Attivazione di investimenti, risorse e ruoli per l'elaborazione finanziaria

ccppmop157
Per utilizzare il sistema di gestione finanziaria e le configurazioni impostate, definire le proprietà finanziarie per l'investimento. Definire inoltre le proprietà finanziarie per le risorse e i ruoli assegnati agli investimenti.
Sarà quindi possibile elaborare le transazioni finanziarie per gli investimenti e stabilirne il costo. Sarà quindi possibile elaborare le transazioni finanziarie con le assegnazioni di risorse e ruoli e stabilire l'impatto dei costi sugli investimenti.
Abilitazione degli investimenti per i dati finanziari
L'abilitazione finanziaria degli investimenti garantisce che i costi effettivi delle transazioni contabilizzate vengano visualizzati nei piani di costi, nei report, nei portfolio e in altre aree del prodotto. L'impostazione dello stato finanziario di un investimento in Aperto senza il completamento dell'impostazione finanziaria obbligatoria comporta la visualizzazione di messaggi di errore durante l'elaborazione delle transazioni effettive.
La procedura descritta di seguito utilizza i progetti come investimento di esempio.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la pagina iniziale e da Gestione portfolio, fare clic su Progetti.
  2. Aprire il progetto.
  3. Aprire il menu Proprietà e selezionare Impostazioni.
  4. Nella sezione Proprietà finanziarie, completare le informazioni richieste. Di seguito si riporta una breve descrizione dei campi seguenti:
    • Nome azienda
      Definisce l'azienda che sponsorizza il progetto o che riceve i benefit associati al progetto. Per selezionare un valore per questo campo, verificare di aver creato un profilo per l'azienda. Effettuare la ricerca di
      Creazione di dati finanziari aggiuntivi
      .
    • Progetto affiliato
      Definisce il progetto finanziariamente correlato al progetto. È possibile effettuare una seleziona da tutti i progetti abilitati a livello finanziario associati all'azienda. Se si sta eseguendo l'integrazione di un'applicazione di fatturazione esterna di terze parti, utilizzare il valore per generare fatture consolidate per uno stesso progetto.
    • Dipartimento
      Definisce il dipartimento utilizzato durante l'elaborazione delle transazioni di riaddebito per addebitare o accreditare i costi dei servizi ai dipartimenti. Il dipartimento può anche essere utilizzato per stabilire la corrispondenza tra il progetto e le matrici di tassi e costi. Il campo viene popolato automaticamente se un dipartimento viene selezionato dalla pagina delle proprietà generali del progetto.
    • Ubicazione
      Definisce l'ubicazione utilizzata per stabilire la corrispondenza tra le regole di debito e di credito per l'elaborazione delle transazioni di riaddebito. È possibile utilizzare l'ubicazione del progetto come corrispondenza per la matrice Costo/Tasso. Se la posizione del progetto non è definita, il prodotto utilizza la posizione dell'entità o la posizione di sistema predefinita.
    • Stato finanziario
      Definisce lo stato che determina la modalità di gestione delle transazioni finanziarie inserite per il progetto.
      Valori:
      • Aperto: Tutte le transazioni immesse per il progetto possono essere elaborate. Selezionare questo stato per abilitare il progetto per l'elaborazione finanziaria.
      • In attesa: L'accumulo di nuove transazioni non è consentito per il progetto.
      • Chiuso: L'accumulo di nuove transazioni non è consentito per il progetto. Se lo stato finanziario viene contrassegnato come Chiuso, il progetto non sarà più aperto per l'elaborazione finanziaria.
    • Tipo
      Definisce il metodo di fatturazione richiesto per l'elaborazione di transazioni finanziarie.
      Valori:
      • Standard: L'opzione consente l'accumulo di transazioni per un determinato ciclo. È possibile addebitare le transazioni risultanti in qualsiasi momento.
      • Interno: L'opzione consente di tenere traccia delle transazioni finanziarie non destinate ai riaddebiti.
      Si consiglia di selezionare l'opzione Interno a meno che si desideri esportare le transazioni in un'applicazione di fatturazione di terze parti.
    • Classe WIP
      Definisce la classe WIP utilizzata per stabilire la corrispondenza tra il progetto e le matrici di costo/tasso. È inoltre possibile utilizzare la classe WIP per scopi di reporting.
    • Classe di investimento
      Definisce la classe dell'investimento utilizzata per stabilire la corrispondenza tra il progetto e le matrici di costo/tasso. È inoltre possibile utilizzare la classe dell'investimento per scopi di reporting.
    • Tipo di costo
      Definisce il capitale pianificato o il costo operativo del progetto. Per impostazione predefinita, il tipo di costo è impostato su Operativo. È possibile utilizzare questo valore per analizzare i dati in piani di costi e portfolio.
    • Valuta di fatturazione
      Definisce la valuta utilizzata per l'elaborazione dei riaddebiti e delle transazioni finanziarie nell'investimento. Dopo aver elaborato le transazioni o aver creato piani finanziari dettagliati per il progetto, non sarà possibile modificare il valore del codice di valuta. Il campo è di sola lettura per sistemi a valuta singola.
  5. Nelle sezioni Lavoro, Apparecchiatura e Matrice di transazione spesa, immettere le seguenti informazioni relative al costo o al tasso:
    • Origine tasso
      Definisce la matrice di costo/tasso utilizzata per calcolare l'importo del benefit della voce di transazione del progetto.
    • Origine costo
      Definisce la matrice di costo/tasso utilizzata per calcolare l'importo del costo della voce di transazione del progetto.
    • Tipo di tasso di cambio
      Visualizzato solo se sono disponibili più valute. Definisce il tipo di tasso di cambio per le transazioni del progetto. Una volta approvato il progetto, non è possibile modificare il tipo di tasso di cambio.
      Valori:
      • Medio. Il tasso derivato medio in un periodo: settimanale, mensile o trimestrale.
      • Fisso. Corrisponde al tasso fisso che non cambia in un periodo di tempo definito.
      • Spot. Il tasso variabile che cambia frequentemente, ad esempio quotidianamente.
  6. Salvare le modifiche.
Abilitazione di risorse e ruoli per i dati finanziari
L'abilitazione a livello finanziario delle risorse e dei ruoli garantisce che i costi effettivi relativi alle transazioni contabilizzate vengano visualizzati nei piani di costo, nei report e nei portfolio. È inoltre possibile accedere alle pagine dell'applicazione che forniscono visibilità alle voci di transazione della risorsa.
La procedura seguente descrive le proprietà finanziarie visualizzate per le risorse. Se si definiscono le proprietà finanziarie per i ruoli, non tutte le proprietà verranno visualizzate.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Accedere alla pagina iniziale e in Gestione risorse fare clic su Risorse.
  2. Aprire la risorsa o il ruolo.
  3. Aprire il menu Proprietà e da Proprietà fare clic su Proprietà finanziarie.
  4. Completare i campi della sezione Supplementare. Di seguito si riporta una breve descrizione dei campi seguenti:
    • Attivo a livello finanziario
      Indica se gli attributi finanziari per una risorsa o ruolo sono abilitati per registrare le attività di gestione finanziaria per un investimento.
    • % fatturabile prevista
      Tale valore si riferisce alla percentuale fatturabile del tasso di fatturazione previsto. Immettere la percentuale fatturabile prevista per questa risorsa, se applicabile.
    • Dipartimento finanziario
      Definisce il dipartimento finanziario associato con un'entità nella struttura organizzativa finanziaria. Il dipartimento finanziario rappresenta il centro di costi della risorsa.
    • Ubicazione finanziaria
      Definisce l'ubicazione finanziaria associata con un'entità nella struttura organizzativa finanziaria. L'ubicazione finanziaria rappresenta l'ubicazione della risorsa.
    • Classe di transazione
      Definisce i valori definiti dall'utente per il raggruppamento dei tipi di transazione per la risorsa o il ruolo utilizzato per l'elaborazione della transazione finanziaria.
    • Classe della risorsa
      Definisce la categoria per la risorsa o il ruolo abilitati a livello finanziario utilizzati per l'elaborazione della transazione finanziaria. Se la risorsa è di tipo Lavoro, compilare i campi Dipartimento e Ubicazione per poter contrassegnare la risorsa come attiva a livello finanziario.
    • Tasso di fatturazione previsto
      Fa riferimento al tasso di fatturazione previsto fatturabile per la risorsa.
  5. Salvare le modifiche.