Gestione degli scenari di pianificazione della capacità delle risorse

ccppmop157
È possibile utilizzare gli scenari per influire sulle decisioni relative alla pianificazione delle capacità della risorsa. Le organizzazioni spesso generano la propria gerarchia OBS della risorsa in base alle relazioni di subordinazione e agli organigrammi effettivi. Ogni nodo nell'OBS della risorsa rappresenta un manager di dipartimento.
Ad esempio, un manager senior dispone di un team costituito da tre manager diretti con capacità lavorativa di 40 ore la settimana. La capacità dei tre manager subalterni diretti per ogni settimana corrisponde a 120 ore. Il senior manager dispone inoltre di 15 dipendenti non diretti che rendono conto ai tre manager diretti. La capacità totale dell'unità organizzativa include le unità di ciascun manager. La capacità totale corrisponde alla somma delle capacità dei manager subalterni diretti (120) più quelle dei dipendenti indiretti (600).
In qualità di manager delle risorse, si condivide una struttura gerarchica analoga a quella del manager senior. Si condividono anche i seguenti obiettivi:
  • Visualizzare un quadro completo della capacità, della domanda, della larghezza di banda restante e delle ore attuali.
  • Filtrare un OBS di risorsa specifico.
  • Capire la domanda di risorse per l'investimento totale nell'unità della propria organizzazione e in quelle discendenti.
  • Esaminare il personale allocato e i ruoli non assegnati.
  • Prendere decisioni ponderate in merito a carico di lavoro del team (domanda di allocazione), capacità, stato di prenotazione e tendenze per la contabilizzazione del lavoro effettivo.
In questo esempio, il manager senior accede alla Panoramica di pianificazione della capacità. Il manager imposta il filtro OBS di risorsa al livello superiore, ossia quello dei manager subalterni diretti. Il manager imposta anche la modalità di filtro OBS affinché siano inclusi l'unità e i discendenti. La portlet Panoramica di pianificazione della capacità offre un quadro completo di capacità, domanda, larghezza di banda restante e ore effettive. Questa visione d'insieme è rappresentata da una gerarchia che si può espandere con un diagramma variabile delle metriche di capacità e domanda. Il manager senior analizza i dati di pianificazione della capacità a livello superiore, raggruppati per OBS della risorsa. Per visualizzare ulteriori dettagli, la portlet permette di espandere le seguenti portlet secondarie:
  • Allocazione di personale
    : risorse assegnate ai progetti.
  • Ruoli non completati
    : requisiti di assegnazione del personale non ancora completati.
  • Domanda di investimento
    : allocazione di personale basata sull'investimento.
Il diagramma seguente descrive la modalità di gestione della capacità da parte di un manager delle risorse.
L'immagine mostra la pianificazione della capacità delle risorse
L'immagine mostra la pianificazione della capacità delle risorse
Procedere come descritto di seguito:
3
 
 
Configurazione delle impostazioni per la pianificazione delle risorse
Prima di avviare la gestione della capacità delle risorse, collaborare con l'amministratore per configurare gli elementi seguenti.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Assegnare i diritti di accesso agli utenti che gestiscono la pianificazione della capacità:
    • Risorsa - Visualizzazione - Tutto
    • Pagina - Visualizzazione
    • Portlet - Visualizzazione
    Per assegnare i diritti di accesso tramite un gruppo, assegnare l'utente al gruppo del manager delle risorse o a quello di pianificazione delle risorse.
  2. Assegnare i diritti di accesso a singoli tipi di investimento:
    • Applicazione - Visualizzazione - Tutto
    • Bene - Visualizzazione - Tutto
    • Altro lavoro - Visualizzazione - Tutto
    • Prodotti - Visualizzazione - Tutto
    • Programma - Visualizzazione - Tutto
    • Progetto - Visualizzazione - Tutto
  3. Definire uno o più livelli OBS di risorsa.
  4. Associare risorse o ruoli alle unità OBS appropriate nelle rispettive pagine delle proprietà di risorsa.
  5. Assegnare un ruolo principale a tutte le risorse.
  6. Per assegnare personale ai ruoli aperti del team:
    1. Aprire la pagina Dettagli team e fare clic sull'icona Proprietà.
    2. Indicare quale unità OBS della risorsa si desidera utilizzare per l'esecuzione di un ruolo nel campo OBS del personale.
      Questa impostazione viene visualizzata nella metrica Domanda di investimento per l'unità OBS del personale selezionato.
  7. Per mostrare le informazioni filtrate nelle portlet, eseguire il processo Estrazione Datamart. Verificare che questo processo termini correttamente.
Visualizzazione delle informazioni generiche sulla pianificazione della capacità
Utilizzare la pagina Panoramica di pianificazione della capacità per visualizzare un riepilogo dettagliato della capacità delle risorse, dei ruoli non completati e della domanda delle risorse. È possibile applicare un filtro per il livello OBS selezionato. Impostare ulteriori criteri di filtro affinché la panoramica di pianificazione della capacità mostri le informazioni sulle risorse e sugli investimenti corretti.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Pagina iniziale
    ,
    Gestione risorse
    ,
    Panoramica della capacità
    .
  2. Selezionare un'unità OBS nel campo
    OBS della risorsa
    .
  3. Selezionare gli altri criteri di filtro per limitare il numero di informazioni relative alle risorse e agli investimenti che si desidera visualizzare. Utilizzare i filtri per escludere gli investimenti, i ruoli o le risorse non pertinenti dal punto di vista dell'analisi della capacità. Salvare i criteri di filtro.
  4. Selezionare un'opzione per il campo
    Modalità di filtro OBS
    :
    1. Per consultare l'allocazione di risorse per una singola unità OBS, selezionare
      Solo unità
      .
    2. Per includere qualsiasi unità padre o figlio in una gerarchia, selezionare
      Unità e predecessori
      o
      Unità e discendenti
      .
  5. Fare clic su
    Filtro
    .
  6. Per visualizzare le metriche di domanda e di capacità, fare clic su
    Opzioni
    e selezionare
    Configura
    . Rettificare le colonne. Quando si aggiungono le colonne seguenti, vengono visualizzati i totali per ciascuna unità OBS:
    • Capacità
      : include le risorse assegnate all'unità OBS della risorsa nel relativo record Proprietà risorsa.
    • Allocazione
      : allocazione della domanda in base al campo Unità OBS del personale della pagina Dettagli team - Proprietà.
      Ai fini del calcolo per l'allocazione (personale con allocazione effettiva, personale con allocazione provvisoria e ruoli non completati), viene considerato prima l'OBS del personale a livello del team. Se l'OBS del personale corrisponde all'OBS di filtro, la risorsa denominata verrà inclusa nel calcolo dell'allocazione. Se l'OBS del personale non corrisponde, il calcolo ignora la risorsa.Se l'OBS del personale è vuota, verifica se l'OBS di filtro corrisponde all'OBS delle proprietà della risorsa. Se corrisponde, la risorsa viene considerata; in caso contrario verrà ignorata durante il calcolo.
      Personale con allocazione effettiva
      : rappresenta le risorse denominate con stato di prenotazione effettiva. Non include le metriche per i ruoli.
      Staff prenotazione provvisoria
      : rappresenta le risorse denominate con lo stato di prenotazione provvisorio o combinato e non include le metriche per i ruoli. Lo stato misto viene segnalato per il personale con allocazione provvisoria per indicare una modifica in fase di pianificazione della risorsa da allocare.
      Ruoli non completati
      : rappresenta i ruoli assegnati agli investimenti senza tener conto dello stato di prenotazione. Se si utilizza il filtro dello stato di prenotazione, i risultati vengono limitati ulteriormente in base al filtro applicato.
    • Capacità - Allocazione
      : calcolata per ciascuna Unità OBS.
    • Valori effettivi
      : rappresenta il lavoro contabilizzato, non il costo.
  7. Fare clic su
    Salva
    .
Visualizzazione di informazioni dettagliate sulla pianificazione della capacità
La portlet Panoramica di pianificazione della capacità contiene inoltre informazioni dettagliate su ciascuna risorsa, ruolo non completato e domanda di risorse in base agli investimenti. Ad esempio, scegliere un'OBS di risorsa, quindi selezionare
Unità e discendenti
come modalità di filtro. La pagina Panoramica di pianificazione della capacità comprende l'unità OBS e i relativi discendenti. Per visualizzare i dettagli relativi all'allocazione di personale per un'unità OBS discendente specifica, fare clic sull'icona Risorse per tale unità OBS. Viene visualizzata la portlet Allocazione di personale con il filtro già applicato per mostrare soltanto le risorse assegnate all'unità OBS.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Pagina iniziale
    ,
    Gestione risorse
    ,
    Panoramica della capacità
    .
  2. Selezionare un'unità OBS nel campo
    OBS della risorsa
    .
  3. Selezionare gli altri criteri di filtro per limitare il numero di informazioni relative alle risorse e agli investimenti che si desidera visualizzare. Utilizzare i filtri per escludere gli investimenti, i ruoli o le risorse non pertinenti dal punto di vista dell'analisi della capacità. Salvare i criteri di filtro.
  4. Fare clic su
    Filtro
    .
  5. Fare clic su una delle tre icone seguenti per regolare la portlet Panoramica di pianificazione della capacità:
    • Icona Risorse
      L'elenco
      Allocazione di personale
      mostra le risorse denominate in cui l'OBS del personale membro del team corrisponde all'OBS del filtro. Se l'impostazione OBS del personale è vuota, vengono utilizzate le proprietà dell'OBS della risorsa per l'unità OBS selezionata per i criteri di filtro. I dati di allocazione per la risorsa sono l'allocazione aggregata della risorsa per tutti gli investimenti a cui questa risorsa è allocata dopo l'applicazione di qualsiasi criterio di filtro degli investimenti.
    • Icona Ruoli
      L'elenco
      Ruoli non completati
      mostra i ruoli non completati in cui l'OBS del personale membro del team corrisponde all'OBS del filtro. Se l'impostazione OBS del personale è vuota, vengono utilizzate le proprietà dell'OBS del ruolo per l'unità OBS selezionata per i criteri di filtro.
    • Icona Investimento
      L'elenco
      Domanda di investimento
      mostra gli investimenti che presentano risorse o ruoli denominati come membri del personale del team in cui l'impostazione dell'OBS del personale corrisponde all'OBS di filtro. Se l'impostazione OBS del personale è vuota, vengono utilizzate le proprietà dell'OBS della risorsa per l'unità OBS selezionata per i criteri di filtro. I dati di allocazione per l'investimento sono l'allocazione aggregata di tutte le risorse denominate e i ruoli corrispondenti dell'investimento per l'OBS selezionata.
    I criteri di filtro impostati nella pagina Panoramica di pianificazione della capacità vengono applicati alla portlet di visualizzazione dettagliata per prefiltrare i risultati. Le portlet di visualizzazione dettagliata forniscono valori predefiniti per i criteri di filtro sulla base dell'unità OBS e del livello di gerarchia selezionati per espandere la visualizzazione dettagliata.
Visualizzazione di altre portlet di pianificazione delle risorse
Per visualizzare informazioni più dettagliate sulla risorsa, l'investimento, l'allocazione e la prenotazione, utilizzare uno o più portlet di gestione delle risorse.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Pagina iniziale
    ,
    Gestione risorse
    ,
    Pianificazione risorse
    .
  2. Fare clic su una scheda nella pagina
    Pianificazione risorse
    . Da sinistra a destra, le schede forniscono metrica di capacità e domanda organizzativa a livello superiore e dati di prenotazione dettagliati.
    Nella tabella seguente si riportano le portlet e le schede di pianificazione delle risorse:
Scheda:
Portlet:
Capacità
  • Istogramma Capacità ruolo
  • Capacità ruolo
Domanda organizzativa
  • Aggregazione risorse OBS
  • Aggregazione investimenti OBS
Pianificazione top-down
  • Pianificazione top-down per investimento
Carichi di lavoro
  • Carichi di lavoro della risorsa
Allocazioni
  • Dettaglio settimanale
  • Discrepanza allocazione
Allocazioni non completate
  • Requisiti non completati
Prenotazioni
  • Stato prenotazione
Per ulteriori informazioni su ciascuna portlet, consultare la
Guida di riferimento sulle portlet
.
(Facoltativo) Inclusione delle risorse per l'assunzione nelle portlet di pianificazione della capacità
Utilizzare l'attributo di risorse per l'assunzione per filtrare la capacità corrente e futura.
  1. Fare clic su
    Pagina iniziale
    e da
    Gestione risorse
    selezionare
    Risorse
    .
  2. Definire una o più risorse di lavoro con un ruolo principale e una data di assunzione futura.
  3. Accedere a una delle seguenti pagine:
    1. Fare clic su
      Pagina iniziale
      e da
      Gestione risorse
      selezionare
      Pianificazione risorse.
    2. Fare clic su
      Pagina iniziale
      e da
      Gestione risorse
      selezionare
      Panoramica della capacità.
      Tali portlet includono solo le risorse con i ruoli assegnati. Se una risorsa non è assegnata a un ruolo principale, non verrà visualizzata in queste portlet.
  4. Selezionare un valore nel campo di filtro
    Includi risorse da assumere
    :
    1. Selezionare
      No
      per visualizzare la capacità e la domanda dei dipendenti correnti.
    2. Selezionare
      per visualizzare in che modo è possibile soddisfare la domanda con le nuove assunzioni previste per il futuro. Utilizzare le informazioni per determinare l'impatto futuro delle decisioni di assunzione. Ad esempio, dopo la revisione, si decide che si desidera assumere più risorse in futuro per soddisfare la domanda crescente di assunzione.
Visualizzazione delle discrepanze di allocazione
È possibile visualizzare i membri del team che presentano una discrepanza tra i valori effettivi e le allocazioni superiori o inferiori al valore di soglia specificato. Il manager delle risorse desidera visualizzare la differenza tra le ore allocate a una risorsa e le ore effettive registrate dalla risorsa per gli investimenti assegnati.
  1. Fare clic su
    Pagina iniziale, Gestione risorse, Pianificazione risorse
    .
  2. Fare clic sulla scheda
    Allocazioni
    .
  3. Nella portlet di filtro
    Discrepanza allocazione
    , specificare i valori seguenti:
    1. Impostare il valore percentuale
      Soglia di deviazione
      per determinare quali risorse vengono visualizzate. Per impostazione predefinita, la soglia di deviazione è del 20%.
    2. Impostare il campo
      Durata
      per determinare il numero di periodi da utilizzare per il calcolo delle allocazioni e dei valori effettivi contabilizzati.
    3. Impostare il campo
      Scala cronologica
      per determinare l'intervallo di tempo da utilizzare per i calcoli.
      Il valore predefinito è la scala cronologica
      precedente
      . Ad esempio, si desidera visualizzare la settimana corrente. Selezionare un periodo per la durata e
      Settimanale
      per la scala cronologica. L'applicazione mostra la settimana precedente e non la settimana corrente. Per visualizzare la settimana precedente e la settimana corrente, immettere 2 periodi per la scala cronologica.
  4. (Facoltativo) Fare clic su
    Configura
    per aggiungere ulteriori campi opzionali come filtri o colonne. Di seguito vengono riportati alcuni esempi di campi:
    • Sotto-allocazione:
      questo campo è specifico del progetto e della risorsa, permettendo di confrontare l'allocazione con la disponibilità. Se una risorsa non è allocata al 100%, viene visualizzato un valore di sotto-allocazione.Questo campo è generalmente vuoto.
      Sotto-allocazione = Disponibilità risorsa - Allocazione aggregata risorse
    • Allocazione non utilizzata:
      questo campo è specifico del progetto e della risorsa. Il totale delle ore allocate per la risorsa viene visualizzato nel campo Allocazione nella pagina Team. Le ore assegnate sono le ore ETC a partire da tutte le assegnazioni negli investimenti correnti. Quando si assegna una risorsa a un'attività, il relativo ETC corrisponde in genere all'allocazione. È possibile modificare il valore ETC per ciascuna assegnazione.
      Allocazione non utilizzata = Allocazione pianificata totale − Utilizzo totale
      Utilizzo totale = Valori effettivi + ETC
      Nota
      : questo campo non rappresenta la differenza tra le ore allocate e le ore effettive.
       
    • Allocazione restante:
      il campo rappresenta la differenza tra l'allocazione predefinita e quella effettiva. L'allocazione restante è l'allocazione pianificata di una data specifica. Il valore di questo campo è spesso uguale all'allocazione non utilizzata.
    • Allocazione zero:
      aggiungere questa casella di controllo di valore booleano ai filtri nelle pagine Team per escludere le risorse che dispongono di un'allocazione zero (0). Ciò si verifica molto spesso nella pagina del team poiché non si desidera aggiungere un utente che dispone di un'allocazione pari a 0 a sinistra.Il valore predefinito di questo campo è No. Un filtro di
      Allocazione zero = No
      visualizza solo i membri del team con allocazioni diverse da zero. Questo filtro è particolarmente utile poiché, quando un ruolo viene interamente compilato per una richiesta, l'allocazione è pari a zero. Tuttavia, non verrà rimosso dal team perché contiene ancora i requisiti del personale per la richiesta collegata. La visualizzazione è più nitida quando questo filtro nasconde i ruoli di allocazione pari a zero.
    • Disponibilità risorsa:
      il valore di questo campo deriva dalla disponibilità nella pagina delle risorse e nel calendario delle risorse. Questo campo visualizza valori diversi in base ai giorni del mese. Ad esempio, se una risorsa è allocata al 100%, le relative ore di allocazione corrispondono alle ore di disponibilità. L'ETC viene spostato oltre la data effettiva pubblicata dell'ultima scheda attività, a differenza dell'allocazione e della disponibilità. Poiché la disponibilità in passato non è in genere necessaria, l'intervallo (ID = 1 Disponibilità, ID = 3 Allocazione) presenta una data di inizio recente.
      Le date effettive di disponibilità delle risorse del progetto, e non le date effettive di allocazione, definiscono il periodo di tempo. La data di inizio è rappresentata dalla data di inizio del progetto o dalla data di assunzione della risorsa, indipendentemente da quale sia la data più vecchia. L'inizio dell'allocazione è rappresentato dall'inizio o dalla data di inizio dell'allocazione, indipendentemente da quale sia la data più vecchia. La data di fine corrisponde alla fine del progetto o alla data di cessazione del rapporto della risorsa, a prescindere da quale si verifica per prima. La fine dell'allocazione è rappresentata dalla fine o dalla data di fine allocazione, a prescindere da quale si verifica per prima. Quando vengono rimosse le date della risorsa di assunzione o di cessazione del rapporto della logica aziendale, la disponibilità della risorsa è uguale alla disponibilità della risorsa per la durata del progetto. In questo caso possono verificarsi alcuni problemi se si prevede che la disponibilità rappresenti solo le date in cui la risorsa viene allocata. Ad esempio, una risorsa viene allocata solo per un mese in un progetto di due anni. Questo campo visualizza valori diversi per la stessa risorsa e la scala differisce dalla scala dei valori effettivi e dell'allocazione.
    • Altra allocazione:
      questo campo rappresenta l'allocazione pianificata totale delle risorse
      oltre
      l'allocazione pianificata dell'investimento attuale.
      Altra allocazione = Allocazione aggregata risorse − Allocazione investimento attuale (Allocazione pianificata)
Scenari di pianificazione capacità
Per prendere decisioni ponderate riguardo alle domande di risorsa e all'assegnazione di personale, usare gli scenari di pianificazione della capacità. Creare uno scenario e apportare modifiche temporanee per stabilire quali sono gli investimenti adeguati ai piani complessivi. È possibile modificare le allocazioni di team, cambiare le date di inizio investimento e passare gli investimenti dallo stato Approvato a Non approvato.
L'uso degli scenari di pianificazione è nota anche come analisi
simulazione
. Questi scenari offrono una risposta a domande del tipo "Cosa succede se si aggiungono 20 risorse?" In base ai criteri impostati, lo scenario di pianificazione della capacità cambia i dati di domanda visualizzati. È possibile spostare le date di inizio dell'investimento o modificare le allocazioni del team. Esaminare le possibili modifiche prima di apportare tali modifiche al piano dei dati di record.
I manager delle risorse o i manager di progetto possono usare gli scenari di pianificazione della capacità nei seguenti casi di esempio:
  • Si dispone di 20 subordinati diretti e occorre controllare spesso lo stato di distribuzione delle risorse. Si desidera identificare le risorse sottoallocate o sovrallocate per la possibile riallocazione a nuovi progetti. Per ridurre l'allocazione in un investimento e aumentarla in un altro, usare uno scenario.
  • Condividere le risorse con altri dipartimenti. Si dovrà disporre dell'accesso completo alla domanda per tali risorse. Si ricevono richieste di progetti nuovi che richiedono personale. Si desidera verificare l'effetto derivato dall'approvazione dei nuovi investimenti sulla domanda e sulla capacità nelle unità OBS di risorsa.
  • Si desidera verificare l'effetto sull'allocazione di risorse e sulle assegnazioni quando le date del progetto vengono spostate o anticipate.
Si consiglia di usare uno scenario di pianificazione della capacità per l'analisi prima di apportare effettivamente le modifiche.
Creazione di scenari di pianificazione delle capacità
È possibile creare scenari di pianificazione delle capacità da qualsiasi pagina che visualizza la barra degli strumenti dello scenario. È possibile creare, modificare, eliminare, copiare o impostare uno scenario come corrente o come confronto corrente. Gli scenari possono essere privati oppure condivisi con altri utenti. Per impostazione predefinita, gli scenari sono privati.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Pagina iniziale
    e aprire un investimento. Ad esempio, aprire un progetto, un servizio o un'idea.
  2. Fare clic sulla barra degli strumenti
    Scenario
    .
    1. Fare clic su
      Nuovo
      .
    2. Fare nuovamente clic sulla barra degli strumenti
      Scenario
      , fare clic su
      Altro
      e selezionare
      Modifica
      .
      La barra degli strumenti di colore giallo indica che ci si trova in modalità scenario e che si eseguono i dati appartenenti a uno scenario. Alcuni dati sono di sola lettura quando si lavora in modalità scenario. La data di inizio dell'investimento e l'allocazione del team sono esempi dei dati che si possono modificare in modalità scenario. Le modifiche apportate a tali elementi di dati hanno un effetto diretto sulla domanda di investimento.
  3. Compilare i campi nella pagina delle proprietà e fare clic su
    Salva
    . La modalità dello scenario viene attivata con la creazione di un nuovo scenario o con la selezione di uno scenario esistente. La barra degli strumenti diventa gialla per indicare che uno scenario è stato applicato ai dati visualizzati.
  4. Fare clic su Investimenti, quindi fare clic su
    Aggiungi
    . Nello scenario è possibile aggiungere e apportare modifiche agli investimenti, alle risorse o alle informazioni sul team. In seguito è possibile paragonare queste impostazioni con il piano di record relativo a un investimento padre.
    1. (Facoltativo) Fare clic sull'icona Modifica dettagli scenario per modificare i valori di un investimento in uno scenario.
    2. (Facoltativo) Fare clic sull'icona Riepilogo finanziario per modificare i dati finanziari di uno scenario.
  5. Fare clic su
    Salva
    .
  6. Fare clic su
    Accesso
    per condividere lo scenario con altri utenti.
    • Selezionare
      Visualizzazione accesso completo
      per un elenco di tutte le risorse e dei relativi diritti di visualizzazione e modifica dello scenario.
    • Selezionare
      Risorsa
      per ottenere le risorse che dispongono di diritti espliciti per questo scenario. Inoltre, è possibile aggiungere risorse e concedere o rimuovere i diritti di accesso allo scenario per tali risorse.
    • Selezionare
      Gruppo
      per ottenere i gruppi che dispongono di diritti espliciti per lo scenario. Inoltre, è possibile aggiungere gruppi e concedere o rimuovere i diritti di accesso allo scenario per tali gruppi
    I proprietari degli scenari di pianificazione della capacità dispongono di diritti impliciti per la modifica dei rispettivi scenari. I proprietari degli scenari possono inoltre concedere diritti di accesso a livello di istanza per i loro scenari di pianificazione delle capacità. È possibile copiare uno scenario e modificare la nuova copia. È possibile modificare un numero limitato di valori di campo nelle proprietà dello scenario.
  7. Fare clic su
    Salva e Indietro
    .
    Il nuovo scenario viene visualizzato nella barra degli strumenti dedicata.
La seguente GIF animata mostra i passaggi.
Copia degli scenari
È inoltre possibile creare uno scenario copiandone uno esistente.
  1. Da qualsiasi pagina contenente la barra degli strumenti dello scenario, fare clic su
    Altro
    e selezionare
    Gestisci scenari
    .
  2. Selezionare la casella di controllo accanto allo scenario che si desidera copiare, fare clic su
    Altro
    e selezionare
    Copia
    .
    Una copia privata dello scenario viene aggiunta all'elenco e denominata
    Copia di <Scenario Name>
    .
  3. Immettere un nome univoco per lo scenario copiato e fare clic su
    Salva
    .
Confronto degli scenari di pianificazione della capacità
È possibile confrontare uno scenario con il piano di record o con un altro scenario. Sviluppare, perfezionare e adeguare gli scenari nel tempo per esaminare come cambiano le esigenze aziendali. La barra degli strumenti Scenario consente l'accesso facilitato alle pagine di pianificazione capacità.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Impostare lo scenario attivo e lo scenario di confronto nelle pagine contenenti la barra degli strumenti Scenario.
  2. Selezionare uno scenario nell'elenco a discesa
    Scenario
    .
  3. Impostare il campo
    Confronta con
    su uno scenario diverso, su nessun scenario o sul piano di record.
  4. (Facoltativo) Per impostare queste opzioni di visualizzazione dalla pagina
    Gestisci scenari
    :
    1. Da qualsiasi pagina contenente la barra degli strumenti dello scenario, fare clic su
      Altro
      e selezionare
      Gestisci scenari
      .
    2. Selezionare la casella di controllo accanto allo scenario, fare clic su
      Altro
      e selezionare
      Imposta come scenario corrente
      o
      Imposta come scenario di confronto
      .
  5. Valutare le modifiche previste negli scenari. La modalità scenario resta attiva mentre si accede alle portlet di pianificazione risorse e capacità.
  6. Per consultare i dettagli dello scenario come voci indipendenti senza sottolineatura rossa:
    1. Selezionare uno scenario dal menu a discesa
      Scenario
      a sinistra.
    2. Selezionare
      Nessuno
      dal menu a discesa
      Confronta con
      .
      Nella modalità di confronto degli scenari, i dati nel campo
      Confronta con
      sono visualizzati in rosso. I dati nel campo
      Confronta con
      sono visualizzati in tutte le pagine che supportano la
      sottolineatura in rosso
      dei dati.
  7. Nelle pagine e nelle portlet che supportano gli scenari è possibile configurare la visualizzazione dei confronti con sottolineatura rossa per i valori secondari. È possibile includere un attributo aggiuntivo come valore di confronto secondario. La modalità di scenario utilizza il valore secondario per visualizzare i dati del campo
    Confronta con
    . Selezionare gli attributi il cui nome contiene le parole
    (Confronta con)
    . Questi attributi mostrano dati di scenario.I valori secondari null indicano dati che non erano presenti quando lo scenario è stato creato. I dati sono visualizzati come un valore vuoto con una linea rossa tratteggiata nel campo. Questa convenzione è utile per identificare le modifiche apportate dopo la creazione dello scenario.
    Tali configurazioni vengono applicate solamente durante il confronto di uno scenario con un altro scenario o con il piano di record. Non vengono invece applicate quando si seleziona il piano di record o niente.
  8. Per esaminare la capacità, fare clic su
    Altro
    e selezionare
    Vai a pianificazione capacità
    .
  9. Per aggiungere investimenti a uno scenario, fare clic su
    Altro
    e selezionare
    Investimenti
    .
  10. Per rimuovere investimenti figlio da uno scenario, fare clic su
    Altro
    e selezionare
    Modifica
    .
    1. Fare clic sulla scheda
      Investimenti
      .
    2. Selezionare la casella di controllo per un investimento e fare clic su
      Rimuovi
      .
      L'investimento padre mostra nuovamente i valori del piano di record.
  11. Per reimpostare un investimento figlio senza rimuoverlo, fare clic su Altro e selezionare Modifica.
    1. Fare clic sulla scheda
      Investimenti
      .
    2. Selezionare un investimento, quindi fare clic su
      Ripristina
      .
      L'applicazione elimina qualsiasi modifica apportata allo scenario per l'investimento in questione e lo aggiorna con i dati del piano di record. L'investimento rimane nell'elenco degli investimenti di scenario.
  12. È possibile ignorare temporaneamente le modifiche apportate a un investimento in uno scenario e consentire i valori del piano di record da visualizzare. Per nascondere tale investimento dallo scenario, utilizzare il flag Nascosto per l'investimento.