Gestione delle dipendenze e delle relazioni delle attività di progetto

ccppmop159
Le dipendenze delle attività consentono di indicare un'attività successore o predecessore per un'attività e di indicare il tipo di relazione tra le attività. È possibile migliorare i piani di progetto utilizzando le dipendenze delle attività e definendo i tempi di ritardo e i tempi di anticipo. Le relazioni tra le attività vengono visualizzate nel diagramma di Gantt nella visualizzazione Gantt.
La tabella seguente descrive i tipi di relazione di dipendenza tra le attività che è possibile definire:
Barre Gantt
Descrizione
Image describing the Finish to Start task dependency.
Fine-Inizio. L'attività predecessore deve terminare prima dell'inizio dell'attività successore. Si tratta del tipo di dipendenza più comune.
Image describing the Start-to-start task dependency.
Inizio-Inizio. L'attività predecessore deve iniziare prima dell'inizio dell'attività successore.
Image describing the Start-to-finish task dependency.
Inizio-Fine. L'attività predecessore deve iniziare prima della fine dell'attività successore.
Image describing the Finish-to-finish task dependency.
Fine-Fine. L'attività predecessore deve terminare prima della fine dell'attività successore.
Pianificazione automatica e dipendenze attività
È possibile eseguire la pianificazione automatica per visualizzare i risultati della creazione delle dipendenze tra le attività. La funzione Pianificazione automatica utilizza le dipendenze delle attività per determinare una sequenza di lavoro per il progetto.
Esempio
L'attività Progettazione oggetto deve essere completata un giorno prima dell'inizio dell'attività Integrazione oggetto.
Linee guida per le operazioni di trascinamento della selezione nella visualizzazione Gantt
La visualizzazione Gantt consente di trascinare le barre Gantt per eseguire la creazione di dipendenze tra le attività o la modifica delle date dell'attività. Nella struttura WBS, trascinare e rilasciare le attività che si desidera spostare verso l'alto o verso il basso della gerarchia, oppure modificare l'ordine delle attività. La struttura WBS viene aggiornata dopo lo spostamento o la modifica di un'attività.
Se sono presenti modifiche in sospeso, le opzioni di trascinamento delle barre per la creazione di dipendenze o di spostamento delle attività nella struttura WBS non saranno disponibili. È tuttavia possibile spostare le date dell'attività.
  • Posizionare il cursore accanto all'inizio di una barra per modificare la data di inizio di un'attività. Il cursore diviene una freccia doppia orizzontale. La data di fine non viene modificata.
  • Posizionare il cursore sulla parte centrale della barra per modificare sia la data di inizio che la data di fine dell'attività. Il cursore diviene una freccia a quattro direzioni. Entrambe le date vengono modificate in parti uguali.
  • Posizionare il cursore accanto alla fine di una barra per modificare la data di fine di un'attività. Il cursore diviene una freccia doppia orizzontale. La data di inizio non viene modificata.
  • Quando si rilascia una barra dopo averla trascinata, le modifiche apportate alle date di inizio e di fine vengono riportate nella struttura WBS come modifiche in sospeso.
  • Viene visualizzata una riga di dipendenza quando viene trascinata una barra al di sopra o al di sotto di una riga. Per annullare una modifica, premere il tasto ESC durante il trascinamento, oppure rilasciare il cursore su un'area vuota non contenente barre delle attività.
  • Salvare tutte le modifiche in sospeso prima di spostare le attività o di creare dipendenze di attività. Alcune opzioni della barra degli strumenti non sono disponibili se sono presenti modifiche in sospeso.
  • Spostare le attività in una nuova posizione della struttura WBS. Selezionare le caselle di controllo e trascinarle nella posizione desiderata.
  • Selezionare una riga facendo clic sulla casella di controllo accanto all'attività.
  • Selezionare e spostare un'attività di riepilogo per spostare tutte le attività figlio. Le attività selezionate vengono inserite prima o dopo l'attività di destinazione in base alla riga di inserimento.
Creazione di dipendenze tra attività
È possibile creare dipendenze dell'attività per lo stesso progetto mediante la visualizzazione Gantt. Quando viene stabilito un collegamento nella struttura WBS tra due attività, per impostazione predefinita viene creata una dipendenza inizio-fine. L'attività di primo livello della sequenza della gerarchia diviene l'attività predecessore e l'attività di ultimo livello diviene l'attività successore.
Selezionare e trascinare le barre Gantt per creare un tipo di dipendenza dell'attività. Dopo la creazione, non sarà più possibile modificare le dipendenze mediante l'operazione di trascinamento. Tuttavia, sarà possibile spostare le attività senza comprometterne le dipendenze. Per modificare le dipendenze dell'attività, utilizzare la pagina Proprietà dell'attività.
Non è possibile creare dipendenze da e verso attività di riepilogo.
Nella struttura WBS, espandere un'attività di riepilogo compressa per visualizzare le righe di dipendenza tra le attività di dettaglio e altre attività.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire il progetto.
  2. Aprire il menu Attività e fare clic su Gantt.
    Si accede alla visualizzazione Gantt.
  3. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Nella struttura WBS, selezionare la casella di controllo accanto alle due attività per le quali si desidera creare la dipendenza, quindi fare clic sull'icona Collegamento.
    • Nel diagramma di Gantt, selezionare la barra delle attività di origine, quindi trascinarla sulla barra delle applicazioni di destinazione. Attenersi alle indicazioni seguenti:
      • Trascinare l'estremità destra della barra delle applicazioni di origine e rilasciarla nell'estremità sinistra della barra delle applicazioni di destinazione. Viene creata una dipendenza fine-inizio.
      • Trascinare l'estremità sinistra della barra delle applicazioni di origine e rilasciarla nell'estremità destra della barra delle applicazioni di destinazione. Viene creata una dipendenza inizio-fine.
      • Trascinare l'estremità sinistra della barra delle applicazioni di origine e rilasciarla nell'estremità sinistra della barra delle applicazioni di destinazione. Viene creata una dipendenza inizio-inizio.
      • Trascinare l'estremità destra della barra delle applicazioni di origine e rilasciarla nell'estremità destra della barra delle applicazioni di destinazione. Viene creata una dipendenza fine-fine.
Apertura dei progetti in Open Workbench
È possibile aprire tutti i progetti attivi per cui si dispone dei diritti di visualizzazione o modifica da
Classic PPM
. Se si dispone dei diritti di accesso per visualizzare o modificare un progetto, è possibile aprire il progetto in modalità di sola lettura. Oppure è possibile aprirlo in modalità di lettura/scrittura in Open Workbench, da
Classic PPM
. Formattare i progetti in Open Workbench. Se si dispone dei diritti di sola visualizzazione per un progetto oppure se il progetto è attualmente bloccato, il progetto potrà essere aperto in modalità di sola lettura.
Non è possibile aprire i progetti con lo stesso ID di progetto e lo stesso nome file .rmp in Open Workbench da più server
Classic PPM
nel computer in uso. Se è necessario aprire un progetto, eliminare il file .rmp salvato in locale. Aprire quindi il progetto con l'ID di progetto duplicato dagli altri server
Classic PPM
.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire il progetto e fare clic su Attività.
  2. Dal menu Apri in utilità di pianificazione, selezionare Microsoft Workbench.
  3. Selezionare una delle seguenti opzioni:
    • Sola lettura. Consente di aprire il progetto sbloccato in Open Workbench.
    • Lettura-scrittura. Consente di aprire il progetto in Open Workbench e di bloccare il progetto in
      Classic PPM
      .
      Impostazione predefinita:
      Lettura/Scrittura
      Se per il progetto si dispone dei diritti di accesso di sola visualizzazione oppure se il progetto è bloccato da un altro utente, l'opzione Sola lettura è selezionata per impostazione predefinita. In questo caso, la casella di riepilogo non sarà disponibile.
  4. Fare clic su Vai.
    Il progetto viene aperto in Open Workbench.
Modifica delle dipendenze tra attività
È possibile modificare la relazione di dipendenza tra le attività (ad esempio, predecessore e successore), i nomi delle attività dipendenti e così via. È possibile eliminare le dipendenze nella pagina Dipendenze delle attività.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire il progetto e fare clic su Attività.
  2. Fare clic sul nome dell'attività di cui si desidera modificare le dipendenze.
  3. Aprire il menu Proprietà e da Principale fare clic su Dipendenze.
    Viene visualizzata la pagina Dipendenze attività.
  4. Fare clic sul collegamento dell'attività dipendente che si desidera modificare.
    Viene visualizzata la pagina Proprietà dipendenze attività.
  5. Modificare i seguenti campi:
    • Relazione
      Definisce la relazione fra l'attività corrente e quella selezionata. Per fare in modo che l'attività selezionata sia precedente all'attività corrente, selezionare Predecessore. Per fare in modo che l'attività selezionata sia successiva all'attività corrente, selezionare Successore.
      Valori:
      Predecessore, Successore
      Impostazione predefinita:
      Predecessore
    • Type
      Definisce il tipo di relazione desiderata tra due attività.
      Valori:
      • Fine-Inizio. L'attività precedente deve terminare prima dell'inizio dell'attività successiva. Si tratta del tipo di dipendenza più comune.
      • Inizio-Inizio. L'attività precedente deve iniziare prima dell'inizio dell'attività successiva.
      • Inizio-Fine. L'attività precedente deve iniziare prima della fine dell'attività successiva.
      • Fine-Fine. L'attività precedente deve terminare prima della fine dell'attività successiva.
      Impostazione predefinita:
      Finish-Start
      Esempio:
      Se si seleziona Predecessore come relazione e Fine-Inizio come tipo, l'attività predecessore viene pianificata in modo da terminare prima dell'inizio dell'attività successore. Se invece si seleziona Successore come relazione e Fine-Fine come tipo, la fine dell'attività successore coincide con quella dell'attività predecessore.
    • Ritardo
      Indica il periodo di tempo che deve intercorrere fra le due attività.
      Impostazione predefinita:
      0,00
      Esempio:
      In una relazione di tipo Fine-Inizio, è possibile creare un ritardo di cinque giorni tra la data di fine dell'attività predecessore e la data di inizio dell'attività successore.
    • Tipo di ritardo
      Specifica il tipo di ritardo tra due attività dipendenti.
      Valori:
      Giornaliero o Percentuale
      Impostazione predefinita
      : Daily
      Esempio:
      Se si specifica 5 come ritardo e Giornaliero come tipo di ritardo, verrà creato un ritardo di cinque giorni. Supporre di immettere una durata di 100 giorni, 20 come ritardo e una percentuale come tipo di ritardo (20% di 100 giorni). Viene creato un periodo di ritardo di 20 giorni tra le attività. Un ritardo percentuale si basa sulla durata dell'attività predecessore.
  6. Salvare le modifiche.
Catene delle dipendenze
Una catena delle dipendenze è una relazione tra più attività o cardini. La catena della dipendenza viene creata in base alla posizione dell'attività o del cardine all'interno della WBS nella visualizzazione Gantt. La dipendenza creata è di tipo Fine-Inizio con ritardo zero. L'avvio del cardine o dell'attività successiva all'interno della catena dipende dal completamento dell'attività precedente.
Esempio di catena di dipendenza fine-inizio.
Supporre di utilizzare tre attività: attività 1, attività 2 e attività 3. L'attività 3 può essere avviata al completamento dell'attività 2 e l'attività 2, a sua volta, può essere avviata al completamento dell'attività 1. In questo caso, la catena delle dipendenze unisce l'attività 1 all'attività 2 e l'attività 2 all'attività 3.
Creazione di dipendenze da attività esterne
È possibile creare e modificare le dipendenze tra le attività in progetti differenti.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire il progetto e fare clic su Attività.
  2. Fare clic sul nome dell'attività.
  3. Aprire il menu Proprietà e da Principale fare clic su Dipendenze.
    Viene visualizzata la pagina Dipendenze attività.
  4. Fare clic su Nuovo.
    Viene visualizzata la pagina Seleziona attività.
  5. Fare clic sul pulsante accanto all'attività per la quale si desidera creare la dipendenza esterna, quindi fare clic su Avanti.
    Viene visualizzata la pagina Proprietà dipendenze attività.
  6. Completare i seguenti campi:
    • Investimento dipendente
      Visualizza il nome del progetto da cui dipende l'attività.
    • Attività dipendente
      Visualizza il nome dell'attività da cui dipende l'attività stessa.
    • Relazione
      Definisce la relazione fra l'attività corrente e quella selezionata. Per fare in modo che l'attività selezionata sia precedente all'attività corrente, selezionare Predecessore. Per fare in modo che l'attività selezionata sia successiva all'attività corrente, selezionare Successore.
      Valori:
      Predecessore, Successore
      Impostazione predefinita:
      Predecessore
    • Type
      Definisce il tipo di relazione desiderata tra due attività.
      Valori:
      • Fine-Inizio. L'attività precedente deve terminare prima dell'inizio dell'attività successiva. Si tratta del tipo di dipendenza più comune.
      • Inizio-Inizio. L'attività precedente deve iniziare prima dell'inizio dell'attività successiva.
      • Inizio-Fine. L'attività precedente deve iniziare prima della fine dell'attività successiva.
      • Fine-Fine. L'attività precedente deve terminare prima della fine dell'attività successiva.
      Impostazione predefinita:
      Finish-Start
      Esempio:
      Se si seleziona Predecessore come relazione e Fine-Inizio come tipo, l'attività predecessore viene pianificata in modo da terminare prima dell'inizio dell'attività successore. Se invece si seleziona Successore come relazione e Fine-Fine come tipo, la fine dell'attività successore coincide con quella dell'attività predecessore.
    • Ritardo
      Indica il periodo di tempo che deve intercorrere fra le due attività.
      Impostazione predefinita:
      0,00
      Esempio:
      In una relazione di tipo Fine-Inizio, è possibile creare un ritardo di cinque giorni tra la data di fine dell'attività predecessore e la data di inizio dell'attività successore.
    • Tipo di ritardo
      Specifica il tipo di ritardo tra due attività dipendenti.
      Valori:
      Giornaliero o Percentuale
      Impostazione predefinita
      : Daily
      Esempio:
      Se si specifica 5 come ritardo e Giornaliero come tipo di ritardo, verrà creato un ritardo di cinque giorni. Supporre di immettere una durata di 100 giorni, 20 come ritardo e una percentuale come tipo di ritardo (20% di 100 giorni). Viene creato un periodo di ritardo di 20 giorni tra le attività. Un ritardo percentuale si basa sulla durata dell'attività predecessore.
  7. Salvare le modifiche.
Attività esterne dipendenti
La visualizzazione Gantt mostra le attività dipendenti esternamente. L'attività dipendente viene visualizzata prima o dopo l'attività in base al proprio ruolo (predecessore e successore). Se più attività dipendono da un'attività esterna, l'elenco visualizza la prima attività dipendente dall'attività esterna. Il diagramma Gantt di PPM non aggiunge il nome di progetto esterno all'attività dipendente esterna come prefisso. Se si desidera visualizzare l'investimento associato all'attività, è possibile configurare il campo Nome investimento nel diagramma Gantt di PPM.