OWB: Gestione dei progetti con Open Workbench

ccppmop1591
HID_addins_owb
I manager di progetto possono utilizzare CA Open Workbench (OWB), le Note di rilascio di OWB e il glossario di OWB per la pianificazione e la gestione dei progetti. È possibile creare progetti, compilarli con attività, individuare le attività dipendenti interne o esterne al progetto e assegnare le risorse. Per informazioni sull'integrazione di OWB con
Classic PPM
, consultare le Note di rilascio e il glossario dei termini di Open Workbench.
Open Workbench è conforme e supporta i principi della gestione dei progetti, presentando le informazioni in un formato intuitivo e di facile apprendimento. Consente inoltre l'importazione dei dati, ad esempio le attività, da altri progetti. È possibile consultare visualizzazioni diverse dei dati di progetto, come le visualizzazioni di foglio di calcolo con diagrammi di Gantt e visualizzazioni di rete CPM (Critical Path Method). Le visualizzazioni standard fornite da OWB possono inoltre essere personalizzate in base ai requisiti specifici dell'utente. La connessione tra OWB e
Classic PPM
consente di salvare e condividere i progetti in entrambe le applicazioni.
2
Note di rilascio di Open Workbench
Le seguenti note di rilascio di
Classic PPM
Open Workbench contengono informazioni utili sulle modifiche apportate a questa applicazione complementare facoltativa.
Novità
Resize Popup Windows:
nelle release precedenti, le dimensioni delle finestre popup erano piuttosto ridotte e il ridimensionamento delle finestre non era possibile, obbligando l'utente a scorrere il contenuto della finestra per visualizzarlo. È ora possibile ridimensionare le seguenti finestre popup:
  • Task Properties
  • Resource Properties
  • Project Properties
  • Dipendenze esterne
  • Subprojects
  • Manage, Multiple Baselines
  • Preferences
  • View Definition (Project - New o Project - Edit View)
I controlli all'interno della finestra di dialogo vengono riposizionati in base al ridimensionamento.
Aggregazione di valori numerici e monetari personalizzati
:
in questa versione, è possibile decidere se i valori numerici e monetari devono essere aggregati nella struttura WBS. Per attivare questa opzione, fare clic su Preferences, Options. Viene visualizzata la finestra di dialogo General, selezionare la casella di controllo
Aggregate custom numeric and money values
. I valori di riepilogo rimangono invariati e non sono modificabili.
Per impostazione predefinita, questa opzione è deselezionata per l'installazione e l'aggiornamento. Se selezionata, questo valore viene mantenuto durante l'aggiornamento.
Open Workbench è supportato su Windows 10. Tuttavia, i dispositivi mobili, i tablet e i dispositivi ibridi come Surface Pro non sono supportati a causa di vincoli di risoluzione dello schermo.
Lingue supportate
Open Workbench è disponibile nelle seguenti lingue:
  • Portoghese brasiliano
  • Inglese
  • Francese
  • Tedesco
  • Giapponese
La documentazione di Open Workbench è disponibile nelle seguenti lingue:
  • Inglese
Le versioni precedenti della documentazione di Open Workbench sono disponibili sul sito support.ca.com in portoghese brasiliano e giapponese.
Accesso alla documentazione del prodotto
È possibile accedere alla documentazione nei seguenti modi:
  • Fare clic su ? in una finestra di dialogo qualsiasi aperta.
  • Premere F1 sulla tastiera.
  • Accedere a docops.ca.com e selezionare l'edizione e la versione del prodotto desiderate. Espandere la sezione Using, Project Management per accedere la documentazione di Open Workbench.
Glossario di Open Workbench
Il glossario di Open Workbench contiene un elenco dei termini corrispondenti agli oggetti e ai concetti di OWB.
Disponibilità
La
disponibilità
della risorsa rappresenta la quantità di tempo per cui una risorsa è disponibile e può essere allocata a un progetto.
Lavoro
Una
previsione
offre un'istantanea della pianificazione del progetto catturata all'inizio del progetto che può essere utilizzata in seguito per misurare l'avanzamento del progetto rispetto alle prime stime dell'avanzamento del progetto.
Categoria
Utilizzare le
categorie
per selezionare e filtrare i diversi gruppi e classi di attività, le note o le risorse nella visualizzazione.
Percorso critico
Il
percorso critico
corrisponde a un insieme di attività di un progetto per cui qualsiasi ritardo o estensione prolunga il progetto o ne fa slittare le scadenze. Il percorso critico determina la data di fine minima del progetto.
La pianificazione automatica utilizza il valore del percorso critico per determinare le attività che incidono sulle scadenze e sui vincoli del progetto.
Attività critica
Le
attività critiche
presentano un valore float pari a zero o inferiore. Pertanto, il ritardo di un'attività critica genera un impatto sulla data di fine o sule altre scadenze del progetto.
Dipendenza
Le
dipendenze
consentono di ordinare le relazioni, i tempi e le sequenze logiche esistenti tra le attività all'interno dello stesso progetto (dipendenza interna) o tra un'attività del progetto e un'attività esterna al progetto (dipendenza esterna).
Tipo di dipendenza
Il
tipo di dipendenza
costituisce il vincolo applicato alla data di inizio o di fine dell'attività di dettaglio o cardine.
È possibile creare i seguenti tipi di dipendenze per stabilire la relazione tra le date di inizio e di fine delle attività dipendenti:
  • Fine-Inizio. La data di fine dell'attività predecessore determina la data di inizio minima dell'attività successore. In questo tipo di dipendenza, l'attività successore può iniziare solo al termine dell'attività predecessore.
  • Fine-Fine. La data di fine dell'attività predecessore determina la data di fine minima dell'attività successore. In questo tipo di dipendenza, l'attività successore può finire solo al termine dell'attività predecessore.
  • Inizio-Inizio. La data di inizio dell'attività predecessore determina la data di inizio minima dell'attività successore. In questo tipo di dipendenza, l'attività successore non può iniziare prima dell'inizio dell'attività predecessore.
  • Inizio-Fine. La data di inizio dell'attività predecessore determina la data di fine minima dell'attività successore. In questo tipo di dipendenza, l'attività successore non può finire prima dell'inizio dell'attività predecessore.
Violazione della dipendenza
Una
violazione della dipendenza
corrisponde a un collegamento di dipendenza impostato in modo incorretto.
Durata
La
durata
corrisponde all'intervallo di tempo, in giorni lavorativi, necessario per il completamento dell'attività, incluse le date di inizio e di fine.
Analisi del valore realizzato (EVA)
L'
analisi del valore realizzato
(EVA) è un'operazione statistica che esegue il confronto tra i valori effettivi del progetto e i valori pianificati. Ad esempio, è possibile confrontare la presunta durata di un'attività, in base al piano di budget previsto, con il tempo impiegato effettivamente. L'analisi del valore realizzato (EVA) è anche nota come
misurazione delle prestazioni
.
Stima per il completamento (ETC)
La
stima per il completamento (ETC)
indica il tempo stimato per il completamento di un'assegnazione da parte di una risorsa.
Durata fissa
Un'attività con
durata fissa
è un'attività vincolata che deve essere terminata in un periodo di tempo specifico. Le attività con durata fissa sono costanti e non sono basate sull'assegnazione delle risorse. Un'attività con durata fissa è anche definita come un'attività con vincoli di tempo.
Valore Float
Il valore
float
corrisponde al numero di giorni per cui è possibile ritardare l'inizio o il completamento di un'attività senza influire negativamente sulla data di fine del progetto. Il valore Float viene calcolato utilizzando la seguente formula: Late Start - Early Start.
File globale
Il
file globale
corrisponde al percorso predefinito delle impostazioni globali, quali calendari, file di risorse e categorie delle note.
Risorse globali
Le
risorse globali
corrispondono alle risorse disponibili per l'assegnazione del personale ai progetti quando si utilizza Open Workbench con
Classic PPM
. È possibile selezionare un team di risorse da un elenco di risorse globali e renderle disponibili per il progetto. L'elenco globale visualizza i ruoli e le risorse per cui si dispone dei diritti di prenotazione.
Elementi di evidenziazione
Gli
elementi di evidenziazione
corrispondono ai caratteri, i colori, i simboli e i modelli definiti per evidenziare i dati nel progetto.
Attività chiave
Un'
attività chiave
è un'attività considerata di importanza fondamentale per il progetto. Quando un'attività viene contrassegnata come attività chiave, il relativo stato non influisce su nessun altro comportamento di Open Workbench.
Ritardo
Il
ritardo
corrisponde alla quantità di tempo predeterminata tra l'inizio e/o la fine di due attività in un piano di progetto.
Tipo di ritardo
Il
tipo di ritardo
costituisce l'unità di misura del valore immesso come ritardo. È possibile specificare il ritardo in termini di tempo o come valore percentuale. È possibile scegliere tra valori giornalieri o percentuali.
In genere, la percentuale di durata si basa sulla lunghezza dell'attività predecessore. Tuttavia, se si specifica il tipo di dipendenza come Fine-Fine, la percentuale di durata si basa sulla lunghezza dell'attività successore.
Libreria
Una
libreria
di Open Workbench corrisponde a un file di libreria .rwl utilizzato per archiviare i dati della libreria delle visualizzazioni, inclusi i nomi dei gruppi di librerie che classificano le visualizzazioni, i tipi e i filtri. Le librerie includono inoltre i percorsi e i nomi delle visualizzazioni, gli ordinamenti e i filtri visualizzati nei gruppi di librerie.
Loading Pattern
Uno
schema di caricamento
definisce il modo in cui il lavoro viene distribuito lungo la durata di un'attività. Lo schema di caricamento di una risorsa definisce il modo in cui le assegnazioni delle risorse vengono utilizzate per completare le attività durante il ricalcolo della durata dell'attività e la pianificazione automatica del progetto.
Ritardo negativo
Il
ritardo negativo
corrisponde alla quantità di tempo o alla percentuale della durata dell'attività in cui due attività possono essere in esecuzione contemporaneamente in un piano di progetto.
Note
Le
note
consentono di registrare informazioni specifiche del progetto per l'utente o per gli altri membri del personale.
Stima in sospeso
Una
stima in sospeso
corrisponde all'ETC in sospeso, fino a quando il manager di progetto accetta o rifiuta il nuovo valore. È possibile modificare il valore ETC. Tuttavia, si consiglia di modificarlo solo se l'assegnazione è stata completata in anticipo rispetto alla pianificazione oppure se è necessario un numero di ore maggiore per il suo completamento.
Stato progetto
Lo
stato di un progetto
mostra un confronto tra i risultati del progetto e il piano di progetto. Per determinare lo stato vengono considerati i costi, le risorse, i risultati finali e se il progetto è iniziato, non iniziato o completato. In Open Workbench, un indicatore di stato mostra lo stato di un progetto o, nel caso di un programma, lo stato dei progetti che lo compongono.
Risorse
Le
risorse
corrispondono alle persone richieste per completare un progetto nei tempi prestabiliti. Le risorse vengono assegnate alle attività del progetto.
Ruoli
I
ruoli
sono risorse generiche che rappresentano i ruoli professionali delle risorse assegnate a un progetto. Un ruolo definisce la funzione lavorativa mentre una risorsa identifica la persona che esegue tal ruolo. Alcuni esempi di ruolo includono il manager di progetto, il programmatore e l'analista di business.
Subnet
Una
subnet
corrisponde a un insieme di attività in un progetto che presentano dipendenze tra loro. Durante la pianificazione automatica, è possibile decidere di calcolare separatamente i singoli percorsi critici di ciascuna subnet e di ciascuna attività senza dipendenze.
Priorità delle attività
La
priorità delle attività
controlla l'ordine in cui vengono pianificate le attività durante la pianificazione automatica, in base alle dipendenze e ai vincoli correlati alle attività e alle risorse. La pianificazione automatica pianifica quindi le attività con priorità più alta prima delle attività con una priorità inferiore.
Durata variabile
Un'attività con
durata variabile
è un'attività vincolata che può essere modificata durante la pianificazione automatica del progetto. Le attività con durata variabile dipendono dalla disponibilità e dal numero di risorse assegnate. Un'attività con durata variabile è anche definita come un'attività con vincoli di risorsa.
Visualizzazioni
Le
visualizzazioni
consentono di visualizzare il piano di progetto e altri dati di progetto.