Opzioni dei tipi di gestione speciale

casm173
HID_Special_Handling_Type
Questo articolo contiene i seguenti argomenti:
Creazione di un tipo di gestione speciale
È possibile associare contatti a tipi di gestione speciale. Questa associazione consente di visualizzare e individuare con facilità contatti che richiedono un'attenzione speciale, ad esempio per identificare ticket in un elenco che specificano utenti finali appartenenti alla categoria VIP (Very Important Person), Ipovedente o Visitatore. È possibile creare tipi di gestione speciali e associarli ai contatti.
Per creare un tipo di gestione speciale, procedere come segue:
Attenersi alla procedura seguente:
  1. Nella scheda Amministrazione, selezionare Service Desk, Dati applicazione, Codici, Tipi movimentazione speciali.
    Viene visualizzata la pagina Elenco Gestione speciale.
  2. Fare clic su Crea Nuovo.
    Viene visualizzata la pagina Crea nuova gestione speciale.
  3. Compilare i campi in base alle proprie esigenze e fare clic su Salva.
  4. Fare clic su Aggiorna membri Gestione speciale.
    Viene visualizzata la pagina Ricerca contatto.
  5. Completare i campi di ricerca secondo necessità, quindi fare clic su Cerca.
  6. Selezionare uno o più contatti dalla colonna Contatti e utilizzare il pulsante di spostamento (>>) per spostare i contatti nella colonna Gestione speciale. Fare clic su OK.
    È possibile rimuovere un contatto da un'associazione utilizzando il pulsante di spostamento (<<). Spostare il contatto dalla colonna destra alla colonna sinistra.
    Il tipo di gestione speciale viene creato e quindi associato ai contatti.
  7. Fare clic su Chiudi finestra.
Modifica di un tipo di gestione speciale
È possibile modificare i tipi di gestione speciali che possono essere associati a contatti. Per esempio, è possibile aggiungere contatti (membri) a un tipo di gestione speciale.
Per modificare i tipi di gestione speciale, procedere come segue:
Attenersi alla procedura seguente:
  1. Nella scheda Amministrazione, selezionare Service Desk, Dati applicazione, Codici, Tipi movimentazione speciali.
    Viene visualizzata la pagina Elenco Gestione speciale, in cui sono elencati i tipi di gestione speciali.
  2. Fare clic sul collegamento di un nome.
    Viene visualizzata la pagina Dettagli gestione speciale.
  3. Fare clic su Modifica.
    Viene visualizzata la pagina Aggiorna gestione speciale.
  4. Modificare i campi in modo appropriato.
  5. Selezionare la scheda Gestione speciale e fare clic su Aggiorna appartenenza Gestione speciale.
    Viene visualizzata la pagina Ricerca gestione speciale.
  6. Compilare i campi della pagina secondo necessità, quindi fare clic su Ricerca.
    Viene visualizzata la pagina Aggiorna gestione speciale.
  7. Utilizzare i comandi di spostamento (>> e <<) per aggiungere o rimuovere associazioni di tipi di gestione speciale. Fare clic su OK.
    Il tipo di gestione speciale viene aggiornato.
  8. Fare clic su Salva.
    Il tipo di gestione speciale viene aggiornato.
Campi dei tipi di gestione speciali
Di seguito si riporta la definizione di alcuni campi:
  • Nome
    Specifica il nome del tipo di gestione speciale, ad esempio, VIP, Ipovedente, Visitatore e così via.
  • Icona
    Specifica l'URL per l'icona in cui è visualizzato il banner dell'avviso, ad esempio icon\visitor_icon.jpg, per visualizzare il banner dell'avviso. Se non si specifica l'URL di un'icona, nella pagina dei dettagli del ticket non appare alcuna icona. Il formato dell'URL è http[s]://
    server_name
    :
    server_port
    /CAisd/img/icon_file. Ad esempio:
    http://server_name:8080/CAisd/img/glasses.gif
  • Segnala urgenza
    Utilizza il tipo di gestione speciale per segnalare la priorità del ticket corrispondente.
  • Note di autovisualizzazione
    Indica se le note del contatto (ca_contact.comments) vengono visualizzate automaticamente in un banner di avviso che segue il banner di testo di avviso quando l'utente interessato del ticket viene associato al tipo di gestione speciale.
  • Testo di avviso
    Specifica il testo da visualizzare nel banner di un avviso, ad esempio, Visitatore. Se non si specifica il testo, sulla pagina dei dettagli del ticket non appare alcun testo di avviso.
  • Descrizione
    Descrive il tipo di gestione speciale, ad esempio VIP.
Aggiunta di un'icona a un oggetto di gestione speciale
È possibile aggiungere un'icona a un oggetto con gestione speciale per identificare l'oggetto. Il file icona si trova nella cartella NX_ROOT/bopfg/www/wwwroot/img.
Per aggiungere un'icona per un oggetto di gestione speciale, procedere come segue:
Attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella scheda Amministrazione, selezionare Service Desk, Dati applicazione, Codici, Tipi movimentazione speciali.
    Viene visualizzata la pagina Elenco Gestione speciale, in cui sono elencati i tipi di gestione speciali.
  2. Fare clic sul collegamento di un nome.
    Viene visualizzata la pagina Dettagli gestione speciale.
  3. Fare clic su Modifica.
    Viene visualizzata la pagina Aggiorna gestione speciale.
  4. Specificare l'URL nel campo Icona e fare clic su Salva. Il formato dell'URL è http[s]://
    server_name
    :
    server_port
    /CAisd/img/
    icon_file
    . Ad esempio:
    http://server_name:8080/CAisd/img/glasses.gif
    Il nome del file può effettuare la distinzione tra maiuscole e minuscole, in base al server Web in uso. Se le maiuscole/minuscole non sono corrette, l'icona non viene visualizzata.
    Viene aggiunta l'icona di gestione speciale.
Come identificare i ticket per contatti di gestione speciale
I contatti con gestione speciale sono contatti che richiedono un'attenzione particolare, per esempio monitoraggio dei rischi di sicurezza, un badge visitatore o un'attrezzatura speciale. È possibile identificare i ticket per i quali l'utente finale interessato è un contatto che richiede attenzione speciale. Per esempio, è possibile identificare i ticket in un elenco che specifica i VIP, gli ipovedenti o i visitatori come utenti finali interessati.
Per identificare i ticket per i quali l'utente finale interessato è un contatto che richiede una gestione speciale, eseguire le operazioni seguenti:
  • Scorrere la Tabella di stato fino agli elenchi dei ticket.
    Le righe dei contatti che richiedono una gestione speciale sono evidenziate e accompagnate da un flag di avviso.
  • L'analista scorre la tabella di stato fino alla cartella V.I.P.
    La cartella V.I.P include sottocartelle per ciascun tipo di ticket. Le sottocartelle includono ticket per gli utenti finali interessati che sono contatti VIP con una gestione speciale.
  • Scorrere la Tabella di stato, aprire i Dettagli del ticket e fare clic su Profilo rapido per individuare l'utente finale interessato su un ticket.
    Sulla pagina viene visualizzato un banner di avviso per identificare i contatti con tipi di gestione speciali.
    Se il tipo di gestione speciale è associato a un'icona di avviso, questa verrà visualizzata.
  • Scorrere la scheda Amministrazione e aprire Dettagli contatto..
    Sulla pagina viene visualizzato un banner di avviso per identificare i contatti con tipi di gestione speciali.
    Nota:
    se il tipo di gestione speciale è associato un'icona di avviso, questa verrà visualizzata.
Elenco di tipi di gestione speciale
È possibile elencare tipi di gestione speciali che possono essere associati a contatti.
Elenco di tipi di gestione speciale
  1. Nella scheda Amministrazione, selezionare Service Desk, Dati applicazione, Codici, Tipi movimentazione speciali.
    Viene visualizzata la pagina Elenco Gestione speciale, in cui sono elencati i tipi di gestione speciali e le informazioni corrispondenti.
  2. (Facoltativo) Fare clic sul collegamento di un nome.
    Vengono visualizzati dettagli sul tipo di gestione speciale.