Configurazione di una struttura OBS

ccppmop1581
Una struttura OBS (Organizational Breakdown Structure) è una rappresentazione gerarchica dell'azienda che è possibile utilizzare per allineare risorse, progetti e investimenti. Con un'unità OBS è possibile eseguire queste attività:
  • Classificare gli oggetti per scopi di filtraggio e reporting.
  • Associare gruppi di risorse a partizioni
  • Concedere agli utenti i diritti di accesso per le istanze oggetto in base alla loro appartenenza OBS.
È possibile definire il tipo, il livello e le unità di ogni OBS.
  • Tipo OBS
    : Specifica il tipo di OBS. Ad esempio, un OBS denominato Ubicazioni definisce un tipo di OBS per le ubicazioni geografiche.
  • Livelli OBS:
    Specifica la struttura della gerarchia dell'OBS. Ad esempio, un OBS ubicazione può avere Paese come livello 1, Stato come livello 2 e Città come livello 3.
  • Unità OBS
    : Consente di specificare un'unità nella gerarchia dell'OBS. Un OBS ubicazione, ad esempio, può utilizzare i nomi di paesi, stati o città e regioni come unità OBS. Rispetto alle altre, un'unità OBS può essere un predecessore, un discendente o entrambi.
    I nomi di ubicazione, reparto e unità OBS non possono contenere i seguenti caratteri speciali:
    • Barra (/)
    • Due punti (:)
    • Virgolette doppie (")
    • Inferiore a (<)
    • Superiore a (>)
2
Esempio OBS
L'immagine seguente mostra una OBS ubicazione con livelli e unità in ciascun livello.
L'immagine seguente mostra una OBS di ubicazione con livelli e unità in ciascun livello.
L'immagine seguente mostra una OBS di ubicazione con livelli e unità in ciascun livello.
Come mostrato nella tabella riportata di seguito, è possibile impostare un'OBS finanziaria o non finanziaria:
Impostazione di un'OBS finanziaria
Impostazione di un'OBS non finanziaria
Impostazione di un'OBS finanziaria
Verifica dei prerequisiti per la creazione di un'OBS finanziaria
Per completare tutti i passaggi descritti nell'articolo, sono necessari i diritti di accesso seguenti:
  • Amministrazione - Accesso
  • Amministrazione - Impostazione applicazione
  • Gestione finanziaria - Struttura organizzativa finanziaria
  • Dipartimento - Creazione
  • Ubicazione - Creazione
  • Amministrazione oggetto
  • Amministrazione - XOG
Video: perché gli attributi vengono eliminati durante la creazione di un'OBS finanziaria?

Per riprodurre il video in modalità schermo intero, fare clic sul logo di YouTube nella parte inferiore.
Creazione dell'OBS dipartimento e ubicazione
Creare un'OBS per definire i livelli e le unità associate all'organizzazione. I seguenti tipi di OBS vengono utilizzati per la pianificazione finanziaria:
  • OBS del dipartimento
    rappresentante un organigramma. Gli amministratori di
    Classic PPM
    definiscono il tipo di OBS dipartimento e i relativi livelli OBS. I manager di dipartimento sono i principali responsabili della creazione dei dipartimenti. Quando un manager di dipartimento crea un dipartimento, viene creata anche un'unità OBS nella gerarchia dell'OBS. La gerarchia si basa sull'entità selezionata e, facoltativamente, su un dipartimento padre.
  • OBS ubicazione
    rappresentante l'ubicazione geografica di un dipartimento all'interno dell'organizzazione. Un amministratore finanziario è responsabile della creazione delle ubicazioni nell'ambito dell'impostazione finanziaria. Quando viene creata un'ubicazione durante l'impostazione finanziaria, nell'OBS viene creata un'unità OBS in base all'entità selezionata.
In questo articolo, creare un OBS del dipartimento finanziario e un OBS ubicazione finanziaria con due livelli. Ad esempio, creare un OBS del dipartimento finanziario denominata Dept con il Dipartimento al livello 1 e il Team al livello 2. Allo stesso modo, creare un'OBS di ubicazione finanziaria denominata CA Loc con Paese al livello 1 e Stato al livello 2.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Organizzazione ed accesso
    ,
    OBS
    .
  2. Fare clic su
    Nuovo
    .
  3. Compilare i campi della sezione
    Informazioni generali
    .
    Assegnare alla OBS un nome descrittivo che indichi il modo in cui si intende utilizzarla.
  4. Immettere le etichette nella sezione
    Livelli
    .
  5. Completare
    una
    delle seguenti operazioni:
    • Per associare oggetti all'OBS, fare clic su
      Salva
      .
    • Per creare un'altra OBS, fare clic su
      Salva e Indietro
      .
Associazione di oggetti all'OBS
Associare gli oggetti a un'OBS per abilitare le funzionalità dell'OBS, come protezione o reporting per l'oggetto. Anche se è possibile associare un oggetto personalizzato a un'OBS di dipartimento o ubicazione, non è possibile utilizzare questi oggetti per l'immissione delle ore o per le transazioni finanziarie.
Quando si associa un oggetto a un OBS di dipartimento finanziario, si verificano le seguenti azioni:
  • L'oggetto associato viene visualizzato come collegamento ipertestuale sotto la sezione
    Oggetti associati
    nella pagina
    Proprietà OBS
    . Fare clic sul collegamento ipertestuale per visualizzare l'attributo creato nella pagina
    Attributo oggetto
    . In questa pagina è possibile impostare il valore Predefinito e rendere il campo OBS di sola lettura.
  • Un attributo denominato
    OBS di dipartimento
    di
    Entità OBS - Tipo di dati ricerca
    viene creato nella pagina associata
    Attributo oggetto
    . Questo
    Tipo di dati
    è riservato solo per l'attributo OBS e non è disponibile per la creazione dell'attributo personalizzato.
    Il collegamento ipertestuale e l'attributo OBS del dipartimento non vengono creati per i seguenti oggetti: Società, Categoria incidente, Processo/report, Pagina, Portfolio, Portlet, Definizione di processo, Release, Piano di rilascio e Requisiti.
  • L'attributo OBS di dipartimento viene creato solo sulla prima associazione di un oggetto con l'OBS del dipartimento finanziario e non per le associazioni successive. Di conseguenza, è necessario disporre di solo un attributo OBS del dipartimento nell'elenco degli attributi dell'oggetto associato.
Quando si associa un oggetto all'OBS ubicazione, l'oggetto associato non ha un collegamento ipertestuale. L'attributo non viene creato nell'elenco degli attributi dell'oggetto associato.
La tabella riportata di seguito rappresenta i dati dell'attributo OBS finanziaria creato dopo l'associazione.
Nome OBS
Nome oggetto
Nome attributo
ID attributo
Tipo di dati
Dept
Progetto
OBS del dipartimento
odf_obs_fin_dept
Entità OBS - Ricerca
Loc
Progetto
Non applicabile
Non applicabile
Non applicabile
Oltre a un progetto, sono accettati altri tipi di oggetto nella colonna Nome oggetto. Tuttavia, l'oggetto non può essere una società, categoria di incidenti, processo, report, pagina, portfolio, portlet, definizione di processo, release, piano di rilascio o requisito.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Organizzazione ed accesso
    ,
    OBS
    .
  2. Aprire l'unità OBS e fare clic su
    Aggiungi
    nella sezione
    Oggetti associati
    .
  3. Selezionare gli oggetti da associare all'OBS e fare clic su
    Aggiungi
    . Ad esempio, associare l'oggetto di progetto alle unità OBS Dept e Loc.
  4. Selezionare
    Modalità di associazione
    per selezionare le unità OBS presenti a tutti i livelli o solo quelle che sono presenti al livello minimo.
    Valori:
Qualsiasi unità:
Se un'OBS ha più livelli, tutte le unità da tutti i livelli sono disponibili per la selezione.
Unità più bassa
: Se un'OBS ha più livelli, solo le unità nel livello più basso sono disponibili per la selezione.
Non è possibile modificare la Modalità di associazione di un oggetto associato all'unità OBS del dipartimento da Qualsiasi unità a Unità più bassa se l'unità del dipartimento di un'istanza dell'oggetto associato è impostata su qualsiasi valore diverso dal livello minimo.
Se l'impostazione predefinita, la priorità predefinita o entrambe sono impostate su qualsiasi valore diverso da
Unità più bassa
, i valori per entrambi questi campi diventano vuoti quando si modifica la
Modalità di associazione
da
Qualsiasi unità
a
Unità più bassa
.
    • Se qualsiasi istanza dell'oggetto associato dispone di un'unità non impostata su
      Unità più bassa
      , viene visualizzato un messaggio di errore.
    • Quando vengono impostati i campi obbligatori e di sola lettura e si modifica la
      Modalità di associazione
      da
      Qualsiasi unità
      a
      Unità più bassa
      , viene visualizzato un messaggio di errore.
Se la
Modalità di associazione
per qualsiasi oggetto è impostata su
Unità più bassa
, non è possibile aggiungere dipartimenti secondari dopo il livello più basso.
Quando si annulla l'associazione di un oggetto da un'OBS finanziaria, l'attributo OBS del dipartimento viene eliminato. Se l'oggetto è associato a più di un'OBS finanziaria, l'attributo OBS del dipartimento viene eliminato solo dopo che viene annullata l'associazione dell'oggetto dall'ultima OBS.
Creazione delle unità OBS
È possibile creare unità OBS a ogni livello. Ad esempio, creare un'unità denominata IT al livello 1 e Sviluppo e QA come unità secondarie al livello 2 per l'OBS Dept. Allo stesso modo, creare unità per l'OBS Loc. È possibile spostare OBS e i relativi discendenti ad altre diramazioni o livelli senza perdere alcun accesso a oggetti e risorse, quando si riorganizza l'organizzazione.
Non è possibile creare o eliminare unità da un'OBS collegata a un'entità. Al contrario, creare le unità OBS prima di associare l'unità OBS a un'entità.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Organizzazione ed accesso
    ,
    OBS
    .
  2. Aprire un'OBS e fare clic su
    Unità
    .
  3. Fare clic su
    Nuovo
    e completare i campi per creare unità al livello 1.
  4. Per creare unità figlio per le unità esistenti, selezionare il campo
    Padre
    . Per creare più unità contemporaneamente, utilizzare la
    Creazione rapida
    .
  5. Per allegare un'istanza dell'oggetto associato, fare clic su
    Salva e continua
    . È possibile allegare un'istanza oggetto a un'unità OBS per controllare le risorse che hanno accesso all'istanza utilizzando la scheda Istanze allegate. È possibile selezionare le istanze da qualsiasi oggetto associato all'OBS.
  6. Per aggiungere ulteriori unità OBS, fare clic su
    Salva e Indietro
    .
Creazione di un'entità
È possibile creare piani finanziari e si può stabilire i costi degli investimenti dopo aver definito un'entità. Ciascuna entità ha il proprio insieme di ubicazioni e dipartimenti ed è associata a una sola OBS dipartimento e OBS ubicazione. Per impostare tale limite finanziario, è necessario associare le entità a un'OBS geografica per le ubicazioni e a un'OBS organizzativa per i dipartimenti.
Quando si crea un'entità, le OBS dipartimento e ubicazione selezionate verranno convertite in un'unità OBS finanziaria e gli attributi OBS non finanziari vengono eliminati dagli oggetti associati. Viene creato un attributo OBS finanziario denominato
OBS del dipartimento
negli oggetti associati all'OBS del dipartimento. Tuttavia, l'attributo OBS del dipartimento non vengono creati per i seguenti oggetti: Società, Categoria incidente, Processo/report, Pagina, Portfolio, Portlet, Definizione di processo, Release, Piano di rilascio e Requisiti.
Se sta installando la gestione finanziaria per la prima volta, creare innanzitutto le unità OBS dipartimento e ubicazione e quindi creare un'entità. Quando si associa un'unità OBS a un'entità, l'OBS abilita automaticamente la gestione dei diritti di accesso. Le OBS non possono essere eliminate e la loro struttura non può essere modificata direttamente dall'OBS.
Quando si crea un'entità, i valori predefiniti vengono compilati se precedentemente sono stati definiti dei valori predefiniti del sistema. Ad esempio, i campi Classe di investimento, Classe azienda e Classe WIP verranno compilati per impostazione predefinita. Se esiste una matrice di costo/tasso per le risorse (lavoro, materiale, apparecchiature e spese), per impostazione predefinita tutte le transazioni corrispondenti a tali risorse utilizzeranno la matrice per determinare costi e tassi. Per sovrascrivere i valori predefiniti, immettere un valore di costo e tasso diversi nelle proprietà della transazione.
Non è possibile creare le unità OBS nella pagina
Unità OBS
dopo la creazione di un'entità.
In questo articolo, viene descritta la procedura di creazione di un'entità denominata Entità associando le OBS Dept e Loc.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Finanza
    ,
    Impostazioni
    .
  2. Fare clic su
    Entità
    , quindi selezionare
    Nuovo
    .
  3. Compilare i campi nella sezione
    Generale
    :
    • Tipo di periodo fiscale
      Definisce il tipo di periodo fiscale per l'entità. Questo valore imposta il tipo di periodo fiscale predefinito per tutti i nuovi piani di costi creati per l'entità. È possibile modificare questa impostazione predefinita nel piano di costi.
      Valori: Mensile, Trimestrale
      ,
      Annuale
      ,
      Settimanale
      ,
      Quindicinale
      ,
      13 periodi
    • Valuta principale
      Definisce la valuta principale per l'entità. Una volta creata l'entità, non è possibile modificare questo valore. È possibile selezionare le valute solo se l'opzione Valuta è selezionata durante l'installazione del prodotto.
    • Valuta di fatturazione predefinita
      Definisce la valuta di fatturazione predefinita per la visualizzazione dei piani di costi.
    • Valuta di reporting
      Consente di definire la valuta predefinita utilizzata per il reporting. Una volta creata l'entità, non è possibile modificare questo valore.
    • OBS ubicazione
      Consente di definire l'OBS ubicazione associata all'entità.
    • OBS del dipartimento
      Consente di definire l'OBS dipartimento associato all'entità.
    • Default
      Definisce l'entità predefinita per il sistema. Il campo viene visualizzato solo dopo aver salvato le informazioni necessarie per l'entità. Se si tratta della prima entità creata, viene automaticamente impostata come predefinita. Per annullare l'impostazione predefinita, deselezionare il campo. Se si dispone di più entità, è possibile impostarne soltanto una come predefinita.
      Il campo Predefinito non è obbligatorio. Tuttavia, se non viene impostata un'entità predefinita, le funzionalità Personale e Mappe potrebbero riscontrare degli errori in
      Clarity
      .
  4. Compilare i campi nella sezione
    Impostazioni predefinite
    :
    • Classe di investimento
      Consente di classificare il lavoro in modo logico all'interno dell'organizzazione. Ad esempio, è possibile utilizzare le classi di investimento per classificare gli investimenti.
    • Classe azienda
      Definisce la classe dell'azienda predefinita. Le classi aziendali consentono di eseguire la classificazione di clienti, mercati verticali o linee di business all'interno dell'organizzazione finanziaria e sono richieste in caso di abilitazione finanziaria di un'azienda.
    • Classe WIP
      Consente di categorizzare le aziende e gli investimenti. e di definire i metodi di riconoscimento dei ricavi. Inoltre, è possibile utilizzare le classi WIP per definire i tassi e i costi di transazione e per raggruppare le transazioni ai fini della contabilizzazione nella contabilità generale. È inoltre possibile utilizzarli per calcolare il ricavo riconosciuto per i progetti.
  5. Compilare i campi nelle sezioni
    Valori predefiniti tasso e costo di lavoro
    ,
    Valori predefiniti tasso e costo materiale
    ,
    Valori predefiniti tasso e costo apparecchiatura
    e
    Valori predefiniti tasso e costo spesa
    :
    • Origine tasso
      Definisce la matrice di costo/tasso utilizzata per calcolare l'importo del benefit per la voce di transazione.
    • Origine costo
      Definisce la matrice di costo/tasso utilizzata per calcolare l'importo di costo per la voce di transazione.
    • Ubicazione di origine
      Definisce l'origine del tasso e del costo in base all'ubicazione della risorsa o del progetto. Il valore selezionato in questo campo controlla la compilazione del piano costi per il dipartimento e gli attributi di raggruppamento della posizione. Ad esempio, selezionare Risorsa come posizione di origine per l'entità, sia per le risorse di lavoro che non di lavoro. In un secondo momento, compilare automaticamente un piano di costi dal team dell'investimento o dall'assegnazione dell'attività e raggruppare i dettagli per dipartimento, ubicazione e risorsa. Quindi, tutte le risorse (di lavoro e non di lavoro) mostreranno il proprio dipartimento e i valori della posizione in base alle proprietà finanziarie della risorsa (e non le proprietà finanziarie del progetto).
    • Tipo di tasso di cambio
      Definisce il tipo di tasso di cambio per le transazioni di progetto e viene visualizzato solo quando sono disponibili più valute. Una volta approvato il progetto, non è possibile modificare il tipo di tasso di cambio.
      Valori:
      Media:
      Il tasso derivato medio in un periodo: settimanale, mensile o trimestrale.
      Fisso
      : corrisponde al tasso fisso che non cambia in un periodo di tempo definito.
      Spot
      :
      Il tasso variabile che cambia frequentemente, ad esempio quotidianamente.
  6. Salvare le modifiche.
Associazione dei dipartimenti e delle ubicazioni.
È possibile associare le unità OBS del dipartimento e ubicazione l'una con l'altra. L'associazione consente di definire quale dipartimento appartiene a quale ubicazione.
È possibile associare un dipartimento a più ubicazioni. L'ubicazione deve appartenere alla stessa entità del dipartimento. È possibile visualizzare queste ubicazioni e aggiungere una ubicazione a un dipartimento. È possibile rimuovere le ubicazioni da un reparto solo se l'ubicazione non viene utilizzata nelle istanze.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Pagina iniziale
    ,
    Organizzazione
    ,
    Dipartimenti
    .
  2. Aprire il dipartimento che si desidera associare alle ubicazioni.
  3. Fare clic sulla scheda
    Proprietà
    , quindi su
    Ubicazioni
    .
  4. Fare clic su
    Aggiungi
    per visualizzare le ubicazioni.
  5. Selezionare le ubicazioni da associare e fare clic su
    Aggiungi
    .
Associazione delle ubicazioni ai dipartimenti
È possibile associare un'ubicazione a uno o più dipartimenti. Prima di eseguire questa operazione, assicurarsi che i dipartimenti siano stati creati ed associati alla stessa entità dell'ubicazione.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Finanza
    ,
    Impostazioni
    .
  2. Fare clic su
    Ubicazioni
    nella sezione
    Struttura organizzativa
    .
  3. Aprire l'ubicazione che si desidera associare ai dipartimenti.
  4. Aprire il menu
    Proprietà
    e da
    Principale
    fare clic su
    Dipartimenti
    .
  5. Fare clic su
    Aggiungi
    per visualizzare i dipartimenti.
  6. Selezionare i dipartimenti da associare e fare clic su
    Aggiungi
    .
(Facoltativo) Configurare l'attributo OBS
Dopo aver creato l'attributo OBS, è possibile configurarlo come altri attributi esistenti. Di seguito sono riportati alcuni esempi di come è possibile configurare gli attributi OBS:
  • Rendere obbligatorio il campo OBS.
  • Rendere il campo OBS un campo di sola lettura.
  • Impostare il campo OBS in modo che il valore venga immesso una sola volta.
  • Impostare il valore predefinito per il campo OBS.
  • Impostare il valore predefinito di sovrascrittura per il campo OBS.
  • Nascondere il campo OBS.
  • Modificare l'etichetta per il campo OBS.
  • Spostare la sezione OBS in un'altra pagina secondaria o in una pagina secondaria protetta.
  • Rinominare la sezione OBS.
  • Eliminare la sezione OBS.
  • Spostare i campi OBS dalla sezione OBS a qualsiasi altra sezione.
  • Configurare gli attributi OBS nella pagina dell'elenco.
  • Utilizzare la modifica in-line.
  • Abilitare audit trail per gli attributi OBS.
  • Utilizzare il suggerimento automatico per i campi OBS.
  • Utilizzare la traduzione per i campi OBS.
  • Utilizzare un campo OBS nell'azione di sistema o manuale di una definizione di processo.
È possibile eliminare la sezione OBS come qualsiasi altra sezione esistente. Se si associa nuovamente un oggetto a una sezione OBS, la sezione OBS compare nuovamente nella pagina Proprietà generali dell'oggetto mostrando solo l'OBS a cui l'oggetto è stato riassociato.
  • Non è possibile aggiornare un valore di attributo che è di sola lettura dall'interfaccia utente. Tuttavia, quando l'attributo Dipartimento viene aggiornato nella pagina secondaria finanziaria, l'attributo
    OBS del dipartimento
    viene aggiornato anche nel caso in cui sia di sola lettura. Ciò avviene perché l'
    OBS del dipartimento
    e i valori dell'attributo Dipartimento devono rimanere sincronizzati.
Video: perché viene visualizzata la sezione OBS quando viene eliminata dalle visualizzazioni?

Per riprodurre questo video in modalità a schermo intero, fare clic sul logo di YouTube a destra dell'icona Impostazioni nella parte inferiore del video.
Impostazione di un'OBS non finanziaria
Verifica dei prerequisiti per la creazione di un'OBS non finanziaria
Per completare tutte le attività in questo articolo, sono necessari i diritti di accesso seguenti:
  • Amministrazione - Impostazione applicazione
  • Amministrazione - XOG
  • Amministrazione oggetto
Creazione di un'unità OBS
È possibile creare un'OBS per rappresentare i dipartimenti o le ubicazioni che non vengono utilizzate per la pianificazione finanziaria. Creare un'OBS per definire i livelli e le unità associate all'organizzazione. È possibile denominare l'OBS con un qualificatore per indicare che l'OBS viene utilizzata per scopi diversi dall'associazione all'entità. Ad esempio, un'OBS denominata Aree geografiche definisce un tipo di OBS per le ubicazioni geografiche.
In questo articolo, creare un OBS denominato Gruppo di risorse con due livelli. Ad esempio, Paese dal livello 1 e Stato al livello 2.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire
    Amministrazione
    , selezionare
    Organizzazione ed accesso
    e fare clic su
    OBS
    .
  2. Fare clic su
    Nuovo
    .
  3. Compilare i campi della sezione
    Informazioni generali
    .
    Procedura consigliata
    : denominare l'OBS con un nome descrittivo indicante il modo in cui si prevede di utilizzare l'OBS.
  4. Immettere le etichette nella sezione
    Livelli
    .
  5. Salvare le modifiche.
Associazione degli oggetti all'OBS
Associare gli oggetti a un'OBS per abilitare le funzionalità dell'OBS, come protezione o reporting per l'oggetto. Quando si associa un oggetto all'OBS, si verificano le seguenti azioni:
  • L'oggetto associato viene visualizzato come collegamento ipertestuale sotto la sezione
    Oggetti associati
    nella pagina
    Proprietà OBS
    . Fare clic sul collegamento ipertestuale per visualizzare l'attributo creato nella pagina
    Attributo oggetto
    . In questa pagina è possibile impostare il valore Predefinito e rendere il campo OBS di sola lettura.
  • Viene creato un attributo con il nome OBS e
    OBS - Ricerca tipo dati
    nella pagina Attributo oggetto associata.
    Il collegamento ipertestuale e l'attributo OBS non vengono creati per i seguenti oggetti: Società, Categoria di incidente, Processo/report, Pagina, Portlet e Definizione di processo.
La tabella riportata di seguito rappresenta l'attributo che viene creato dopo l'associazione oggetto-OBS:
Nome OBS
Nome oggetto
Nome attributo
ID attributo
Tipo di dati
Gruppo di risorse
Progetto
Gruppo di risorse
odf_<first four valid characters of OBS_ID>_ <#code of the OBS ID>
OBS - Ricerca
Oltre a un progetto, sono accettati altri tipi di oggetto nella colonna Nome oggetto. Tuttavia, l'oggetto non può essere una categoria di incidente, processo, report, pagina, portlet o definizione di processo. Per impostazione predefinita, il Nome OBS e il Nome attributo sono identici quando l'oggetto è associato a un'OBS non finanziaria.
In questo articolo, associare l'oggetto Progetto all'OBS Gruppo di risorse.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire
    Amministrazione
    , selezionare
    Organizzazione ed accesso
    e fare clic su
    OBS
    .
  2. Aprire l'unità OBS e fare clic su
    Aggiungi
    nella sezione
    Oggetti associati
    .
  3. Selezionare gli oggetti da associare all'OBS e fare clic su
    Aggiungi
    .
  4. Selezionare
    Modalità di associazione
    per selezionare le unità OBS presenti a tutti i livelli o solo quelle che sono presenti al livello minimo.
    Valori:
  5. Qualsiasi unità
    . Se un'OBS ha più livelli, tutte le unità da tutti i livelli sono disponibili per la selezione.
    • Unità più bassa
      . Se un'OBS ha più livelli, solo le unità nel livello più basso sono disponibili per la selezione.
  6. Salvare le modifiche.
Non è possibile modificare la
Modalità di associazione
di un oggetto associato con l'unità OBS del dipartimento da
Qualsiasi unità
a
Unità più bassa
se le istanze dell'oggetto associato hanno l'unità del dipartimento impostata su qualsiasi valore non al livello minimo.
Se l'impostazione predefinita, la priorità predefinita o entrambe sono impostate su qualsiasi valore diverso da
Unità più bassa
, i valori per entrambi questi campi diventano vuoti quando si modifica la
Modalità di associazione
da
Qualsiasi unità
a
Unità più bassa
. Quando vengono impostati i campi obbligatori e di sola lettura e si modifica la
Modalità di associazione
da
Qualsiasi unità
a
Unità più bassa
, viene visualizzato un messaggio di errore.
Quando si annulla l'associazione di un oggetto da un'OBS, l'attributo OBS viene eliminato con tutte le relative informazioni come visualizzazioni, tabelle del database e dati a livello di istanza. Dopo l'annullamento dell'associazione, gli oggetti non compaiono nella pagina Proprietà OBS.
Creazione delle unità OBS
In questo articolo, creare le unità OBS a ogni livello. Ad esempio, creare un'unità denominata Stati Uniti al livello 1 e California e Texas come unità figlio al livello 2.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire
    Amministrazione
    , selezionare
    Organizzazione ed accesso
    e fare clic su
    OBS
    .
  2. Aprire l'unità OBS per la quale si desidera aggiungere le unità e fare clic su
    Unità
    .
  3. Fare clic su
    Nuovo
    e completare i campi per creare unità al livello 1.
    Selezionare il campo
    Elemento padre
    per creare unità figlio per le unità esistenti. Utilizzare l'opzione
    Creazione rapida
    per creare più unità contemporaneamente.
  4. Per allegare un'istanza dell'oggetto associato, fare clic su
    Salva e continua
    . È possibile allegare un'istanza oggetto a un'unità OBS per controllare le risorse che hanno accesso all'istanza utilizzando la scheda Istanze allegate. È possibile selezionare le istanze di qualsiasi oggetto associato all'OBS. Per aggiungere ulteriori unità OBS, fare clic su
    Salva e indietro
    .
Configurazione dell'attributo OBS
Dopo aver creato l'attributo OBS, è possibile configurarlo come altri attributi esistenti. Di seguito sono riportati alcuni esempi di come è possibile configurare gli attributi OBS:
  • Rendere il campo OBS obbligatorio o di sola lettura.
  • Impostare il campo OBS in modo che il valore venga immesso una sola volta.
  • Impostare il valore predefinito per il campo OBS.
  • Impostare il valore predefinito di sovrascrittura per il campo OBS.
  • Nascondere il campo OBS.
  • Modificare l'etichetta per il campo OBS.
  • Spostare la sezione OBS in un'altra pagina secondaria o in una pagina secondaria protetta. È possibile spostare un'OBS e i relativi discendenti ad altre diramazioni o livelli senza perdere alcun accesso a oggetti e risorse, quando si riorganizza l'organizzazione.
  • Rinominare la sezione OBS.
  • Eliminare la sezione OBS. È possibile eliminare la sezione OBS come qualsiasi altra sezione esistente. Se si associa nuovamente un oggetto con una sezione OBS, la sezione OBS compare nuovamente nella pagina Proprietà generali dell'oggetto solo con l'OBS a cui l'oggetto è riassociato.
  • Spostare i campi OBS dalla sezione OBS a qualsiasi altra sezione.
  • Configurare gli attributi OBS nella pagina dell'elenco.
  • Utilizzare la modifica in-line.
  • Abilitare audit trail per gli attributi OBS.
  • Utilizzare il suggerimento automatico per i campi OBS.
  • Utilizzare la traduzione per i campi OBS.
  • Utilizzare un campo OBS nell'azione di sistema o manuale di una definizione di processo.
Esecuzione dell'aggiornamento degli impatti su proprietà OBS
Dopo l'aggiornamento a questa release si verificano le seguenti modifiche:
  • Ogni occorrenza del simbolo parentesi graffe {} nel nome dell'OBS viene modificata nel simbolo di parentesi ().
  • La verifica per la preinstallazione non riesce durante l'aggiornamento se il nome dell'OBS contiene i seguenti caratteri speciali:
    • Barra (/)
    • Due punti (:)
    • Virgolette (" ")
    • Minore di (<) e maggiore di (>)
Vincoli sugli attributi OBS basati su audit trail
Da questa release, è possibile utilizzare un audit trail per gli attributi OBS. Tuttavia, non è possibile eliminare un attributo OBS con abilitazione audit trail. Se si tenta di eliminare gli attributi OBS, viene visualizzato un errore.
Ecco alcune azioni che non è possibile eseguire quando l'attributo OBS dispone dell'abilitazione audit-trail.
  • Eliminare un'OBS non finanziaria
  • Annullare l'associazione degli oggetti dall'OBS
  • Creare un'entità
  • Eliminare l'entità
Configurare la sezione OBS
È possibile configurare, spostare o eliminare una sezione OBS come qualsiasi altra sezione esistente. Quando si associa per la prima volta un oggetto a un'OBS, viene creata una sezione OBS con l'attributo OBS nelle visualizzazioni
Crea
e
Modifica
dell'oggetto. Per ogni associazione successiva, nella colonna
Selezione
di questa sezione viene aggiunto un attributo OBS.
Se si associa nuovamente un oggetto con una sezione OBS dopo aver eliminato una sezione OBS, la sezione OBS compare nuovamente nella pagina Proprietà generali dell'oggetto solo con l'OBS a cui l'oggetto è riassociato.
È possibile spostare la sezione OBS in qualsiasi pagina secondaria e utilizzare l'opzione
Ripristina valori predefiniti
per riportare la sezione nell'ubicazione originale. Quando si ripristina l'impostazione predefinita, la sezione OBS torna alla pagina secondaria
Proprietà generali
con tutti gli attributi OBS nella colonna
Selezione
.
La partizione di sistema può essere associata a una sola sezione OBS alla volta.
Prendere in considerazione le azioni riportate nella seguente tabella per comprendere il risultato dell'azione Ripristina valori predefiniti:
Azione
Risultato
L'amministratore non ha configurato la sezione OBS e l'utente sta utilizzando la configurazione della visualizzazione predefinita.
Nessuna modifica nelle visualizzazioni della sezione OBS.
L'utente vede la stessa sezione OBS con gli attributi nella pagina Proprietà generali.
L'amministratore configura la sezione OBS spostando alcuni attributi OBS o l'intera sezione in un'altra pagina secondaria.
La sezione OBS torna alla pagina secondaria Proprietà generali.
Tutti gli attributi OBS vengono aggiunti alla colonna Selezione nell'ordine in cui sono stati creati.
L'oggetto è associato a un modello di partizione.
Le modifiche nella sezione OBS vengono rimosse e la configurazione della partizione padre viene ripristinata.
Nessun impatto sulla visualizzazione della sezione OBS per le precedenti.
Dopo aver configurato la sezione OBS, l'associazione del modello di partizione dall'oggetto viene annullata.
La visualizzazione riflette la sezione OBS che viene configurata per la Partizione di sistema.
Nessuna modifica per le istanze che sono state create quando il modello di partizione è stato associato all'oggetto.
Impatto XOG
È possibile spostare la sezione OBS in qualsiasi pagina secondaria come altre sezioni esistenti mediante XOG. Quando si utilizza XOG in un'OBS con gli oggetti associati, gli attributi vengono creati negli oggetti e vengono aggiunti alla sezione OBS. Quando si utilizza XOG per le visualizzazioni dell'oggetto, la sezione OBS viene visualizzata nell'output di XOG come altre sezioni. La sezione OBS contiene un attributo denominato
codice
il cui valore corrisponde a ODF_OBS_SECTION.
Quando si utilizza XOG, le visualizzazioni nel file di origine di XOG sostituiscono le visualizzazioni sul sistema di destinazione. Se il valore dell'attributo
versione
(rappresentante il numero di release del prodotto) nel file XOG è inferiore a 13.2, la sezione OBS nel sistema di destinazione viene mantenuta perché nessuna sezione OBS era presente nelle versioni precedenti. Se il valore dell'attributo
versione
è 13.2 o una versione successiva, e la sezione OBS non è presente nel file XOG, la sezione OBS viene eliminata nel sistema di destinazione.
È possibile copiare una sezione OBS più volte per una visualizzazione specifica nel file XOG. XOG si verifica solo per l'ultima istanza della sezione OBS nel file XOG poiché nella visualizzazione Partizioni di sistema può essere presente solo una sezione OBS. Tuttavia, è possibile utilizzare XOG in più sezioni OBS su altre partizioni.
Componenti aggiuntivi XOG
Se il valore dell'attributo
versione
(che rappresenta il numero di release del prodotto) nel file XOG è inferiore a 13.2, la sezione OBS nel sistema di destinazione viene mantenuta dopo l'aggiunta del componente aggiuntivo XOG. Se il valore dell'attributo
versione
(rappresentante il numero di release del prodotto) nel file XOG è inferiore a 13.2, la sezione OBS nel sistema di destinazione viene mantenuta dopo il componente aggiuntivo XOG.
Per mantenere la sezione OBS, viene aggiunto un nuovo attributo denominato
completo
con valore predefinito
false
alle Visualizzazioni proprietà XOG. Se il valore è impostato su preserveOBS nel file XOG, la sezione OBS viene conservata indipendentemente dal valore dell'attributo
versione
nel file XOG.
Il seguente frammento mostra l'attributo
completo
e il
codice della sezione
nel file XOG:
<property code="custCreate" componentId="odf" complete="preserveOBS" objectCode="cust" partitionCode="NIKU.ROOT" type="create">
<section code="ODF_OBS_SECTION" currentState="collapsed" sequence="3"> ... ... </property>
Entità XOG
Il comportamento dell'entità XOG è lo stesso per l'OBS configurabile. Quando si esporta XOG da un'entità dal sistema di origine ed lo si importa nel sistema di destinazione, un'entità viene creata sul sistema di destinazione.
Eliminazione dei tipi di OBS
È possibile eliminare i tipi di OBS. In caso di OBS abilitato per i diritti di accesso, è necessario rimuovere l'associazione dei diritti di accesso prima di poter eliminare l'OBS. Non è possibile eliminare un OBS associato a un'entità finanziaria.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire Amministrazione, selezionare Organizzazione ed accesso e fare clic su OBS.
  2. Selezionare la casella di controllo accanto a ciascun OBS, quindi fare clic su Elimina.
  3. Fare clic Sì sulla pagina di conferma.