Gestione dei tenant comuni

Quando l'amministrazione dei tenant comuni è attivata, tutti i tenant esistono sia in CA Service Catalog sia in CA Service Desk Manager. Gli amministratori possono gestire questi tenant utilizzando CA Service Desk Manager, ma non CA Service Catalog. In questo caso, per gestire si intende aggiungere ed eliminare tenant o modificarne gli attributi. In CA Service Catalog, è possibile visualizzare i tenant e i relativi attributi. Tuttavia, è possibile modificare solo gli attributi specifici di CA Service Catalog.
casm173
Quando l'amministrazione dei tenant comuni è attivata, tutti i tenant esistono sia in CA Service Catalog sia in CA Service Desk Manager. Gli amministratori possono gestire questi tenant utilizzando CA Service Desk Manager, ma non CA Service Catalog. In questo caso, per
gestire
si intende aggiungere ed eliminare tenant o modificarne gli attributi. In CA Service Catalog, è possibile
visualizzare
i tenant e i relativi attributi. Tuttavia, è possibile modificare solo gli attributi specifici di CA Service Catalog.
Attenersi alla procedura seguente:
  1. In CA Service Catalog, visualizzare le unità di business facendo clic su Amministrazione, Unità di business, e:
    • Verificare che le nuove unità di business create in CA Service Desk Manager siano visibili in CA Service Catalog.
    • Verificare che le unità di business non attive in CA Service Desk Manager non siano visibili in CA Service Catalog.
    • Verificare di essere in grado di aggiungere o eliminare le unità di business o di modificarne gli attributi principali in CA Service Catalog.
  2. In CA Service Desk Manager, eseguire le seguenti operazioni:
    • Creare uno o più tenant, in base alle necessità.
    • Disattivare gli eventuali tenant che non si desidera più utilizzare.
    • Modificare gli attributi comuni, come descrizione, contatto, posizione, non attivo.
    • Verificare le seguenti impostazioni del tenant e dell'unità di business in CA Service Desk Manager e CA Service Catalog. Aggiornare queste impostazioni, se necessario. Le impostazioni abilitano il mapping dei tenant tra i prodotti.
    Per iniziare alcune di queste attività, selezionare Amministrazione, Protezione e Gestione ruoli, Tenant, Avvia. Per ulteriori informazioni su come eseguire queste attività, consultare la documentazione di CA Service Desk Manager.
Impostazione del tenant per CA Service Desk Manager
Impostazione dell'unità di business per CA Service Catalog
Fornitore di servizio selezionato (attivo)
Fornitore di servizio (SP), ossia l'unità di business principale o di massimo livello
Tenant secondari consentiti selezionati (attivi)
Contiene sottounità: True, ossia Tenant principale. Un tenant principale è un tenant con almeno un tenant secondario.
Tenant secondari consentiti non selezionati (disattivati)
Contiene sottounità: False, ossia un tenant denominato anche tenant foglia (fine dell'albero). Un tenant secondario è un tenant con almeno un tenant principale.
Tenant inattivo
non attivo, in precedenza tenant eliminato
Tenant principale vuoto
SP è il tenant principale
Effetti dell'amministrazione comune dei tenant
Dopo aver completato la configurazione dell'amministrazione dei tenant comuni, in CA Service Catalog si producono i risultati seguenti:
  • Nella pagina Amministrazione, Configurazione viene visualizzato un nuovo elemento della configurazione. Il nome di questo elemento è
    Amministrazione comune di tenant multipli attivata
    . L'impostazione predefinita è No. Quando l'opzione è impostata su Sì, si verificano le modifiche seguenti:
    • Gli
      attributi comuni
      del tenant diventano di sola lettura in CA Service Catalog. È possibile modificare i campi comuni
      solo
      in CA Service Desk Manager:
      • Nome Unità di business e Descrizione nella sezione Informazioni generali;
      • Tutti i campi nella sezione Informazioni di contatto principale;
      • Tutti i campi nella sezione Informazioni sulla posizione;
    • È possibile modificare gli
      attributi specifici di CA Service Catalog
      in CA Service Catalog. Questi attributi includono i campi riportati di seguito:
      • ID contribuente, ID contribuente imposta statale, Regione fiscale;
      • Fuso orario, Nome valuta, Formato data, Formato ora;
      • Simbolo decimale, Data di apertura, Posta elettronica, Sito Web.
    • Le opzioni per aggiungere, eliminare, tagliare e incollare i tenant è disattivata.
    • Nella pagina Amministrazione, Unità di business viene visualizzato un messaggio che spiega il motivo della disattivazione di tali funzioni.
  • Se si implementa un accordo comune sulle condizioni d'uso, le impostazioni delle condizioni d'uso in CA Service Desk Manager regolano i tentativi di accesso degli utenti a CA Service Catalog.