Configurazione degli account utente, delle competenze e dei diritti di accesso

ccppmop1592
L'amministratore può configurare gli account utente e i diritti di accesso. Quando si crea un account per un nuovo
utente
, il manager delle risorse può aprire il profilo della
risorsa
corrispondente all'utente. In genere, l'amministratore crea l'account
utente
e il manager delle risorse continua a definire le proprietà dell'utente come una
risorsa
di lavoro. L'amministratore può inoltre possibile definire le competenze in una gerarchia formale.
3
Video: aggiunta di un nuovo utente
Il seguente video di terze parti viene fornito da Rego Consulting. Questo video viene fornito da CA Technologies "così com'è" e senza alcuna garanzia.

Per riprodurre questo video in modalità a schermo intero, fare clic sul logo di YouTube a destra dell'icona Impostazioni nella parte inferiore del video.
Creazione di un nuovo utente (risorsa)
In qualità di amministratore, è possibile creare nuovi account utente. Queste voci fungono contemporaneamente da record per le risorse di lavoro.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Organizzazione ed accesso
    ,
    Risorse
    .
  2. Fare clic su
    Nuovo
    .
  3. Completare i campi della pagina:
    • Cognome
      Definisce il cognome della risorsa. Il cognome viene visualizzato nella pagina delle informazioni personali.
    • Nome utente
      Definisce il nome utente utilizzato dalla risorsa per effettuare l'accesso.
      Lunghezza massima
      : 80 caratteri
    • ID risorsa
      Indica l'identificatore univoco per la risorsa. Nelle pagine di elenco e nelle portlet, mostra l'ID della risorsa.
      L'applicazione utilizza la lingua selezionata per il browser e il sistema operativo del computer per visualizzare la finestra nella lingua corretta. Ad esempio, è possibile aggiungere una risorsa con una lingua differente dall'inglese e richiedere la modifica della password al primo accesso. È possibile che la finestra relativa alla nuova password venga visualizzata in inglese, piuttosto che nella lingua selezionata dalla risorsa. Le informazioni relative a una nuova risorsa, inclusa la lingua, non vengono archiviate finché non viene effettuato l'accesso iniziale con la nuova password.
    • Indirizzo di posta elettronica
      Definisce l'indirizzo di posta elettronica per le notifiche e altre comunicazioni con la risorsa.
    • Esterno
      Specifica se la risorsa lavora per un'azienda esterna.
    • Stato
      Definisce lo stato per la risorsa.
      • Attivo
        - (Predefinito) Attiva la risorsa e la abilita per l'assegnazione di progetti.
      • Non attivo
        : disattiva la risorsa e impedisce che possa essere assegnata a progetti fino a quando il filtro è impostato per visualizzare le risorse non attive.
      • Blocca
        : impedisce alla risorsa di effettuare l'accesso a
        Classic PPM
        .
    • Fuso orario
      Definisce il fuso orario dell'area di lavoro principale.
    • Impostazioni locali
      Definisce le impostazioni internazionali dell'ufficio. Le impostazioni locali consentono di specificare il formato numerico e di data per il prodotto.
      Impostazione predefinita
      : Inglese (Stati Uniti)
    • Lingua
      Definisce la lingua da utilizzare nel prodotto. Quando l'utente fa clic su Guida in linea, se la documentazione è disponibile nella lingua scelta, viene visualizzata all'indirizzo docops.ca.com.
      Impostazione predefinita
      : Inglese
      Per rendere effettiva una modifica della lingua possono essere necessari alcuni minuti. È possibile attendere o effettuare l'accesso in un secondo momento per visualizzare le modifiche.
    • Pagina iniziale
      : definisce la pagina iniziale personale.
      Impostazione predefinita
      : il valore predefinito di sistema o configurato dall'utente
    • Imposta su scheda attività corrente
      Indica se la pagina iniziale è impostata sulla scheda attività corrente. La scheda attività corrente viene utilizzata per il periodo più recente, ma non viene salvata.
      Impostazione predefinita:
      opzione deselezionata
    • Manager delle risorse
      Identifica il nome della risorsa designata come manager delle risorse. È possibile selezionare un manager delle risorse differente, se necessario.
    • Interfaccia utente ottimizzata per la lettura dello schermo
      Determina se l'interfaccia utente è ottimizzata per consentire un miglior riconoscimento da parte di un lettore dello schermo. Selezionare questa casella di controllo per qualsiasi utente ipovedente che utilizzi un lettore dello schermo.
      Impostazione predefinita
      : opzione deselezionata
    • Modalità colore a contrasto elevato
      Determina se utilizzare un tema di interfaccia utente specifico per gli utenti daltonici. Se si seleziona questa opzione, l'utente visualizzerà il tema dell'interfaccia a contrasto elevato.
      Impostazione predefinita
      : opzione deselezionata
    • Tracciatura azione
      Abilita la funzionalità di tracciatura diagnostica delle azioni di sistema per la risorsa (utente). Utilizzare questa funzionalità con la supervisione del Supporto tecnico di CA. La tracciatura scade e l'opzione
      Traccia disattivata
      torna attiva dopo 5 giorni. Se la tracciatura di azione del sistema è disattivata a livello di sistema, l'impostazione a livello di risorsa non viene più applicata. Dopo aver abilitato l'opzione Tracciatura azione per la risorsa, l'utente dovrà disconnettersi e accedere nuovamente. Consultare il file di output app-trace.xml disponibile in <Clarity Home>/logs/.
  4. Fare clic su
    Salva e continua
    .
    Viene visualizzata la pagina OBS e partizioni. Nella sezione
    OBS
    è visualizzata la partizione di appartenenza di una risorsa.
  5. Fare clic su
    Salva e continua
    .
    Viene visualizzata la pagina
    Gruppi
    .
  6. Fare clic su
    Aggiungi
    e selezionare i gruppi a cui appartiene l'utente. Fare clic sulla casella di controllo
    Gruppo
    nella parte superiore di ciascun campo per selezionare tutti i gruppi della pagina.
  7. Fare clic su
    Aggiungi
    o
    Aggiungi e seleziona altro
    .
    Il gruppo viene visualizzato nell'elenco.
  8. Fare clic su
    Continua
    .
    Viene visualizzata la pagina dei diritti di accesso della risorsa.
  9. Aprire il menu
    Diritti di accesso della risorsa
    e fare clic su
    Globale
    .
    Viene visualizzata la pagina dei diritti di accesso globali. L'opzione Globale permette di selezionare il maggior numero di diritti di accesso.
  10. Fare clic su
    Aggiungi
    e selezionare i diritti di accesso che si desiderano concedere a questa risorsa. Fare clic sulla casella di controllo
    Diritto di accesso
    nella parte superiore di ciascun campo per selezionare tutti i diritti di accesso della pagina.
  11. Fare clic su
    Aggiungi
    o
    Aggiungi e seleziona altro
    .
Non è possibile eliminare gli utenti (risorse di lavoro) in quanto il sistema ne conserva la cronologia ai fini dell'integrità referenziale. Se un utente abbandona l'organizzazione, è possibile bloccare l'account utente. Se un utente viene riassunto, sarà possibile sbloccarne l'account. Se un account utente definito come una risorsa di lavoro abbandona l'azienda e viene successivamente riassunto, si consiglia di creare un nuovo record risorse invece di riattivare il record precedente. La creazione di un nuovo record consente di mantenere la cronologia del record precedente. Lasciare il record della risorsa precedente in stato
non attivo.
Video: modifica del fuso orario
Il seguente video di terze parti viene fornito da Rego Consulting. Questo video viene fornito da CA Technologies "così com'è" e senza alcuna garanzia.

Per riprodurre questo video in modalità schermo intero, fare clic sul logo YouTube.
(Solo SaaS)
Modifica dell'indirizzo di posta elettronica per gli utenti del portale
Clarity
On Demand
Nella maggior parte degli ambienti, l'indirizzo di posta elettronica degli utenti viene utilizzato anche come nome utente. È possibile modificare l'indirizzo di posta elettronica per un singolo utente. Contattare il supporto tecnico CA se è necessario aggiornare l'indirizzo di posta elettronica per più utenti.
  1. Accedere a CA On Demand Portal con privilegi di amministratore tenant.
  2. Aprire il pannello di controllo e fare clic sugli utenti nel menu di navigazione del portale.
  3. Individuare l'utente da modificare, quindi fare clic su
    Azioni
    ,
    Disattiva
    .
  4. Aggiornare il record utente in ogni ambiente accessibile all'utente con l'indirizzo di posta elettronica modificato.
    1. Accedere a
      Clarity
      come amministratore con diritti di accesso per la gestione degli utenti.
    2. Fare clic su
      Amministrazione
      ,
      Organizzazione ed accesso
      ,
      Risorse
      .
    3. Applicare i filtri per cercare l'utente. Applicare il filtro
      Tutto
      al campo
      Stato
      in quanto l'utente è attualmente disattivato in tutte le istanze di
      Clarity
      .
    4. Aprire l'utente e deselezionare la casella di controllo
      Autenticazione esterna
      .
    5. Salvare l'utente. Ora il nome utente è modificabile.
    6. Modificare i campi relativi al nome utente e all'indirizzo di posta elettronica con il nuovo indirizzo di posta elettronica. Immettere il nome utente in minuscolo.
    7. Selezionare la casella di controllo
      Autenticazione esterna
      e fare clic su
      Salva
      . L'utente risulta ancora
      Non attivo
      . Non attivare l'utente da qui, ma da CA On Demand Portal.
  5. Accedere a CA On Demand Portal con privilegi di amministratore tenant.
  6. Aprire il pannello di controllo e fare clic sugli utenti nel menu di navigazione del portale.
  7. Individuare l'utente disattivato. È ancora riportato l'indirizzo di posta elettronica precedente.
  8. Fare clic su
    Azioni
    e selezionare
    Modifica
    .
  9. Immettere il nuovo indirizzo nel campo
    Indirizzo di posta elettronica
    .
  10. Fare clic su
    Password
    e immettere le informazioni della password.
  11. Fare clic su
    Salva
    .
  12. Attivare l'utente nel portale. Fare clic su
    Azioni
    ,
    Attiva
    . L'utente viene attivato nel portale e in tutte le applicazioni assegnate.
Per ulteriori informazioni sul portale CA On Demand, consultare la sezione Amministrazione del portale CA On Demand.
Modifica dello stato di una risorsa
Al momento della sua creazione, una risorsa è attiva per impostazione predefinita. Una volta creata, la risorsa viene visualizzata nell'elenco delle risorse anche se il relativo stato è impostato su Non attivo. I manager di progetto possono assegnare soltanto una risorsa con stato
Attivo
ai progetti.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la risorsa.
    Viene visualizzata la pagina delle proprietà.
  2. Completare le informazioni seguenti e salvare:
Stato
: definisce lo stato della risorsa.
    • Attivo
      : attiva la risorsa e la abilita per le assegnazioni di progetti.
    • Non attivo
      : disattiva la risorsa e impedisce che possa essere assegnata a progetti fino a quando il filtro è impostato per visualizzare le risorse non attive.
    • Blocco
      : impedisce alla risorsa di effettuare l'accesso.
Impostazione predefinita
: Attivo
Aggiunta di competenze per una risorsa
Le competenze descrivono il talento necessario per completare le attività del progetto, oppure il talento relativo all'investimento che una risorsa ha già elaborato. Esempi di competenze sono Java, HTML, oppure esperienza nel campo dei domini o del lavoro di ufficio.
È possibile creare competenze individuali o facoltativamente creare una gerarchia di competenze per consentire ai manager di selezionare le competenze da un elenco quando utilizzano i profili delle risorse. Quando si organizzano le competenze in una gerarchia, è possibile associarle rapidamente alle risorse.
Procedura consigliata
: man mano che si creano le competenze, è possibile associarle ad una competenza padre. Creare innanzitutto le competenze che vengono visualizzate in cima alla gerarchia, così che siano disponibili per la selezione man mano che si procede alla creazione delle competenze di livello inferiore.
Le competenze possono essere modificate ma non eliminate.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Amministrazione dati
    ,
    Gerarchia competenze
    .
  2. Fare clic su
    Nuovo
    .
  3. Completare i campi seguenti e salvare le modifiche:
    • Codice competenza
      Definisce il codice univoco che identifica la competenza.
    • Attivo
      Specifica se la competenza è attiva o meno. Quando la competenza è attiva, gli utenti possono utilizzarla.
      Impostazione predefinita:
      opzione selezionata
Video: creazione di una gerarchia di competenze
Il seguente video viene fornito da CA Technologies.

Per riprodurre questo video in modalità a schermo intero, fare clic sul logo di YouTube a destra dell'icona Impostazioni nella parte inferiore del video.
Ambito dei diritti di accesso
I diritti di accesso consentono agli utenti di accedere a opzioni e funzionalità. Questi argomenti spiegano come gestire i vari livelli dei diritti di accesso e come generare e gestire gli OBS. È possibile assegnare diritti di accesso per abilitare l'ampio accesso all'interno dell'organizzazione. È inoltre possibile limitare l'ambito di accesso per un'istanza specifica di oggetto a una risorsa specifica.
La tabella seguente descrive l'ambito dei diritti di accesso.
Ambito dei diritti di accesso
Utilizzo
Ambito
Tutti i progetti, i report e le istanze risorsa
Ruolo di accesso
Limitato
Progetti, report e risorse appartenenti ad uno specifico livello OBS
Ruolo di accesso
Ampio
Progetti, report e risorse appartenenti a determinate unità OBS
Diritti di accesso a livello di elemento per una risorsa
Ampio
Progetto, report o istanza risorsa specifici
Diritti di accesso a livello di elemento per una risorsa o gruppo
Molto limitato
Abilitazione e disabilitazione dei diritti di accesso dell'OBS
È possibile abilitare i diritti di accesso se è necessario che l'OBS gestisca i diritti di accesso per gli oggetti, ad esempio risorse, pagine e investimenti. Disabilitare i diritti di accesso per eliminare l'OBS.
Quando i tipi di OBS vengono associati ad un'entità finanziaria, i relativi diritti di accesso vengono automaticamente abilitati. Una volta effettuata l'associazione tra OBS e identità, non è possibile disabilitare i diritti di accesso.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Fare clic su
    Amministrazione
    ,
    Organizzazione ed accesso
    ,
    OBS
    .
    Viene visualizzata la pagina con l'elenco degli OBS.
  2. Selezionare la casella di controllo accanto a ciascun OBS per il quale si desidera abilitare o disabilitare i diritti di accesso.
  3. Fare clic su Uso per diritti di accesso per abilitare i diritti di accesso oppure su Rimuovi uso per diritti di accesso per disabilitarli.
  4. Fare clic su
    nella pagina di conferma.
Concessione dei diritti di accesso utente per unità OBS
È possibile concedere alle risorse che sono membri di un'unità OBS l'accesso a specifiche istanze oggetto, a istanze oggetto in specifiche unità OBS oppure a livello globale. Ad esempio, per concedere a una risorsa l'accesso a un'istanza oggetto, utilizzare la pagina
Unità OBS: Diritti di accesso all'istanza
. Abilitare l'OBS per i diritti di accesso.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire il tipo OBS.
    Viene visualizzata la pagina delle proprietà.
  2. Fare clic su Unità e selezionare l'unità OBS a cui si desidera concedere l'accesso.
  3. Selezionare una delle seguenti opzioni da Diritti di accesso per unità:
    • Istanza: concede l'accesso a specifiche istanze oggetto nell'unità OBS selezionata.
    • Unità OBS: concede l'accesso a istanze oggetto in altre unità OBS.
    • Globale:
      concede l'accesso a qualsiasi istanza oggetto.
  4. Fare clic su Aggiungi.
  5. Per l'accesso Istanza, procedere come segue:
    1. Selezionare l'oggetto cui concedere l'accesso e fare clic su Avanti.
    2. Selezionare la casella di controllo accanto a ciascun diritto di accesso da concedere e clic su
      Avanti.
    3. Selezionare la casella di controllo accanto a ciascuna istanza cui accedere
      .
  6. Per l'accesso Unità OBS, procedere come segue:
    1. Selezionare la casella di controllo accanto a ciascun diritto di accesso da concedere all'OBS e fare clic su
      Avanti.
    2. Selezionare l'OBS cui concedere il diritto di accesso, la modalità di associazione e l'unità OBS.
  7. Per l'accesso Globale, selezionare la casella di controllo accanto a ciascun diritto di accesso da concedere globalmente e fare clic su Avanti.
  8. Fare clic su Aggiungi.
Concessione di diritti di accesso utente alle istanze oggetto nelle unità OBS
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la risorsa.
    Viene visualizzata la pagina delle proprietà.
  2. Aprire il menu Accesso alla risorsa corrente e fare clic su Unità OBS.
    Viene visualizzata la pagina Unità OBS con accesso.
  3. Fare clic su Aggiungi.
    Viene visualizzata la pagina Operazione 1 di 2.
  4. Filtrare i diritti di accesso da assegnare alla risorsa, selezionare la casella di controllo accanto a ciascun diritto di accesso da concedere e fare clic su Aggiungi e continua.
    Viene visualizzata la pagina Operazione 2 di 2.
  5. Selezionare l'OBS dall'elenco Mostra OBS.
    Se l'OBS non è presente nell'elenco, verificare che almeno un oggetto sia condiviso con
    Qualsiasi unità
    .
  6. Selezionare la modalità di associazione predefinita:
    • Solo unità. Alla risorsa vengono concessi i diritti di accesso alle istanze oggetto nell'unità OBS selezionata.
    • Impostazione predefinita. Unità e discendenti. Alla risorsa vengono concessi i diritti di accesso alle istanze oggetto nell'unità OBS selezionata e nei relativi discendenti.
    • Unità e predecessori. Alla risorsa vengono concessi i diritti di accesso alle istanze oggetto nell'unità OBS selezionata e nei relativi predecessori.
    • Unità, discendenti e predecessori. Alla risorsa vengono concessi i diritti di accesso alle istanze oggetto ovunque nell'OBS.
  7. Accedere all'unità OBS dalla quale sono concessi i diritti di accesso all'istanza oggetto. Selezionare la casella di controllo accanto a ciascuna unità OBS a cui concedere diritti, quindi fare clic su Aggiungi.
  8. Salvare le modifiche.
Concessione di diritti di accesso a livello di istanza a un utente
È possibile fornire ad una risorsa diritti di accesso ad uno specifico oggetto (ad esempio una pagina o un progetto) a livello di istanza.
Procedere come descritto di seguito:
  1. Aprire la risorsa.
    Viene visualizzata la pagina delle proprietà.
  2. Aprire il menu
    Diritti di accesso alla risorsa
    e fare clic su
    Istanza
    .
    Viene visualizzato un elenco dei diritti dell'istanza associati all'utente.
  3. Fare clic su
    Aggiungi
    .
  4. Selezionare l'oggetto dall'elenco a discesa
    Oggetto
    e fare clic su
    Avanti
    .
  5. Selezionare i diritti di accesso che si desiderano assegnare all'utente, quindi fare clic su
    Aggiungi e continua
    .
  6. Selezionare le istanze specifiche di cui si desidera autorizzare l'accesso all'utente, quindi fare clic su
    Aggiungi
    .