Clarity: Utilizzo di Pagine

Gli amministratori possono ora definire una raccolta di pagine in
Clarity
. La raccolta consente di accedere, da un unico punto, alle pagine desiderate di
Clarity
o di altre applicazioni esterne, senza dover accedere a un'istanza di oggetto. In questo modo è possibile utilizzare le funzionalità dei canali anche senza accedere a un'istanza di oggetto. È necessario disporre del diritto di accesso Pagina - Navigazione per poter accedere a questa pagina.
Linked
Procedere come descritto di seguito:
  1. In
    Clarity
    , selezionare
    Pagine
    .
  2. Selezionare la pagina pertinente per aprirla.
  3. Nella pagina, selezionare il modulo pertinente per aprirlo.
Di seguito sono elencati alcuni punti chiave da considerare durante l'utilizzo di Pagine:
  • Ogni pagina è associata a un blueprint. Per ulteriori informazioni sui blueprint per le pagine, consultare la sezione Clarity: Blueprint per le pagine.
  • Classic PPM include un nuovo oggetto di Studio denominato Pagina.
    • Include i diritti di accesso Istanza, Globale e OBS.
  • È possibile utilizzare la protezione a livello di campo per bloccare gli attributi in Pagina.
  • La sezione Pagine non viene visualizzata in Classic PPM.
  • Non è possibile definire oggetti secondari per l'oggetto Pagine.
  • Il numero di canali consentiti per il blueprint sono definiti in base al limite impostato per il governor, ovvero 15.
  • L'oggetto Pagina in Classic PPM dispone del flag Evento abilitato. Si tratta della configurazione di oggetto standard. I processi non sono supportati per l'oggetto Pagina.
  • Durante la configurazione delle impostazioni di protezione, verranno visualizzati due oggetti Pagina nell'elenco. Uno fa rifermento alla pagina Portlet di Classic PPM, l'altro alla pagina di
    Clarity
    . La descrizione mostrata per la pagina di
    Clarity
    corrisponde a: Nuova esperienza utente.