Creazione dei riepiloghi finanziari

ccppmop159
Confrontare il VAN, il ROI, il periodo di rimborso, il tasso di rendimento, il pareggio e le altre metriche relative agli investimenti. In qualità di manager finanziario o esecutivo, è possibile visualizzare informazioni dettagliate relative al budget per gli investimenti in un riepilogo finanziario.
Le analisi e le valutazioni degli investimenti richiedono la registrazione del costo a budget e pianificato e delle informazioni relative ai benefit mediante le metriche finanziarie. I valori immessi vengono applicati solo al
periodo di tempo
compreso tra la data di inizio e la data di fine dell'investimento. I valori vengono applicati solamente all'investimento specificato e non agli investimenti padre e figlio corrispondenti.
Nel caso in cui venga creato un piano dettagliato di benefit, di budget o di costo in seguito alla definizione del riepilogo finanziario, i dati del piano finanziario dettagliato sovrascrivono i dati del riepilogo. I campi della pagina di riepilogo vengono visualizzati in modalità di sola lettura. Se si eliminano i piani di costo dettagliati e il piano di record, è possibile modificare i valori di pianificazione del costo nella pagina Riepilogo finanziario. Tutti i piani di budget associati con i piani di costo eliminati non vengono eliminati e rimangono inalterati come riferimento.
3
Definizione delle metriche finanziarie per la pianificazione
In qualità di manager di progetto, iniziare con un piano di costi e creare le proiezioni di costo per i progetti proposti. È inoltre possibile creare un piano di benefit per definire le proiezioni di benefit per progetto. I piani di benefit sono associati ai piani di costi corrispondenti. Per acquisire i costi e i benefit programmati per un determinato intervallo di tempo, è possibile visualizzare un riepilogo finanziario.
In qualità di manager finanziario o esecutivo, è possibile basare le proprie decisioni di finanziamento su metriche standard. È possibile creare un portfolio di progetti specifici, compreso il loro costo e piani di benefit. Utilizzare i dati di portfolio per realizzare gli obiettivi seguenti:
  • Eseguire il confronto dei valori di TIR, MIRR e del periodo di rimborso di ciascun progetto.
  • Classificare i progetti futuri e prendere in considerazione delle alternative tramite IRR.
  • Determinare la redditività di un progetto tramite MIRR.
  • Valutare il VAN, il ROI e il pareggio.
Utilizzare le seguenti metriche finanziarie per valutare la spesa individuale relativa agli investimenti. Stabilire quali investimenti si desidera perseguire a livello di portfolio.
Le regole riportate di seguito vengono applicate per il calcolo dei valori IRR, MIRR, del periodo di rimborso e di altre misure di investimento che includono investimenti figlio. Le metriche finanziarie vengono calcolate in base all'importo aggregato dei progetti e dei progetti secondari.
La gerarchia degli investimenti mostra le metriche corrispondenti all'investimento raggruppate accanto all'investimento padre.
  • Il flusso di cassa ha inizio dal primo periodo fiscale in cui il piano di costo ha inizio per tutti gli investimenti.
  • L'investimento iniziale corrisponde alla somma del costo iniziale di tutti gli investimenti, compresi gli investimenti figlio.
  • Se l'investimento principale o un investimento figlio non prevede nessun costo pianificato, verrà utilizzato il valore zero per il calcolo delle metriche.
  • Il tasso di reinvestimento e il costo totale del capitale definito per l'investimento principale vengono inclusi nel calcolo del valore MIRR.
Tutte le metriche finanziarie per VAN, TIR e le altre metriche vengono calcolate utilizzando gli importi giornalieri raggruppati per i periodi mensili del calendario. In genere, gli strumenti finanziari esterni disponibili online calcolano queste metriche utilizzando importi annuali. Esempio: se si dispone di un piano di costi configurato con periodi annuali e si immette il valore 12.000, gli importi mensili non saranno pari a $ 1.000. Gli importi mensili vengono determinati dividendo l'importo annuo totale per il numero di giorni dell'anno (incluso l'anno bisestile) e calcolando gli importi mensili in base al numero di giorni del mese.
VAN
Questa metrica mostra il valore attuale netto (VAN) dell'investimento. il VAN considera il costo iniziale dell'investimento, i tassi di interesse, i redditi futuri e il valore di tempo espresso in denaro. In
Classic PPM
, il VAN viene calcolato come la differenza tra la somma del valore attuale dei ricavi e la somma del valore attuale del costo pianificato.
Calcolo:
This figure illustrates the Net Present Value (NPV) Equation.
  • t
    rappresenta il periodo di tempo del flusso di cassa in mesi
  • N
    rappresenta la durata totale del progetto
  • r
    corrisponde al tasso di sconto o al tasso di rendimento che può essere ottenuto sugli investimenti con rischi similari
  • C
    0 corrisponde al costo di investimento iniziale (espresso come numero negativo)
  • C
    t corrisponde al flusso di cassa netto o all'importo degli incassi per il tempo t (in mesi)
L'ammortamento (espresso in termini di riduzione nel valore di un bene o agevolazione fiscale) non è incluso nei calcoli VAN. Poiché non è una spesa di cassa effettiva, l'ammortamento non influisce
direttamente
sul flusso di cassa, sebbene vada a ridurre il reddito netto. L'agevolazione dell'ammortamento può influire positivamente sui flussi di cassa al netto delle imposte.
L'organizzazione può includere l'ammortamento nei flussi di cassa per il calcolo VAN. Ad esempio, si può sottrarre il costo dell'ammortamento dal flusso di cassa per ciascun periodo. Inoltre è possibile aggiungere l'agevolazione fiscale dell'ammortamento per i calcoli di valore presenti in fase di pianificazione.
Classic PPM
non include un campo di sistema predefinito per tener conto dell'ammortamento. Per includere l'ammortamento, aggiungere una voce al piano di costi o al piano di benefit.
ROI
Questa metrica mostra il ritorno sugli investimenti (ROI). ROI corrisponde alla quantità di denaro guadagnata o persa per l'investimento in relazione all'importo investito. In
Classic PPM
, il ROI è il rapporto tra il VAN e la somma del valore attuale del costo pianificato. Il ROI viene calcolato come segue:
ROI=(valore attuale benefit pianificato totale - valore attuale del costo pianificato totale)/valore attuale del costo pianificato totale
Un altro modo per esprimere questo valore è dato dall'equazione seguente:
ROI = (benefit pianificato totale - costo pianificato totale)/(costo pianificato totale)
  • Il Benefit pianificato totale corrisponde alla quantità di benefit pianificato definito per l'investimento. Questo valore viene visualizzato nelle proprietà del budget o nel piano di benefit dettagliato.
  • Il Costo pianificato totale corrisponde all'importo del costo pianificato definito per l'investimento. Questo valore viene visualizzato nelle proprietà del budget o nel piano di costi dettagliato.
TIR
Questa metrica mostra il tasso interno di rendimento (TIR). TIR rappresenta il tasso di sconto utilizzato per ottenere un valore VAN pari a zero per un investimento. Utilizzare il TIR come metodo alternativo per la valutazione di un investimento senza eseguire la stima del tasso di sconto. Il TIR presuppone che i flussi di cassa di un investimento vengano reinvestiti nel tasso interno di rendimento.
Calcolo:
This figure illustrates the Internal Rate of Return (IRR) Equation when NPD is zero.
  • C0 corrisponde al costo di investimento iniziale (espresso come numero negativo). È possibile definire il valore mediante il campo Investimento iniziale della pagina delle proprietà del budget di un investimento.
  • n
    rappresenta il numero di periodi disponibili nel flusso di cassa.
  • Il flusso di cassa ha inizio con il primo periodo fiscale del piano di costi o del piano di benefit associato (viene selezionata la prima data in ordine cronologico), e viene concluso con l'ultimo periodo fiscale del piano di costi o del piano di benefit associato (viene selezionata l'ultima data in ordine cronologico). Il flusso di cassa per ciascun periodo fiscale corrisponde alla proiezione del benefit meno il costo disponibile per il periodo specificato. Nel caso in cui il benefit o il costo non siano disponibili per un determinato periodo fiscale, viene utilizzato il valore zero dollari.
  • Se il costo e il benefit sono stati definiti nelle proprietà di budget dell'investimento, gli importi del costo e del benefit si considerano distribuiti uniformemente tra le date di inizio e di fine del Costo pianificato e del Benefit pianificato.
  • Se il costo e il benefit sono stati definiti nel piano finanziario dettagliato, il TIR viene basato sul piano dei costi dettagliato e associato al piano di benefit.
  • Se non si dispone di un flusso di cassa sufficiente per realizzare investimenti remunerativi, il valore del TIR sarà negativo.
  • Se il valore del flusso di cassa non è negativo né positivo, il campo del valore TIR viene lasciato vuoto.
MIRR
Questa metrica mostra il tasso interno di rendimento modificato (MIRR). MIRR rappresenta un tasso utilizzato per la valutazione dell'interesse relativo a un investimento. Utilizzare il MIRR come parte del processo di definizione del budget per classificare le diverse possibilità di investimento. Il MIRR presuppone che tutti i flussi di cassa vengano reinvestiti al costo del capitale.
Calcolo:
This formula illustrates how to calculate MIRR.
  • r
    corrisponde al tasso di interesse annuale da reinvestire in flusso di cassa positivo. Tale valore può essere definito nel campo del reinvestimento del sistema o nella pagina Proprietà budget di un investimento. Se questo valore non viene definito per l'investimento, il valore r è pari a zero.
  • f
    corrisponde al tasso finanziario annuale del capitale impiegato per gli investimenti. Tale valore può essere definito nel campo del costo totale annuale del capitale o nella pagina Proprietà budget di un investimento.
  • n
    rappresenta l'ultimo periodo della durata dell'investimento (
    n=i+j
    ).
  • Se il costo e il benefit sono stati definiti nelle proprietà di budget dell'investimento, il valore del MIRR viene considerato come una somma forfettaria distribuita uniformemente nel periodo di tempo specificato.
  • Se il costo e il benefit sono stati definiti nel piano finanziario dettagliato, il MIRR viene basato sul piano dei costi dettagliato e sul piano di benefit associato.
  • Se non si dispone di un flusso di cassa sufficiente per realizzare investimenti remunerativi, il valore del MIRR sarà negativo.
  • Se il valore del flusso di cassa non è negativo né positivo, il campo del valore MIRR viene lasciato vuoto.
Pareggio
Questa metrica mostra la data in cui il flusso di cassa previsto equivale all'esborso di cassa per l'investimento. La data di pareggio coincide con il periodo di rimborso.
Periodo di rimborso
Visualizza il numero di periodi (in mesi) necessari affinché la somma dei flussi di cassa previsti sia equivalente all'esborso di cassa iniziale per l'investimento. Il periodo di rimborso corrisponde alla data di pareggio e fa riferimento al valore iniziale dell'investimento. Tale valore è parte del costo incluso nel primo periodo di un determinato periodo di tempo.
Il periodo di rimborso si ottiene in uno dei seguenti modi:
  • Se il costo e il benefit sono stati definiti nelle proprietà di budget dell'investimento, il periodo di rimborso viene considerato come una somma forfettaria distribuita uniformemente nel periodo di tempo specificato.
  • Se il costo e il benefit sono stati definiti nel piano finanziario dettagliato, il periodo di rimborso viene basato sul piano dei costi dettagliato e sul piano di benefit associato.
Impostazione delle opzioni di pianificazione finanziaria
È possibile impostare le opzioni per definire l'interazione dei riepiloghi finanziari dettagliati con i piani finanziari dettagliati degli investimenti.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la pagina iniziale, selezionare Gestione portfolio e fare clic su un investimento (ad esempio, Progetti).
  2. Aprire l'investimento.
  3. Aprire il menu Proprietà e fare clic su Budget.
    Vengono visualizzate le Proprietà budget.
  4. Completare i seguenti campi nella sezione Pianificazione finanziaria:
    • Valuta
      Definisce la valuta dell'investimento.
      Impostazione predefinita:
      Valuta del sistema
    • Budget equivalente ai valori pianificati
      Specifica se i valori di budget nelle proprietà di budget di un investimento corrispondono ai valori pianificati. Se l'investimento dispone di un piano di budget dettagliato, tutti i valori dei campi nella sezione Budget sono disponibili in modalità di sola lettura e rispecchiano i valori del piano di budget dettagliato. Se la casella di controllo è deselezionata, è possibile modificare i campi del budget.
      Impostazione predefinita:
      opzione selezionata
    • Calcola metriche finanziarie
      Specifica se le metriche finanziarie per l'investimento vengono calcolate automaticamente. Se deselezionata, è possibile definire le metriche finanziarie manualmente.
      Impostazione predefinita:
      opzione selezionata
  5. Salvare le modifiche.
Impostazione del costo di capitale e del tasso di reinvestimento per il sistema
Imposta il costo totale annuale del capitale e il tasso di reinvestimento annuale per gli investimenti a livello del sistema per calcolare il MIRR per i costi pianificati e il budget per gli investimenti. Se si modifica il costo totale del capitale e i valori del tasso di reinvestimento nella pagina Valori predefiniti gestione finanziaria, i valori corrispondenti vengono modificati proporzionalmente nella pagina Proprietà budget dell'investimento. I valori corrispondenti vengono modificati solo nel caso in cui sia stata selezionata l'opzione per il calcolo automatico delle metriche finanziarie e se i tassi di sistema vengono utilizzati per il costo totale del capitale e del reinvestimento. Le metriche per tutti gli investimenti che utilizzano le opzioni di sistema vengono ricalcolate. Queste attività vengono eseguite in background e potrebbero richiedere tempo nel caso in cui il sistema debba elaborare un numero elevato di investimenti.
È possibile sovrascrivere i valori a livello del sistema mediante la ridefinizione di tali valori a livello dell'investimento nella pagina Proprietà budget.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su Amministrazione, Finanza, Impostazioni.
    Viene visualizzata la pagina della struttura organizzativa finanziaria.
  2. Fare clic sul collegamento Valori predefiniti.
    Viene visualizzata la pagina predefinita Gestione finanziaria.
  3. Nella sezione Generale, completare i seguenti campi:
    • Costo totale annuale del capitale (%)
      Definisce il tasso finanziario annuale sul capitale impiegato per il finanziamento dell'investimento. Questo valore viene visualizzato come tasso di sistema per il costo del capitale nella sezione Pianificazione finanziaria nella pagina Proprietà budget dell'investimento.
    • Tasso di reinvestimento annuale (%)
      Definisce il tasso di interesse annuale utilizzato per il reinvestimento del flusso di cassa positivo di un investimento. Questo valore viene visualizzato come tasso di sistema per il reinvestimento nella sezione Pianificazione finanziaria della pagina Proprietà budget dell'investimento.
  4. Salvare le modifiche.
Definizione del costo capitale e del tasso di reinvestimento per l'investimento
È possibile impostare il costo totale del capitale e il tasso di reinvestimento di un investimento nella pagina Proprietà budget. Queste impostazioni a livello del sistema sovrascrivono tutte le impostazioni a livello del sistema.
I tassi a livello del sistema vengono utilizzati per il calcolo delle metriche finanziarie per i singoli investimenti.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire l'investimento.
  2. Aprire il menu Proprietà e fare clic su Budget.
    Vengono visualizzate le Proprietà budget.
  3. Completare i seguenti campi nella sezione Opzioni metriche finanziarie:
    • Usa tasso di sistema per il costo totale del capitale
      Consente di specificare se si desidera utilizzare il costo totale del capitale a livello del sistema per l'investimento. Deselezionare la casella di controllo ed immettere un valore nel campo Tasso investimento situato sotto il campo Tasso di sistema. Il tasso di investimento definisce il tasso finanziario annuale del capitale impiegato per il finanziamento dell'investimento.
      Impostazione predefinita:
      opzione selezionata
    • Usa tasso di reinvestimento di sistema
      Consente di specificare se si desidera utilizzare il tasso di reinvestimento a livello del sistema per l'investimento. Deselezionare la casella di controllo ed immettere un valore nel campo Tasso investimento situato sotto il campo Tasso di sistema. Il tasso di investimento definisce il tasso di interesse annuale utilizzato per il reinvestimento del flusso di cassa positivo nell'investimento.
      Impostazione predefinita:
      opzione selezionata
    • Investimento iniziale
      Definisce il costo iniziale dell'investimento utilizzato in tutti i calcoli relativi alle metriche finanziarie. È possibile configurare questo campo perché vengano visualizzati i valori aggregati per gli investimenti e gli investimenti figlio.
      Se non viene specificato nessun valore, l'investimento iniziale viene indicato con il valore zero. È possibile indicare un valore di investimento iniziale negativo.
  4. Salvare le modifiche.
Gestione del costo e del benefit pianificato
Creare i dati relativi al costo pianificato e al benefit pianificato per l'investimento nel riepilogo finanziario. Nel caso in cui l'investimento disponga già di un piano di costi dettagliato e di un piano di benefit, è possibile visualizzare i dati precompilati per i costi e il benefit pianificati nel riepilogo. Se si elimina il piano costi dettagliato, è possibile avviare l'operazione mediante il riepilogo finanziario.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire l'investimento.
  2. Aprire il menu Proprietà e da Proprietà fare clic su Riepilogo finanziario.
  3. Immettere i dati relativi al costo e al benefit pianificati oppure, nel caso in cui esista un piano finanziario dettagliato, visualizzare i seguenti dati:
    • Costo pianificato
      Consente di definire il costo pianificato totale per l'investimento. Questo valore viene distribuito nel periodo compreso tra le date specificate nei campi Inizio costo pianificato e Fine costo pianificato.
      Prima della release 13.2, era possibile aggiornare direttamente il campo Costo pianificato. Tuttavia, a partire dalla Release 13.2, il campo Costo pianificato non è modificabile. Corrisponde alla somma di due campi modificabili: i campi Costo operativo pianificato e Costo di capitale pianificato.
    • Inizio costo pianificato
      Consente di definire la data di inizio del costo pianificato per l'investimento. Questo campo viene compilato in base alla data di inizio definita nella pianificazione dell'investimento.
    • Fine costo pianificato
      Consente di definire la data di fine del costo pianificato per l'investimento. Questo campo viene compilato in base alla data di fine definita nella pianificazione dell'investimento.
    • Benefit pianificato
      Definisce il benefit pianificato totale che si può ricevere per l'investimento.
    • Inizio benefit pianificato
      Consente di definire la data di inizio del benefit pianificato per l'investimento.
    • Fine benefit pianificato
      Consente di definire la data di fine del benefit pianificato per l'investimento.
  4. Rivedere le seguenti metriche di costo e benefit per valutare il valore che l'investimento fornisce all'azienda. Se non viene specificato nessun valore per il costo pianificato e il benefit, queste metriche non visualizzeranno alcun valore:
    • VAN pianificato
    • ROI pianificato
    • TIR pianificato
    • MIRR pianificato
    • Periodo di rimborso pianificato
    • Pareggio pianificato
  5. Salvare le modifiche.
Gestione dei costi a budget e dei benefici per gli investimenti
Creare i dati relativi al costo pianificato e al benefit pianificato per l'investimento nel riepilogo finanziario. Se l'investimento dispone già di un piano di budget e benefit approvato, visualizzare i dati precompilati per i costi e il benefit a budget nel riepilogo.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire l'investimento.
  2. Aprire il menu Proprietà e da Proprietà fare clic su Riepilogo finanziario.
  3. Immettere i dati relativi al costo e al benefit a budget oppure, nel caso in cui esista un piano finanziario dettagliato, visualizzare i seguenti dati:
    • Costo a budget
      Definisce il costo approvato per l'investimento.
      Questo campo viene compilato automaticamente ed è accessibile in sola lettura solo nei seguenti casi:
      • Se la casella di controllo Budget equivalente ai valori pianificati è selezionata, il campo visualizza il valore del campo Costo pianificato.
      • Se il piano finanziario dispone di un piano di record approvato, il campo visualizza la revisione di budget più recente riportata nel piano.
    • Inizio costo a budget
      Consente di definire la data di inizio del costo a budget per l'investimento.
      Se è selezionata la casella di controllo Budget equivalente ai valori pianificati, il campo è di sola lettura. Questo campo viene compilato in base alla data di inizio definita nella pianificazione dell'investimento.
    • Fine costo a budget
      Definisce la data di fine del costo a budget per l'investimento.
      Se è selezionata la casella di controllo Budget equivalente ai valori pianificati, il campo è di sola lettura. Questo campo viene compilato in base alla data di fine definita nella pianificazione dell'investimento.
    • Benefit di budget
      Definisce il benefit a budget totale previsto per l'investimento.
      Questo campo viene compilato ed è accessibile in modalità di sola lettura solo nei seguenti casi:
      • Se la casella di controllo Budget equivalente ai valori pianificati è selezionata, il campo visualizza il valore del campo Benefit pianificato.
      • Se il piano finanziario dettagliato dispone di un budget approvato, il campo visualizza il benefit a budget approvato più recentemente.
    • Inizio benefit di budget
      Consente di definire la data di inizio del benefit a budget per l'investimento.
      Se è selezionata la casella di controllo Budget equivalente ai valori pianificati, il campo è di sola lettura. Questo campo viene popolato dal campo Data di inizio Benefit pianificato.
    • Fine benefit di budget
      Consente di definire la data di fine del benefit a budget per l'investimento.
      Se è selezionata la casella di controllo Budget equivalente ai valori pianificati, il campo è di sola lettura. Questo campo viene popolato dal campo Data di fine Benefit pianificato.
  4. Rivedere le seguenti metriche di budget per valutare il valore apportato all'azienda da un investimento. Se non viene specificato nessun valore per il budget e il benefit, queste metriche non visualizzeranno alcun valore:
    • VAN budget
    • ROI budget
    • TIR budget
    • MIRR budget
    • Pareggio budget
    • Periodo di rimborso budget
  5. Salvare le modifiche.