Analisi dei moduli di elenco

Di seguito si forniscono informazioni di base sugli elementi interni che costituiscono i moduli elenco di CA SDM. Si consiglia di utilizzare la visualizzazione di progettazione di Web Screen Painter per modificare questi moduli.
casm173
Di seguito si forniscono informazioni di base sugli elementi interni che costituiscono i moduli elenco di CA SDM. Si consiglia di utilizzare la visualizzazione di progettazione di Web Screen Painter per modificare questi moduli.
I moduli elenco di CA SDM sono definiti tramite le macro seguenti, richiamate dal tag PDM_MACRO:
  • lsStart
    Inizia un elenco
  • lsCol
    Definisce una colonna in un elenco
  • lsWrite
    Inserisce il testo nella parte pdm_list di un elenco
  • lsEnd
    Termina un elenco
Il formato generale di un elenco usando queste macro è:
<pdm_macro name=lsStart> <pdm_macro name=lsCol hdr=hdr1 attr=attr1> <pdm_macro name=lsCol hdr=hdr1 attr=attr1> <pdm_macro name=lsEnd>
Questo genera un testo nell'HTML di output simile al seguente:
var rs = new Resultset(); From lsStart rs.startList(); From lsStart rs.header("hdr1"); From lsCol rs.setData("attr1","options"); From lsCol rs.header("hdr2"); From lsCol rs.setData("attr2","options"); From lsCol <PDM_LIST SOURCE=list> From lsEnd rs.data(attr1) From lsCol/lsEnd rs.data(attr2) From lsCol/lsEnd </PDM_LIST> From lsEnd
Sono disponibili due sezioni diverse nell'elenco di output: la sezione di impostazione prima del tag <PDM_LIST> e l'elenco effettivo contenuto tra i tag <PDM_LIST> e </PDM_LIST>. La macro lsCol usa le variabili di preelaborazione e il tag <PDM_SET> per generare i dati di entrambe le sezioni dell'elenco. L'intera sezione di elenco è creata da un tag <PDM_EVAL> generato dalla macro lsEnd.
Per inserire personalizzazioni in JavaScript nella sezione di configurazione dell'elenco, è sufficiente includere il codice dove necessario. Per inserire codice personalizzato nella sezione elenco, usare la macro lsWrite.
Macro lsWrite
La macro lsWrite specifica il testo per la sezione di elenco (la parte compresa tra i tag <pdm_list> e </pdm_list>) in un elenco. Il testo specificato per l'argomento text di questa macro è rinviato e non viene scritto nell'HTML di output finché non viene eseguita la macro lsEnd.
lsWrite [entrambi=no|sì]
text="xxx"
  • both
    Specifica che l'operando text deve essere scritto sia subito nell'HTML di output che nel buffer del testo rinviato. Ciò può essere utile per generare JavaScript che ignori, in determinate condizioni, sia le informazioni di configurazione che quelle di elenco generate da una successiva macro lsCol. Opzionale; l'impostazione predefinita è no.
  • testo
    Specifica il testo generato da questa macro. Il testo specificato viene rinviato finché non viene eseguita la macro lsEnd.
Spesso è preferibile includere i tag PDM e i riferimenti alle variabili del modulo nell'output di testo generato da una macro lsWrite. Per impedire che vengano interpretati dal motore Web durante l'analisi della macro lsWrite, applicare queste regole di sintassi:
  • Se la macro lsWrite genera un pdm_tag, omettere i delimitatori "<" e ">" del tag. Ad esempio, per inserire un'istruzione <pdm_else> nella sezione elenco, immettere:
    <PDM_MACRO NAME=lsWrite text="pdm_else">
    Il motore Web inserisce automaticamente "<" e ">" prima di generare il testo quando rileva che i primi quattro caratteri sono "pdm_" (o "PDM_").
  • Se la macro lsWrite genera un riferimento a una variabile del modulo, scrivere un carattere @ al posto del carattere $ che designa la variabile. Ad esempio, per generare un riferimento alla variabile elenco $list.persistent_id, scrivere:
    <PDM_MACRO NAME=lsWrite text="@list.persistent_id">
    Il motore Web converte automaticamente il carattere "@" in "$" prima di generare il testo. Per generare un segno letterale @, farlo precedere da una barra rovesciata.