Processo di approvazione delle Richieste in Service Point

Service Point offre ora la possibilità di approvare le Richieste di Service Catalog, a condizione che si disponga di un ambiente integrato di CA SDM e CA Service Catalog. Gli utenti che hanno effettuato l'accesso a Service Point possono approvare, rifiutare, trasferire, delegare e accettare/restituire le Richieste di CA Service Catalog.
Service Point recupera le Richieste in attesa di approvazione da CA Service Catalog e consente di approvare le Richieste tramite le procedure guidate di Catalog Request. Le Richieste con stato In attesa di approvazione possono essere visualizzate dall'utente o dai gruppi di utenti connessi. Nel caso in cui non vi siano Richieste assegnate a un utente o a un gruppo, Service Point visualizza un messaggio di avviso. La scheda Approvazioni personali di Service Point mostra tutte le Richieste in attesa di approvazione.
Attenersi alla procedura riportata di seguito:
  1. Effettuare l'accesso a CA Service Point, quindi fare clic sulla scheda Approvazioni personali della pagina iniziale.
  2. Selezionare una Richiesta con stato In attesa di approvazione ed eseguire le azioni corrispondenti nella pagina Richiesta.
  3. Seleziona
    : mostra un elenco a discesa contenente le opzioni per l'approvazione e il rifiuto delle Richieste.
    Il rifiuto di un servizio implica il rifiuto dell'intera Richiesta. La Richiesta viene restituita all'utente che l'ha inoltrata il quale decide se aggiornarla e inoltrarla nuovamente oppure accettare il rifiuto come definitivo. Una volta approvati tutti i servizi inclusi nella Richiesta, la Richiesta passa alla fase successiva del ciclo di vita della Richiesta.
    Figura: Approvazione delle Richieste in Service Point
    Image showing Request Approvals in Service point
  4. Accetta/Restituisci
    : dopo aver effettuato l'accesso, gli utenti possono assegnare una Richiesta a un altro analista, utente o gruppo oppure restituire le Richieste assegnate e in coda all'assegnatario della Richiesta. È possibile accettare o restituire la proprietà delle Richieste in attesa in una coda. Gli utenti possono accettare la proprietà di una Richiesta da una coda del gruppo o dalla coda di un alto utente appartenente alla stessa unità di business o a una sottounità di business. In modo analogo, è possibile restituire la proprietà delle Richieste in sospeso dalla propria coda a quella del gruppo. Si può accettare o restituire la proprietà di Richieste in sospeso assegnate al gruppo di appartenenza.
    La funzionalità Accetta/Restituisci è disponibile solo se è stato effettuato l'accesso come utente del gruppo a cui è assegnata la Richiesta in attesa di azione. Questa operazione può essere eseguita solo dagli amministratori di CA Service Catalog e dagli utenti che dispongono delle impostazioni di controllo dell'accesso necessarie.
  5. Trasferisci
    : i manager della Richiesta possono trasferire le Richieste in attesa di azione assegnate a sé stessi o ad altri manager della Richiesta. È inoltre possibile trasferire una Richiesta in sospeso assegnata a sé stessi o a un altro utente.
    Ad esempio, nel caso in cui un utente non sia disponibile per eseguire o approvare un'attività assegnata.
  6. Delega
    : i manager della Richiesta possono delegare le Richieste in attesa di un'azione. I manager della Richiesta possono delegare automaticamente le Richieste in attesa di un'azione assegnate a se stessi o ad altri manager della Richiesta.
    Ad esempio, nel caso in cui gli utenti non siano disponibili per eseguire o approvare un'attività assegnata. La delega automatica è utile per i manager che monitorano le Richieste ma che non si incaricano direttamente della loro soluzione. Di conseguenza, la delega automatica consente di garantire che le Richieste siano risolte tempestivamente. Una Richiesta in sospeso può essere delegata solo una volta.
    La delega può essere effettuata solo dal proprietario della Richiesta in attesa di un'azione, che deve disporre dell'impostazione di controllo dell'accesso necessaria.