Glossario di CA Service Catalog

I conti fanno parte di un'unità di business. I conti vengono utilizzati per sottoscrivere e per richiedere dei servizi. Gli addebiti vengono applicati a livello di conto nel componente Service Accounting.
casm173
Conti
I
conti
fanno parte di un'unità di business. I conti vengono utilizzati per sottoscrivere e per richiedere dei servizi. Gli addebiti vengono applicati a livello di conto nel componente Service Accounting.
action
Un'
azione
è la più piccola unità di lavoro nel modulo di gestione delle regole. Questa attività viene eseguita quando si notifica una regola. Gli esempi includono l'invio di un messaggio di posta elettronica, l'esecuzione di uno script e l'esecuzione del codice Java.
Determinazione dei costi basata sull'attività (ABC, Activity Based Costing)
La
Determinazione dei costi basata sull'attività
è una metodologia di determinazione dei costi utilizzata per tenere traccia dei costi generali direttamente negli oggetti di costo. Gli oggetti di costo possono essere prodotti, processi, servizi o clienti. Questa metodologia di determinazione dei costi aiuta i gestori a prendere le giuste decisioni in materia di combinazione di prodotti e strategie competitive.
Gestione basata sull'attività (ABM, Activity Based Management)
La
Gestione basata sull'attività
utilizza le informazioni di determinazione dei costi basata sull'attività per allocare le risorse in maniera più efficiente durante i processi di budget e pianificazione.
Rettifiche
Le
rettifiche
sono dei crediti o dei debiti applicati ai servizi, ai singoli addebiti di un gruppo opzioni di servizio e alle violazioni di SLA. Queste rettifiche rappresentano un importo fisso in dollari oppure una percentuale. Sono disponibili diversi tipi di rettifiche generali e della violazione di SLA.
Processo di stampa in batch
Un
processo di stampa in batch
è una raccolta di fatture raggruppate in base alle credenziali specificate. Dopo aver creato la raccolta, essa resterà invariata. Le fatture potranno essere stampate in qualsiasi momento, sia tutte insieme che singolarmente.
Unità di business
L'
unità di business
è un ramo della struttura organizzativa. Questa unità organizzativa è dotata di alcune caratteristiche del fornitore di servizi, e di tutte quelle di un sottodipartimento.
CA Embedded Entitlements Manager (CA EEM)
CA Embedded Entitlements Manager
offre alle aziende la capacità di gestire le identità dei dipendenti, dei partner e dei clienti. CA EEM inoltre può eseguire il provisioning di servizi Web e di applicazioni agli utenti, nonché definire policy di autenticazione e autorizzazione.
Allocazione costo
Allocazione dei costi
è un metodo per determinare il costo dei servizi forniti agli utenti di tale servizio. Esso non determina il prezzo del servizio, ma ne determina il costo di fornitura.
Elemento di costo
Un
elemento di costo
è una risorsa utilizzata per suddividere i costi che corrispondono all'utilizzo di un particolare servizio. Elemento di costo è l'importo pagato per una risorsa utilizzata da un'attività e inserita nel pool di costi dell'attività. Queste informazioni saranno utili all'azienda per verificare che i costi generali calcolati all'inizio del processo corrispondano ai costi generali assegnati ad ogni singolo prodotto che utilizza l'ABC.
Pool di costo
Un
pool di costi
è il raggruppamento di tutti gli elementi di costo associati ad un'attività.
Libreria dashboard
Una
libreria dashboard
è una struttura gerarchica ad albero di spazi di nome che semplifica la condivisione delle informazioni. La libreria dashboard non contiene dati reali. Essa memorizza invece le informazioni su come accedere ai dati.
Collector di dati
Un
collector di dati
raccoglie dati per metriche specifiche.
Profilo di mediazione dati
Il
profilo di mediazione dati
è una definizione del feed dati e della struttura dei dati esterni. Il profilo di mediazione dati fornisce inoltre funzioni utili per manipolare e normalizzare i dati dell'evento di utilizzo.
Oggetto dati
Un
oggetto dati
definisce i dati di un grafico o una tabella. L'origine dell'oggetto dati può essere un database SQL, un file separato da virgole o qualsiasi altra origine dati a cui un plug-in Java può accedere. Gli oggetti dati vengono gestiti in cartelle, utili per dividerli in categorie in base allo scopo.
Visualizzazione dati
Una
visualizzazione dati
formatta i dati prodotti da un oggetto dati. I dati possono essere presentati in formato di tabella o di diagramma, oppure in entrambi i modi. Le visualizzazioni dati vengono gestite in cartelle, utili per dividerli in categorie in base allo scopo.
Costi diretti
I
costi diretti
sono quei costi che è possibile monitorare in maniera molto semplice ed assegnare alle attività.
Gruppo dinamico di fatturazione
I
Gruppi dinamici di fatturazione
sono gruppi di fatturazione che contengono elenchi di conti generati in modo dinamico. I gruppi di fatturazione vengono generati in base a criteri specificati che sono memorizzati come oggetto dati.
Filtro evento
Un
filtro eventi
può essere specificato come parte di una regola e viene utilizzato per perfezionare l'evento. Il filtro eventi consente di richiamare azioni associate a una regola solo se vengono soddisfatte determinate condizioni.
Failover
Il
failover
è il procedimento basato sulla manutenzione di una copia aggiornata di un database su un sistema alternativo, per motivi di backup. L'architettura tradizionale di failover è composta da un sistema che esegue l'applicazione mentre un altro resta in modalità di standy. Il sistema in standby è pronto a subentrare in caso di errori del sistema principale. Un'architettura alternativa è quella basata sul clustering.
Gruppo di fatturazione
Un
gruppo di fatturazione
comprende un set di conti che possono essere eseguiti assieme, in un'unica istanza.
Information Technology Infrastructure Library (ITIL)
ITIL
(Libreria di infrastruttura di IT, IT Infrastructure Library) è una serie di pratiche utilizzate per agevolare l'implementazione di una struttura di Gestione dei servizi IT. Questa struttura personalizzabile definisce il modo in cui viene applicata la gestione di servizio all'interno di un'organizzazione. ITIL viene utilizzato in tutto il mondo come standard di fatto in materia di procedure ottimali nella fornitura di servizi IT.
Anche se ITIL agisce in diversi settori, il suo obiettivo principale consiste nella gestione di servizio di IT.
Java Runtime Environment (JRE)
Java Runtime Environment
o Java Runtime fornisce i requisiti minimi per eseguire un'applicazione Java. JRE è composto da JVM (Java Virtual Machine), classi centrali e file di supporto. JRE fa parte di JDK (Java Development Kit), un set di strumenti di programmazione per lo sviluppo di applicazioni Java.
Database di gestione (MDB)
Il
Database di gestione (MDB)
è lo schema di CA Management Database. MDB è un repository comune di dati aziendali che integra le suite di prodotti CA. L'MDB fornisce uno schema di database unificato per la gestione dei dati memorizzati da tutti i prodotti CA. I prodotti CA possono essere distribuiti o mainframe. L'utilizzo del database MDB con i prodotti CA consente l'integrazione completa per la gestione dell'infrastruttura IT aziendale. MDB integra i dati gestionali provenienti da tutte le discipline di IT e da tutti i prodotti CA. I clienti possono estendere lo schema MDB per comprendere dati gestionali IT aggiuntivi provenienti da prodotti software e strumenti esterni a CA.
Fogli di lavoro di pool
I
fogli di lavoro di pool
si utilizzano per tenere traccia degli elementi di costo verso le attività, in modo da ottenere valori in dollari per ogni pool di costo attività relativo. È possibile usare formule per regolare i costi attraverso periodi fiscali e set.
Definizione di processo
Una
definizione di processo
è una rappresentazione di uno dei propri processi di business. Una definizione di processo è composta da nodi, eventi, ruoli, attori, lavoro e dai criteri relativi alla logica di processo. Eseguendo una definizione di processo si creerà un'istanza di processo. È possibile creare più istanze di un processo della medesima definizione di processo.
Istanza di processo
Un'
istanza di processo
rappresenta ciò che sta effettivamente accadendo. Tramite l'esecuzione di una definizione di processo, è possibile creare un'istanza di processo. È possibile creare più istanze di un processo della medesima definizione di processo. Le istanze di processo sono a volte denominate istanze di definizione processo.
Ripartizione proporzionale
La
ripartizione proporzionale
è il procedimento di divisione dei costi di una sottoscrizione nell'arco del periodo del ciclo di fatturazione di un conto.
Layout di report
Un
layout di report
viene utilizzato per presentare più elementi di report come un report unico. Con i layout di report è possibile progettare report personalizzati utilizzando oggetti quali testi, URL e vari oggetti di visualizzazione dati. È possibile scegliere le dimensioni, i colori, i bordi, gli stili, impostare la snap su griglia, e molti altri strumenti utili per ottenere il risultato desiderato. I layout si gestiscono in cartelle, che consentono per dividerli in categorie in base allo scopo.
Nodi routing
I
nodi routing
definiscono la ramificazione del flusso di controllo in una definizione di processo Flusso di lavoro. La scelta dei nodi routing consente un indirizzamento unico verso l'attività successiva. I nodi routing paralleli consentono di intraprendere più di un unico indirizzamento.
Regola
Una
regola
può essere associata ad un evento. Una regola può disporre di un set di condizioni di filtro che definiscono quando applicarla. Quando le condizioni di filtro sono soddisfatte vengono avviate le azioni di regola.
Servizio
Un
servizio
è un prodotto o un'applicazione a cui i client possono accedere attraverso una richiesta o una sottoscrizione. Un servizio viene definito mediante l'associazione ad esso di gruppi opzioni di servizio prima della sottoscrizione o la richiesta del servizio stesso.
Catalogo di servizi
Un
catalogo di servizi
è costituito da servizi pubblicati da un'unità di business o da un'intera azienda. I servizi vengono creati con uno o più gruppi di opzioni dei servizi che descrivono i servizi IT e il modo in cui vengono addebitati. Il catalogo di servizi consente ad un'organizzazione di modellare le proprie unità di business e di gestire i conti degli utenti in esse inclusi. Il catalogo di servizi definisce inoltre l'inclusione, l'ereditarietà, le dipendenze e le relazioni associative tra ognuno degli elementi pubblicati nel catalogo. Gli elementi pubblicati possono essere servizi, gruppi opzioni di servizio e definizioni di gruppi opzioni di servizio. Conti e utenti sottoscrivono o richiedono servizi del catalogo. I servizi nel catalogo di servizi possono essere organizzati in cartelle. Ciascun servizio contiene informazioni dettagliate sul prezzo del servizio. I servizi possono rappresentare una o più metriche e possono includere Accordi sui Livelli di Servizio (SLA).
Un
catalogo di servizi
è noto anche come
catalogo
.
Service Level Agreement (SLA)
Un
Accordo sui Livelli di Servizio
è un contratto. Questo contratto specifica il livello di servizio da fornire per l'intera durata dell'accordo.
Obiettivo del livello di servizio (SLO, Service Level Objective)
Un
Obiettivo del livello di servizio
è l'elemento costitutivo di un SLA. Il SLO fornisce gli obiettivi o le regole aziendali che impostano i livelli delle soglie di avviso e di violazione. Il SLO determina pertanto l'esito positivo o negativo dell'intero SLA.
Elemento opzioni di servizio
Un
elemento opzione di servizio
è l'unità più piccola del catalogo. Questa unità definisce un elemento di testo, una tariffa o un'applicazione in un servizio. Gli elementi opzioni di servizio vengono raggruppati o classificati in gruppi opzioni di servizio.
Gruppo opzioni di servizio
Un
gruppo opzioni di servizio
contiene il costo associato alla sottoscrizione di un servizio. Il costo può essere basato sulla transazione, sulla fatturazione basata sull'utilizzo o sul tasso. Esso può essere composto da diversi tipi di elementi, sia addebitabili che non addebitabili. Ad esempio, tassi, applicazioni e contratti.
Fogli di lavoro di servizio
I
fogli di lavoro di servizio
contengono servizi, gruppi opzioni di servizio ed elementi opzioni di servizio. I fogli di lavoro di servizio si utilizzano per applicare i costi applicabili ai servizi associati. Tali costi possono essere diretti o derivati dai pool di costo attività associati. È possibile usare formule per regolare i costi attraverso periodi fiscali e set.
Simple Object Access Protocol (SOAP)
SOAP
è un protocollo leggero basato su XML per lo scambio di informazioni in un ambiente decentralizzato e distribuito. SOAP utilizza HTTP come protocollo di trasporto e XML come schema di codifica del payload. Gli sviluppatori possono utilizzare qualsiasi linguaggio di programmazione per richiamare i metodi esposti di CA Service Catalog, utilizzando la sintassi di chiamata SOAP standard.
Fogli di lavoro
I
fogli di lavoro
consentono di definire i costi relativi alle attività aziendali. Sono disponibili due tipi di fogli di lavoro: di servizio e di pool.
WSDL
WSDL
(Web Services Description Language) è un formato XML pubblicato per la descrizione dei servizi Web.