM (richiede un numero intero)
%PRIORITY_PERSID
Imposta la priorità in base a persid
%PROBLEM_ID
Specifica il numero del problema (richiede una stringa)
%REQUESTER
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%REQUESTOR
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%ROOTCAUSE
Imposta la causa principale (richiede un numero intero)
%ROOTCAUSE_PERSID
Imposta la causa principale in base a persid
%SERVICE_LEVEL
Imposta il livello di servizio (richiede una stringa)
%SEVERITY
Imposta la severità (richiede un numero intero)
%SEVERITY_PERSID
Imposta la severità in base a persid
%STATUS – Compila lo stato (richiede una stringa)
%STATUS_PERSID
Imposta lo stato in base a persid
%STRING1
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING1
%STRING2
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING2
%STRING3
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING3
%STRING4
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING4
%STRING5
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING5
%STRING6
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING6
%SUMMARY
Compila il riepilogo (richiede una stringa)
%TEMPLATE
Imposta il nome del modello (richiede una stringa)
%URGENCY
Imposta l'urgenza (richiede un valore intero)
%URGENCY_PERSID
Imposta l'urgenza in base a persid
%UUID
Imposta la risorsa interessata in base all'UUID
Tag delle richieste
Nome tag Maileater
Descrizione
%AFFECTED_RC
Imposta la risorsa interessata in base al nome
%AFFECTED_RC_PERSID
Imposta la risorsa interessata in base a persid
%ASSIGNEE
Imposta l'assegnatario in base all'ID di accesso
%CALL_BACK_DATE
Imposta la data di richiamata. È necessario specificare il formato corretto.
%CATEGORY
Imposta la categoria del problema (richiede il nome della stringa)
%CAUSED_BY_CHG
Imposta la causa in base all'Ordine di cambiamento (richiede un numero intero per l'Ordine di cambiamento)
%CAUSED_BY_CHG_PERSID
Imposta la causa in base all'Ordine di cambiamento (richiede persid dell'Ordine di cambiamento)
%CHARGE_BACK
Richiede l'ID di addebito (stringa)
%CUSTOMER
Imposta il cliente in base all'ID di accesso.
%CUSTOMER_EMAIL
Imposta il cliente in base all'indirizzo di posta elettronica
%CUSTOMER_NAME
Imposta il cliente in base al nome (nome, secondo nome, cognome)
%DESCRIPTION
Compila la descrizione (richiede una stringa)
%DEVICE
Imposta il dispositivo o la risorsa in base al nome (richiede una stringa)
%EVENT_TOKEN
Imposta il token dell'evento (richiede una stringa)
%GROUP
Imposta il gruppo in base all'UUID
%IMPACT
Imposta l'impatto (valore intero)
%IMPACT_PERSID
Imposta l'impatto in base a persid
%INCR_PREDICTED_SLA_VIOLATION
Incrementa la violazione SLA prevista (richiede un numero intero)
%LOG_AGENT
Imposta l'agente di registro in base all'UUID
%PRIORITY
Imposta la priorità iniziale in base a un numero intero ENUM
%PRIORITY_ENUM
Imposta la priorità in base a ENUM (richiede un numero intero)
%PRIORITY_PERSID
Imposta la priorità in base a persid
%REQUESTER
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%REQUESTOR
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%RESOLUTION_CODE
Imposta il codice di risoluzione (valore intero)
%RESOLUTION_CODE_PERSID
Imposta il codice di risoluzione in base a persid
%RESOLUTION_METHOD
Imposta il metodo di risoluzione (richiede un numero intero)
%RESOLUTION_METHOD_PERSID
Imposta il metodo di risoluzione in base a persid
%SERVICE_LEVEL
Imposta il livello di servizio (richiede una stringa)
%SEVERITY
Imposta la severità (richiede un numero intero)
%SEVERITY_PERSID
Imposta la severità in base a persid
%STATUS
Compila lo stato (richiede una stringa)
%STATUS_PERSID
Imposta lo stato in base a persid
%STRING1
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING1
%STRING2
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING2
%STRING3
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING3
%STRING4
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING4
%STRING5
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING5
%STRING6
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING6
%SUMMARY
Compila il riepilogo (richiede una stringa)
%TEMPLATE
Imposta il nome del modello (richiede una stringa)
%URGENCY
Imposta l'urgenza (richiede un valore intero)
%URGENCY_PERSID
Imposta l'urgenza in base a persid
%UUID
Imposta la risorsa interessata in base all'UUID
Tag dell'Ordine di cambiamento
Nome tag Maileater
Descrizione
%ACTUAL_COMP_DATE
Imposta la data di completamento effettiva (richiede una data nel formato corretto)
%ACTUAL_COST
Imposta il costo effettivo (richiede un numero intero)
%ACTUAL_END_DATE
Imposta la data di fine effettiva (richiede una data nel formato corretto)
%ACTUAL_START_DATE
Imposta la data di inizio effettiva (richiede una data nel formato corretto)
%ACTUAL_TIME
Imposta l'ora effettiva (richiede un'ora nel formato corretto)
%AFFECTED_USER
Imposta l'utente interessato in base all'ID di accesso
%ASSIGNEE
Imposta l'assegnatario in base all'ID di accesso
%BACKOUT_PLAN
Compila il piano di backout (richiede una stringa)
%BUSINESS_CASE
Compila il business case (richiede una stringa)
%CAB_APPROVAL
Compila l'approvazione CAB...?
%CAB
Compila CAB...?
%CATEGORY
Imposta la categoria dell'Ordine di cambiamento (richiede il nome della stringa)
%CHANGE_ID
Corrispondente all'ID del Cambiamento (richiede una stringa)
%CHGTYPE
Imposta il tipo di Cambiamento (richiede un numero intero)
%CLOSURE_CODE
Imposta il codice di chiusura (richiede un numero intero)
%DESCRIPTION
Compila la descrizione (richiede una stringa)
%EFFORT
Compila il lavoro (richiede una stringa)
%EST_COMP_DATE
Imposta la data di completamento stimata (richiede una data nel formato corretto)
%EST_COST
Imposta il costo stimato (richiede un numero intero)
%EST_TIME
Compila il tempo stimato (richiede un'ora nel formato corretto)
%GROUP
Imposta il gruppo in base all'UUID
%IMPACT
Imposta l'impatto (valore intero)
%INCR_PREDICTED_SLA_VIOLATION
Incrementa la violazione SLA prevista (richiede un numero intero)
%JUSTIFICATION
Compila la motivazione (richiede una stringa)
%NEED_BY_DATE
Imposta la necessità in base alla data (richiede una data nel formato corretto)
%ORGANIZATION
Imposta l'organizzazione in base all'UUID
%PRIORITY
Imposta la priorità iniziale in base a un numero intero ENUM
%PRIORITY_ENUM
Imposta la priorità in base a ENUM (richiede un numero intero)
%REQUESTER
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%REQUESTOR
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%RISK
Imposta il rischio (richiede un numero intero)
%ROOTCAUSE_PERSID
Imposta la causa principale in base a persid
%ROOTCAUSE
Imposta la causa principale (richiede un numero intero)
%SCHED_DURATION
Imposta la durata pianificata (richiede un'ora nel formato corretto)
%SCHED_START_DATE
Imposta la data di inizio pianificata (richiede una data nel formato corretto)
%STATUS
Compila lo stato (richiede una stringa)
%STRING1
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING1
%STRING2
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING2
%STRING3
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING3
%STRING4
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING4
%STRING5
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING5
%STRING6
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING6
%SUMMARY
Compila il riepilogo (richiede una stringa)
%TEMPLATE
Imposta il nome del modello (richiede una stringa)
Tag delle Issue
Nome tag Maileater
Descrizione
%CATEGORY
Imposta la categoria dell'Ordine di cambiamento (richiede il nome della stringa)
%DESCRIPTION
Compila la descrizione (richiede una stringa)
%EFFORT
Compila il lavoro (richiede una stringa)
%EST_COMP_DATE
Imposta la data di completamento stimata (richiede una data nel formato corretto)
%EST_COST
Imposta il costo stimato (richiede un numero intero)
%EST_TIME
Compila il tempo stimato (richiede un'ora nel formato corretto)
%FLAG1
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo FLAG1
%FLAG2
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo FLAG2
%FLAG3
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo FLAG3
%FLAG4
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo FLAG4
%FLAG5
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo FLAG5
%FLAG6
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo FLAG6
%FOR_A
Impostare il tipo di contatto (richiede un numero intero)
%FROM
Compila il campo Da (richiede un ID di accesso)
%GROUP
Imposta il gruppo in base all'UUID
%IMPACT
Imposta l'impatto (valore intero)
%IMPACT_PERSID
Imposta l'impatto in base a persid
%INCR_PREDICTED_SLA_VIOLATION
Incrementa la violazione SLA prevista (richiede un numero intero)
%ISSUE_ID
Corrisponde al numero della Issue (richiede una stringa)
%JUSTIFICATION
Compila la motivazione (richiede una stringa)
%NEED_BY_DATE
Imposta la necessità in base alla data (richiede una data nel formato corretto)
%NOTES
Compila le note (richiede una stringa)
%ORGANIZATION
Imposta l'organizzazione in base all'UUID
%PRIORITY
Imposta la priorità iniziale in base a un numero intero ENUM
%PRIORITY_ENUM
Imposta la priorità in base a ENUM (richiede un numero intero)
%PRIORITY_PERSID
Imposta la priorità in base a persid
%PRODUCT_PERSID
Imposta il prodotto in base a persid
%PRODUCT
Imposta il prodotto (richiede un valore intero)
%PROMISED_DATE
Imposta la necessità in base alla data (richiede una data nel formato corretto)
%REQUESTER
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%REQUESTOR
Imposta il richiedente in base all'ID di accesso
%RESOLUTION
Imposta la risoluzione (richiede una stringa)
%RISK
Imposta il rischio (richiede un numero intero)
%ROLE
Imposta il ruolo della persona che crea il ticket (richiede un numero intero)
%ROOTCAUSE
Imposta la causa principale (richiede un numero intero)
%ROOTCAUSE_PERSID
Imposta la causa principale in base a persid
%ROOTCAUSE
Imposta la causa principale (richiede un numero intero)
%SERVICE_DATE
Imposta la data di servizio (richiede una data nel formato corretto)
%SERVICE_LEVEL
Imposta il livello di servizio (richiede una stringa)
%SERVICE_NUM –
Imposta il numero di servizio (richiede una stringa)
%STATUS
Compila lo stato (richiede una stringa)
%STATUS_PERSID
Imposta lo stato in base a persid
%STRING1
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING1
%STRING2
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING2
%STRING3
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING3
%STRING4
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING4
%STRING5
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING5
%STRING6
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo STRING6
%SUMMARY
Compila il riepilogo (richiede una stringa)
%TEMPLATE
Imposta il nome del modello (richiede una stringa)
%USER1
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo USER1
%USER2
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo USER2
%USER3
Utilizzato per trasmettere le informazioni nel campo USER3