pdm_uconv - Conversione di set di caratteri in UTF-8

L'utilità pdm_uconv assiste l'utente nella conversione dei dati da rilasci precedenti di CA SDM o integrazioni con altri prodotti CA Technologies. L'uso più comune di questa utilità consiste nella conversione da un set di caratteri locale a UTF-8 e da UTF-8 a un set di caratteri locale.
casm173
L'utilità pdm_uconv assiste l'utente nella conversione dei dati da rilasci precedenti di CA SDM o integrazioni con altri prodotti CA Technologies. L'uso più comune di questa utilità consiste nella conversione da un set di caratteri locale a UTF-8 e da UTF-8 a un set di caratteri locale.
Sintassi
Il comando presenta il seguente formato:
pdm_uconv -h [-V] [-s] [-v] [-l | --list-code | --default-code | -L] [--cannon] [-x] [--to-callback | -c] [--from-callback | -i] [--fallback | --no-fallback] [-b] [-f] [--t] [--add-signature] [--remove-signature] [-o] [file ...]
  • -h
    Apre l'argomento della Guida .
  • -V
    Stampa la versione del programma.
  • -s
    Utilizza operazioni invisibili e sopprime i messaggi.
  • -v
    Mostra le informazioni sull'avanzamento dell'utilità.
  • -l
    Elenca tutte le codifiche disponibili. Sono validi i seguenti valori:
    • --list-code
      Elenca solo le codifiche fornite.
    • --default-code
      Elenca solo le codifiche predefinite.
    • -L
      Elenca tutti i traslitteratori disponibili.
  • --cannon
    Stampa l'elenco in formato cnvrtrs.txt(5).
  • -x
    Esegue l'avanzamento attraverso la traslitterazione.
  • --to-callback
    callback
    Utilizza il callback sulla codifica di destinazione.
  • -c
    Omette dall'output caratteri non validi.
  • --from-callback
    callback
    Utilizza il callback sulla codifica originale.
  • -i
    Ignora sequenze non valide nell'immissione.
  • --callback
    callback
    Utilizza il callback su entrambi gli encoding.s.
  • -b
    Specifica le dimensioni del blocco.
    Predefinito:
    4096
  • --fallback
    Utilizza la mappatura di fallback.
  • --no-fallback
    Non utilizza la mappatura di fallback.
  • -f
    Imposta la codifica originale.
  • -t
    Imposta la codifica di destinazione.
  • --add-signature
    Aggiunge il carattere della firma Unicode U+FEFF (BOM).
  • --remove-signature
    Rimuove il carattere della firma Unicode U+FEFF (BOM).
  • -o
    Scrive l'output su file.
Esempi:
  • Da set di caratteri locale a UTF-8
    pdm_uconv -t utf-8 inputfile.txt > outputfile.txt
  • Da set di caratteri specifico (iso-2022-jp) a UTF-8
    pdm_uconv -f iso-2022-jp -t utf-8 inputfile.txt > outputfile.txt
  • Da UTF-8 a set di caratteri locale
    pdm_uconv -f utf-8 inputfile.txt > outputfile.txt
  • Da UTF-8 a set di caratteri specifico
    pdm_uconv -f utf-8 -t iso-2022-jp inputfile.txt > outputfile.txt
L'utilità pdm_uconv dispone dei seguenti callback validi:
  • substitute
  • skip
  • arresto
  • escape
  • escape-icu
  • escape-java
  • escape-c
  • escape-xml
  • escape-xml-hex
  • escape-xml-dec
  • escape-unicode