Personalizzazione di un dashboard

ccppmop159
È possibile utilizzare dashboard personali contenenti solo le informazioni specifiche che si desidera visualizzare. È possibile creare un dashboard a schede con più pagine. Aggiungere quindi le portlet personalizzate o predefinite.
È inoltre possibile condividere e visualizzare i dashboard condivisi con altri utenti. È inoltre possibile esportare un dashboard o una portlet in Microsoft Excel o PowerPoint.
2
Differenze tra dashboard e portlet
La tabella seguente evidenzia le differenze funzionali fra una pagina di dashboard e di portlet.
Funzionalità
Dashboard
Pagina della portlet
Esportazione output
Adatta alla pagina
Una portlet per diapositiva o foglio
Adatta alla pagina
Condivisione con utenti specifici
No
Tipo di pagina
Pagina con schede
Pagina senza schede
Pagina con schede
Pagina senza schede
Layout portlet
Modelli a due colonne
Modelli a tre colonne
Modelli a due colonne
Modelli a tre colonne
Layout righe
Esempi di dashboard
Gli esempi riportati di seguito mostrano la modalità di utilizzo di un dashboard da parte dei membri del team e del manager del team.
Esempio 1: Stato del progetto
Karen, un membro del team responsabile della registrazione delle informazioni sulla gestione del progetto per più progetti, crea un dashboard a schede. Nella pagina Dettagli del nuovo dashboard, Karen crea le portlet che consentono di visualizzare i dati del dashboard. Le portlet includono le informazioni seguenti:
  • Rischi del progetto
  • Budget
  • Allocazione risorse
  • Cardini
Karen esegue la configurazione del dashboard definendo quali portlet visualizzare in ciascuna scheda. Karen adatta il layout delle portlet in ciascuna scheda trascinando le portlet nella sezione di layout della scheda. Aggiunge quindi un filtro per trovare le informazioni per tutte le portlet simultaneamente. Può inoltre esportare una copia dei dati in PowerPoint.
Prima di ciascun meeting settimanale, Karen visualizza il dashboard per monitorare i propri progetti, esporta i risultati in PowerPoint e fornisce informazioni al proprio responsabile del team. Il responsabile del team include le diapositive di PowerPoint nell'agenda della riunione del team e ne fornisce lo stato.
Esempio 2: Stato dell'attività
Roberto, un membro del team che non dispone del diritto di creazione dashboard, accede a Dashboard. Roberto può visualizzare due dashboard in condivisione con il proprio manager del team, denominati: Team di sviluppo protezione e Immissione orario settimanale. Roberto consulta il dashboard Team di sviluppo protezione Roberto dispone di cinque attività di sviluppo assegnate e di tre bug di software. Per visualizzare ulteriori informazioni ed iniziare a lavorare sull'attività, Roberto seleziona la prima attività.
Esempio 3: Stato del team
Stan, il manager del team, crea un dashboard con due schede denominate Lavoro team e Stato team. Quindi, compila le schede con le portlet create in precedenza con le portlet predefinite. Stan aggiunge le seguenti portlet:
  • Membri del team
  • Bug e problemi per componenti
  • Attività per membro del team
  • Orari per membro del team
  • Lavoro completato e lavoro restante
Stan sceglie di non consentire la personalizzazione del dashboard da parte di altri utenti. Tuttavia, sceglie di condividere il dashboard con l'intera unità OBS di sviluppo e con il team responsabile della gestione, consentendo a tali utenti di visualizzare le portlet del dashboard.
Prerequisiti del dashboard
L'amministratore assegna all'utente i diritti di accesso globali necessari per l'utilizzo dei dashboard e delle portlet:
  • Dashboard - Creazione
    Consente di creare un dashboard.
  • Dashboard - Navigazione
    Fornisce l'accesso al collegamento Dashboard del menu Personale.
  • Portlet - Creazione
    Consente di creare una portlet.
  • Portlet - Navigazione
    Fornisce l'accesso al collegamento Dashboard del menu Personale.
L'accesso a un dashboard non include automaticamente il diritto di accesso alle informazioni di progetto. È inoltre necessario disporre dei diritti di accesso alle informazioni visualizzate in un dashboard. In caso di condivisione del dashboard, gli altri utenti dovranno disporre del diritto di visualizzazione per accedere alle informazioni condivise.
La condivisione di un dashboard con un utente non garantisce automaticamente che tale utente possa visualizzare il dashboard. L'utente deve disporre del diritto di accesso
Dashboard - Navigazione
per visualizzare l'opzione Dashboard nel menu
Personale
.
Prima di configurare un dashboard, valutare quanto segue:
  • Il numero di portlet che si desidera includere.
    Queste informazioni consentono di stabilire se le pagine con schede sono necessarie.
  • Modalità di presentazione delle informazioni nelle portlet.
    È possibile scegliere la presentazione grafica, mediante la visualizzazione di diagrammi, oppure la presentazione statistica con righe e colonne.
  • Gli utenti che possono partecipare alla condivisione
    Alcuni utenti potrebbero non disporre dei diritti di visualizzazione per le informazioni incluse nelle portlet. Si consiglia inoltre di valutare gli utenti ai quali è possibile concedere i diritti di gestione per il dashboard.
Creazione di un dashboard
Con la creazione di un dashboard, l'utente dispone del diritto di visualizzazione e gestione del dashboard.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Fare clic su Nuovo.
  3. Inserire le informazioni richieste. Di seguito si riporta una breve descrizione dei campi seguenti:
    • Type
      Specifica se il dashboard viene visualizzato su un'unica pagina o su più schede.
      Selezionare
      Pagina con schede
      per aggiungere schede al dashboard.
    • Personalizzabile
      Specifica se gli utenti con i quali si condivide il dashboard possono modificare la copia del dashboard visualizzata nell'elenco personale. Le modifiche personali apportate al dashboard vengono applicate a livello locale dell'utente che le esegue. Le modifiche vengono sovrascritte quando il proprietario del dashboard o un utente con privilegi di amministratore pubblica nuove modifiche.
  4. Salvare le modifiche.
Configurazione del layout del dashboard
Il modello di layout costituisce un punto di riferimento per il dashboard visualizzato. Un modello di layout determina il numero di portlet visualizzate in una riga e la percentuale di spazio assegnato a ciascuna portlet. Se la larghezza della portlet è eccessiva, questa potrebbe superare lo spazio assegnato all'interno della riga, ad esempio nel caso di una portlet griglia con un numero elevato di colonne. In tal caso, la portlet non viene troncata, Tuttavia, al momento della visualizzazione del dashboard, le altre portlet vengono spostate su una riga diversa. Pertanto, in alcuni casi la visualizzazione del dashboard potrebbe non coincidere esattamente con il layout definito nella sezione
Contenuto e layout
.
Per configurare il layout del dashboard, selezionare un modello di layout, aggiungere le porte e trascinarle nelle posizione della sezione
Contenuto e layout
. Utilizzare la pagina dei
Dettagli del dashboard
per completare il layout corrispondente. La pagina Dettagli consente di eseguire le seguenti attività:
  • Creare le portlet.
  • Aggiungere le portlet create dall'utente e le portlet predefinite di per le quali si dispone dei diritti di accesso.
  • Selezionare un modello di layout.
  • Trascinare le portlet nella posizione desiderata.
  • Visualizzare il dashboard.
  • Esportare le informazioni sul dashboard.
  • Condividere il dashboard.
È possibile configurare un layout del dashboard con o senza schede.
Configurazione di un dashboard senza schede
È possibile aggiungere portlet esistenti a un dashboard.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Aprire la pagina dei dettagli del dashboard.
  3. Fare clic sull'icona
    Aggiungi portlet
    nella sezione
    Contenuto e layout
    .
  4. Selezionare la casella di controllo per ciascuna portlet e fare clic su
    Aggiungi
    .
  5. Selezionare il modello di layout
    Posizionare il puntatore del mouse su ciascun modello dell'elenco per visualizzare il formato della colonna corrispondente. Il modello selezionato determina il numero di colonne visualizzate nel dashboard. Questa selezione definisce inoltre la percentuale del dashboard assegnata a ciascuna colonna.
  6. Utilizzare l'opzione di trascinamento per disporre le portlet nell'ordine desiderato.
  7. Salvare le modifiche.
Configurazione di un dashboard con schede
Per creare un dashboard, è necessario specificare il
tipo di dashboard
come
Pagina con schede
al momento della sua creazione. È possibile aggiungere una scheda al dashboard, nonché aggiungere portlet alla scheda in questione.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Aprire la pagina Dettagli del dashboard di tipo
    Pagina con schede
    .
  3. Fare clic sull'icona
    Aggiungi scheda
    nella sezione
    Contenuto e layout
    .
  4. Completare le informazioni richieste e salvare le modifiche.
Aggiunta di una portlet al dashboard
È possibile aggiungere portlet a un dashboard.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Aprire la pagina dei dettagli del dashboard.
  3. Selezionare la scheda da configurare nella sezione
    Contenuto e layout
    .
  4. Fare clic sull'icona
    Aggiungi portlet
    nella sezione
    Contenuto e layout
    .
  5. Selezionare la casella di controllo per ciascuna portlet che si desidera aggiungere al dashboard, quindi fare clic su
    Aggiungi
    .
  6. Selezionare il modello di layout
    Posizionare il puntatore del mouse su ciascun modello dell'elenco per visualizzare il formato della colonna corrispondente. Il modello selezionato determina il numero di colonne visualizzate sul dashboard e la percentuale del dashboard assegnata ad ogni colonna.
  7. Trascinare le icone della portlet nella posizione desiderata all'interno della scheda.
  8. Salvare le modifiche.
  9. Ripetere queste operazioni per configurare ciascuna scheda.
Condivisione di un dashboard
È possibile eseguire la condivisione di un dashboard con un utente, un gruppo di utenti oppure un gruppo OBS. I dashboard condivisi vengono visualizzati nell'elenco dei dashboard dell'utente. Per impostazione predefinita, durante la condivisione con un utente, si dispone soltanto dei diritti di visualizzazione.
Tuttavia, è possibile concedere all'utente i diritti di gestione. Tali diritti consentono all'utente di apportare modifiche e di eseguire la pubblicazione del dashboard per tutti gli utenti che dispongono del diritto di visualizzazione. Concedere tale autorizzazione solamente a un numero ridotto di utenti.
Inoltre è possibile consentire ad un utente di apportare modifiche alla copia del dashboard condiviso visualizzata nell'elenco utente dei dashboard. Le modifiche verranno applicate solo alla versione personale e non potranno essere visualizzate da altri utenti. Le modifiche apportate alla copia dell'utente vengono conservate fino a quando il proprietario del dashboard, o un utente con diritti di gestione, pubblica nuove modifiche. Tali modifiche sovrascriveranno tutte le modifiche personali apportate.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Aprire la pagina dei dettagli del dashboard, aprire il menu
    Azioni
    e fare clic su
    Condivisione
    .
  3. Fare clic sul menu appropriato per aggiungere una risorsa, un gruppo oppure un'unità OBS.
    È possibile selezionare la scheda
    Visualizzazione completa
    per visualizzare i nomi degli utenti che hanno accesso al dashboard sebbene non siano inclusi nella condivisione.
  4. Fare clic su
    Aggiungi
    .
  5. Selezionare gli utenti, i gruppi e i gruppi OBS che si desidera includere nella condivisione, quindi fare clic su
    Aggiungi
    .
  6. Per assegnare i diritti di gestione, selezionare un utente nella pagina
    Risorse
    . Selezionare
    Manager
    dall'elenco a discesa della colonna
    Diritto di accesso
    .
  7. Salvare le modifiche.
Personalizzazione di un dashboard condiviso
È possibile personalizzare un altro dashboard utente condiviso se si dispone dell'accesso Manager al dashboard. Tali modifiche non possono essere visualizzate dagli utenti che visualizzano il dashboard. Se l'autore del dashboard apporta modifiche al dashboard e le pubblica, le modifiche personali apportate verranno sovrascritte.
Elementi personalizzabili:
  • Nome e descrizione del dashboard.
  • Contenuto del dashboard. È possibile aggiungere e rimuovere portlet.
  • Filtri di pagina per le portlet.
  • Layout delle portlet.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Aprire la pagina dei dettagli del dashboard, aprire il menu
    Azioni
    e fare clic su
    Visualizza dashboard
    .
  3. Fare clic su
    Personalizza
    .
  4. Selezionare il menu appropriato e modificare il dashboard.
  5. Salvare le modifiche.
Pubblicazione di un dashboard
Per la pubblicazione delle modifiche apportate a un dashboard è necessario disporre dei diritti di gestione del dashboard. Con la pubblicazione delle nuove modifiche da parte del manager, tali modifiche vengono applicate al dashboard di tutti gli utenti con accesso alla visualizzazione. Se un utente dispone di un dashboard personalizzato, le modifiche personali verranno sostituite dalle nuove modifiche pubblicate.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Fare clic sul nome del dashboard che si desidera modificare e pubblicare.
  3. Modificare il dashboard e, se necessario fare clic su
    Salva
    .
  4. Selezionare
    Pubblica
    , quindi fare clic su
    per confermare la pubblicazione.
Esportazione di un dashboard
È possibile esportare un dashboard dalla pagina dei dettagli oppure da un dashboard mostrato per la visualizzazione. Il contenuto di un dashboard o di una portlet visualizzato nel dashboard può essere esportato in Microsoft Excel o PowerPoint. Le dimensioni massime di esportazione per Excel e PowerPoint corrispondono a 300 record. Tuttavia, non sono presenti limitazioni se si utilizza l'opzione
Esporta in Excel (solo dati)
.
È possibile adattare i dati esportati ad una pagina in PowerPoint. È inoltre possibile posizionare ciascuna portlet esportata in una pagina separata. In tal modo le portlet non verranno mostrate in una sola pagina (come nella visualizzazione sul dashboard).
  • Per esportare ciascuna portlet in una singola pagina applicando la dimensione del dashboard corrente, selezionare
    Una portlet per diapositiva/foglio
    .
  • Per esportare ciascuna portlet in una singola pagina e adattarla alla pagina, selezionare le due opzioni seguenti:
    Una portlet per diapositiva/foglio
    e
    Adatta alla pagina
    .
  • Per adattare tutte le portlet esportate in un singolo foglio o pagina, accertarsi che entrambe le caselle di controllo siano deselezionate. È possibile che alcune portlet siano troncate se il numero di portlet è superiore al numero di pagine consentito da PowerPoint per l'esportazione.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Aprire la pagina dei dettagli del dashboard.
  3. Selezionare le caselle di controllo corrispondenti al campo
    Esporta
    per indicare le portlet che si desidera visualizzare.
  4. Aprire il menu
    Azioni
    e fare clic su
    Esporta in Excel
    o
    Esporta in PowerPoint
    .
Esportazione di una portlet
Per esportare una portlet individuale, prima di tutto visualizzare il dashboard. Alcune portlet predefinite sono limitate e non possono essere esportate.
Se si esporta una portlet di diagramma, il diagramma verrà visualizzato nel formato nativo di Microsoft Office.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Aprire la pagina dei dettagli del dashboard, aprire il menu
    Azioni
    e fare clic su
    Visualizza dashboard
    .
  3. Aprire il menu
    Opzioni
    della portlet che si desidera esportare e selezionare una delle opzioni seguenti:
    • Esporta in Excel (solo dati)
      . Include le informazioni relative alla portlet ma non include i diagrammi.
    • Esporta in Excel
      . Include le informazioni relative alle portlet e ai diagrammi di portlet.
    • Esporta in PowerPoint
      . Include le informazioni relative alle portlet e ai diagrammi di portlet.
    Verrà visualizzata una finestra di dialogo per il download del file.
  4. Fare clic su
    Apri
    per visualizzare il file senza salvarlo, oppure fare clic su Salva.
Rimozione di una portlet dal dashboard
La rimozione una portlet da un dashboard, non comporta la sua cancellazione. Per eliminare definitivamente la portlet, eliminarla della pagina di elenco
delle portlet.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la
    pagina iniziale
    , selezionare
    Personale
    e fare clic su
    Dashboard
    .
  2. Aprire la pagina dei dettagli del dashboard.
  3. Fare clic sull'icona Rimuovi della portlet nella sezione
    Contenuto e layout
    .
  4. Salvare le modifiche.