Creare un ticket di chiusura rapida con opzioni predefinite

Nella visualizzazione del Profilo rapido è possibile creare un ticket Chiusura rapida, ad esempio un Incidente chiusura rapida. Aggiungere una stringa preimpostata all'URL quando si crea un ticket Chiusura rapida per aggiungere una descrizione, un riepilogo o altre informazioni di campo automaticamente.
casm173
HID_CreateaQuickCloseTicket
Nella visualizzazione del Profilo rapido è possibile creare un ticket Chiusura rapida, ad esempio un Incidente chiusura rapida. Aggiungere una stringa preimpostata all'URL quando si crea un ticket Chiusura rapida per aggiungere una descrizione, un riepilogo o altre informazioni di campo automaticamente.
Attenersi alla procedura seguente:
  1. Copiare il file ahdtop_site.htmpl da NX_ROOT/bopcfg/www/htmpl/default a NX_ROOT/site/mods/htmpl/www/default.
  2. Modificare il file ahdtop_site.htmpl per aggiungere la variabile appropriata, a seconda del tipo di ticket Chiusura rapida, con la stringa preimpostata.
    • Incidente chiusura rapida: var quick_close_preset_in
    • Problema chiusura rapida: var quick_close_preset_pr
    • Richiesta chiusura rapida: quick_close_preset_cr
    • Issue chiusura rapida: quick_close_preset_iss
    La stringa seguente, ad esempio, consente di impostare la descrizione su HelloIncident e il riepilogo su HelloIncidentSummary per un Incidente chiusura rapida.
    var quick_close_preset_in = "PRESET=description:[email protected]@summary:HelloIncidentSummary";
  3. Accedere a CA SDM.
  4. Nella scheda Service Desk, selezionare Visualizza, Profilo rapido.
    Viene visualizzata la pagina Ricerca rapida contatto profili.
  5. Compilare uno o più campi di ricerca per il contatto e fare clic su Cerca.
    L'Elenco contatti profilo rapido viene compilato con i contatti che corrispondono ai criteri di ricerca.
  6. Selezionare un contatto.
    Il riquadro di destra mostra le informazioni per il contatto.
  7. Fare clic su Chiusura rapida.
    Il ticket viene creato con le informazioni preimpostate.
Per ulteriori informazioni, consultare la sezione Operazioni server supportate.