Nuova esperienza utente: Configurazione dei blueprint per le idee

ccppmop157
Il blueprint Idea standard è stato introdotto in
Clarity PPM
15.6.1 e consente agli amministratori o ai responsabili di progettazione dei contenuti PMO di configurare i layout per le idee in base alle diverse esigenze aziendali. Configurare gli oggetti secondari e gli attributi Idea personalizzati in modo che vengano visualizzati nei blueprint.
Esempio
: Jason è un amministratore di
Clarity PPM
. Diversi team dell'organizzazione utilizzano la griglia Idee per sviluppare e valutare nuove idee. I team Sviluppo di prodotto e Architettura di prodotto spesso contribuiscono allo sviluppo di un grande numero di idee. Tuttavia, il team di gestione valuta le proprie idee in base a criteri diversi. Il team Sviluppo di prodotto viene valutato in base ai dettagli finanziari, come ad esempio il costo pianificato e il benefit pianificato. I team di architettura del prodotto vengono valutati in base a dettagli tecnici come la compatibilità dell'architettura, la conformità tecnologica e la conformità alle normative. Jason desidera creare blueprint diversi per i team, in modo che i team di gestione corrispondenti possano visualizzare rapidamente i dettagli pertinenti e intraprendere le azioni adeguate per l'idea.
 
 
Prerequisiti
In base ai diritti di accesso, il proprietario dell'applicazione può modificare le funzionalità dei blueprint nella Nuova esperienza utente. Verificare di disporre dei diritti appropriati per la configurazione dei blueprint. Di seguito sono riportati alcuni dei diritti disponibili:
  • Blueprint - Crea copia
  • Blueprint - Elimina tutto
  • Blueprint - Modifica tutto
  • Blueprint - Visualizza tutto
Per ulteriori informazioni sui diritti di accesso, consultare la sezione
Diritti di accesso della Nuova esperienza utente
in Riferimenti.
Accesso al blueprint Idea standard
Il blueprint Idea standard è stato introdotto in
Clarity PPM
15.6.1. È possibile copiare questo blueprint e configurarlo in modo che corrisponda ai requisiti aziendali specifici dei vari dipartimenti. Pertanto, quando gli utenti finali creano idee basate sul piano configurato, visualizzano solo i dettagli rilevanti per la nuova idea.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Accedere alla
    Nuova esperienza utente
    .
  2. Nel menu principale, fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Blueprint
    .
  3. Fare clic sul blueprint
    Idea standard
    per aprirlo.
  4. I seguenti attributi predefiniti sono inclusi come campi del blueprint standard per le idee:
    • Oggetto
    • ID idea
    • Tipo di idea
    • Obiettivo
    • Stato lavoro
    • Richiedente originale
    • Sponsor
    • Manager
    • Data di inizio
    • Data di fine
  5. Fare clic sul pulsante
    Indietro
    per tornare alla pagina Blueprint.
Copia, modifica e pubblicazione di un blueprint
Creare un nuovo blueprint copiando un blueprint esistente. Dal menu ⋮ Azioni del blueprint, fare clic su Copia. Durante la creazione di un blueprint tramite la copia di un blueprint esistente, i dettagli e i moduli del blueprint esistente vengono copiati. È possibile personalizzare i dettagli del nuovo blueprint per idee specifiche da associare a diversi team o dipartimenti.
È possibile rinominare o modificare la configurazione di blueprint definiti dall'utente. Non è possibile modificare o eliminare il blueprint Idea standard.
Esempio
: Jason desidera creare una copia del blueprint Idea standard. Quindi lo personalizza per soddisfare i requisiti del team di sviluppo del prodotto.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Accedere alla
    Nuova esperienza utente
    .
  2. Nel menu principale, fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Blueprint
    .
  3. Fare clic sul menu ⋮
    Azioni
    a destra del blueprint
    Idea standard
    e selezionare
    Copia
    per creare un nuovo blueprint.
  4. Fare clic sull'icona
    Rinomina
    per immettere il nome del blueprint.
  5. Dall'elenco dei blueprint, fare clic sul nome del blueprint che si desidera modificare.
  6. Dalla pagina Dettagli, contenente il layout del blueprint attualmente pubblicato, fare clic su
    Modifica
    .
  7. Modificare i dettagli del blueprint:
    • Trascinare e rilasciare i campi disponibili dall'elenco Campi in una sezione esistente del blueprint. Utilizzare il campo di ricerca per individuare campi specifici in base al nome dell'etichetta. Ridimensionare qualsiasi campo nel layout utilizzando il triangolo ombreggiato visualizzato nella parte inferiore destra del campo.
    • Trascinare e rilasciare i campi da una sezione di layout del blueprint ad un'altra sezione.
    • Trascinare e rilasciare i campi dalle sezioni di layout del blueprint nell'elenco dei campi. È inoltre possibile fare clic sull'icona X di un campo di una sezione per rimuovere il campo in questione. Il campo tornerà ad essere disponibile.
    • Eliminare una sezione con o senza campi. Tutti i campi all'interno della sezione vengono rimossi dal layout e sono nuovamente disponibili per la selezione dal pannello Campi.
    • Trascinare una sezione esistente in alto o in basso all'interno del blueprint per riordinare le sezioni. Tutti i campi contenuti nella sezione vengono spostati nella nuova posizione.
    • Aggiungere una sezione facendo clic su Aggiungi sezione oppure trascinare e rilasciare il pulsante Aggiungi sezione nella posizione in cui si desidera aggiungere una sezione.
  8. Se non si è certi delle modifiche apportate, annullare le modifiche. Le modifiche vengono eliminate e la visualizzazione dei dettagli del blueprint torna alla versione attualmente pubblicata.
  9. Fare clic su
    Pubblica
    per salvare le modifiche e rendere disponibile il nuovo layout per i progetti. Tutti i progetti associati al blueprint in questione contengono il nuovo layout.
Tutte le modifiche in corso relative ai dettagli e ai moduli verranno rese disponibili nella stessa pubblicazione. Tutte le idee associate al blueprint mostrano il layout più recente configurato per il blueprint.
Creazione di un oggetto secondario personalizzato per un'idea
È ora possibile configurare moduli di oggetti secondari personalizzati per le idee. L'oggetto secondario sarà quindi disponibile come modulo nel blueprint Idea. Sarà quindi possibile pubblicare il blueprint per garantire la disponibilità del modulo nella Nuova esperienza utente di Clarity PPM.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Accedere all'
    interfaccia utente della versione classica di PPM
    .
  2. Accedere ad
    Amministrazione
    ,
    Studio
    ,
    Oggetti
    .
  3. Fare clic su
    Nuovo
    . Viene visualizzata la pagina Crea definizione oggetto.
  4. Specificare i seguenti dettagli:
    • Nome oggetto
    • ID oggetto
  5. Selezionare
    Oggetto secondario
    .
  6. Nel campo
    Oggetto master
    , digitare Idea e selezionare l'oggetto master Idea compilato.
  7. Selezionare la casella di controllo
    Abilitato per le API
    • La selezione della casella di controllo Abilitato per le API consente di visualizzare l'oggetto secondario nella Nuova esperienza utente. È possibile abilitare l'API per gli oggetti secondari personalizzati già esistenti.
    • I diritti di accesso a livello di istanza non funzionano con gli oggetti secondari personalizzati nella Nuova esperienza utente. La Nuova esperienza utente attualmente supporta i diritti di accesso a livello globale.
    Clarity PPM.
  8. Fare clic su
    Salva
    .
Configurazione di un blueprint Idea per l'inclusione di un modulo di oggetto secondario personalizzato
Dopo aver abilitato l'API dell'oggetto secondario in Studio, l'oggetto secondario viene creato come modulo nei blueprint della Nuova esperienza utente di Clarity PPM.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Accedere alla
    Nuova esperienza utente di Clarity PPM
    .
  2. Accedere ad
    Amministrazione
    ,
    Blueprint
    e selezionare il blueprint Idea.
  3. Accedere alla scheda
    Moduli
    . Il nuovo oggetto secondario viene elencato nel riquadro
    Moduli
    .
  4. Fare clic su
    Modifica
    , trascinare e rilasciare il nuovo oggetto secondario, quindi selezionare
    Pubblica
    .
     
    Il modulo dell'oggetto secondario appena creato viene aggiunto alle Idee.
Utilizzo dell'oggetto secondario personalizzato in un'idea
Procedere come descritto di seguito:
  1. Accedere alla
    Nuova esperienza utente di Clarity PPM
    .
  2. Accedere a
    Idee
    e selezionare un'idea dalla griglia. Il nuovo oggetto secondario è ora disponibile come modulo.
  3. Fare clic sul nuovo modulo dell'oggetto secondario, quindi selezionare l'icona più (
    +
    ) per aggiungere gli attributi.
     
     
Le proprietà generali della griglia sono valide per gli attributi.
Configurazione degli attributi di un'idea personalizzata visualizzati nei blueprint
Nel caso in cui siano stati creati attributi Idea personalizzati nella versione classica di PPM, è possibile verificare la disponibilità degli attributi nei blueprint Idea.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Nella versione classica di PPM, fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Oggetti
    .
  2. Nel campo Nome oggetto, immettere
    Idea
    e selezionare
    Filtro
    .
  3. Fare clic sull'oggetto
    Idea
    e selezionare la scheda
    Attributi
    per visualizzare tutti gli attributi associati all'oggetto Idea.
  4. Filtrare e individuare l'attributo Idea personalizzato che si desidera visualizzare nei blueprint standard e definiti dall'utente.
  5. Immettere un valore univoco nel file
    ID attributo API
    , quindi clic su
    Salva
    per confermare le modifiche.
  6. Aprire il blueprint che si desidera modificare.
  7. Individuare e trascinare l'attributo Idea personalizzata nella sezione appropriata del blueprint.
Configurazione del modulo Dati finanziari per le idee che utilizzano i blueprint
Se si desidera abilitare il modulo Dati finanziari per le Idee, è possibile farlo utilizzando il blueprint.
Verificare che l'utente disponga dei seguenti diritti:
  • Idea - Piano di costi - Modifica - Tutto
  • Idea - Piano di costi - Visualizzazione - Tutto
  • Idea - Piano di costi - Modifica
  • Idea - Piano di costi - Visualizzazione
Procedere come descritto di seguito:
  1. Accedere alla
    Nuova esperienza utente
    .
  2. Accedere ad
    Amministrazione
    ,
    Blueprint
    .
  3. Selezionare il blueprint predefinito
    Idea
    e crearne una copia.
  4. Modificare, rinominare e aprire il nuovo blueprint Idea.
  5. Accedere a
    Moduli
    , fare clic su
    Modifica
    , trascinare e rilasciare il modulo
    Dati finanziari
    , quindi fare clic su
    Pubblica
    . Il modulo Dati finanziari viene pubblicato ed è disponibile nelle Idee.
  6. Accedere a
    Idee
    dal menu principale, quindi aprire un'idea. Viene visualizzato il modulo Dati finanziari.
  7. Fare clic su
    Dati finanziari
    . L'elenco dei piani di costi viene visualizzato nel layout della griglia.
Accesso ai moduli
In
Clarity PPM
15.6.1, il blueprint Idea standard contiene solo i moduli Dettagli pertinenti. L'utilizzo dei blueprint Gestione progetto consente di configurare i moduli per un blueprint, pertanto vengono visualizzati come icone o riquadri di progetto. Per ulteriori informazioni sui moduli Gestione progetto, consultare la sezione Nuova esperienza utente: Configurazione dei blueprint per i progetti e gli investimenti.
Eliminazione dei blueprint
Se si dispone dei diritti di accesso appropriati, è possibile eliminare qualsiasi blueprint definito dall'utente. Se viene eliminato un blueprint non predefinito, tutti i modelli e i progetti associati verranno riassociati al blueprint predefinito corrente. Se il blueprint Idea standard corrisponde al blueprint predefinito, tutte le idee verranno associate al blueprint in questione. Se si elimina un blueprint predefinito definito dall'utente, tutti i modelli e i progetti associati verranno anch'essi riassociati al blueprint Idea standard. Il blueprint Idea standard diviene il nuovo blueprint predefinito. Il blueprint Progetto standard non può essere eliminato.