Informazioni di previsione

doisaas
DX Operational Intelligence
raccoglie milioni di punti di dati per i diversi tipi di dati, ad esempio avvisi, metriche, log, eventi e inventari in un unico Data Lake. Questa enorme quantità di dati contiene numerose informazioni sui comportamenti, le tendenze, i modelli e i flussi di dati end-to-end dei dispositivi. Queste informazioni possono essere derivate mediante l'applicazione di analisi a ciascuno di questi tipi di dati, singolarmente o in batch. Le informazioni di previsione fungono da avvisi in base alle situazioni o agli incidenti previsti che vengono identificati attraverso le informazioni.
Accesso alle Informazioni di previsione
Le Informazioni di previsione rappresentano una funzionalità che sfrutta la potenza dell'apprendimento automatico per rilevare modelli e tendenze. In base a queste tendenze, l'applicazione prevede eventi che potrebbero avvenire in futuro. Gli eventi che possono essere previsti sono:
  • Prestazioni
  • Capacità
Attenersi alla procedura riportata di seguito:
  1. Accedere a
    DX Operational Intelligence
    .
  2. Dalla pagina di navigazione a sinistra, fare clic sull'icona Overview of Predictive Insights Page.png. La pagina verrà visualizzata in base ai diritti di accesso dell'utente.
    Viene visualizzata la pagina
    Informazioni di previsione
    . Per impostazione predefinita, la pagina mostra gli allarmi previsti per i prossimi 7 giorni.
Per visualizzare i dati relativi alle Informazioni di previsione, completare i passaggi dell'argomento Configurazione#.
Panoramica della pagina Informazioni di previsione
La pagina
Previsioni
mostra gli allarmi futuri sotto forma di grafico a barre e in formato tabella.
La pagina mostra il numero totale di previsioni visualizzate, nonché la percentuale di previsioni per cui è stata eseguita un'azione.
Overview of Predictive Insights Page.png
Ricerca in base al testo
Il campo di filtro di ricerca globale consente di cercare gli allarmi nella tabella. Immettere il testo di ricerca per visualizzare gli allarmi corrispondenti. Per tutti gli allarmi, la ricerca ha effetto nelle seguenti colonne: Gravità, Servizio interessato, Dispositivo, Metrica e Prodotto di origine.
La ricerca applica la distinzione tra maiuscole e minuscole in alcune colonne.
Ricerca in base all'intervallo di tempo
Fare clic sull'icona di calendario per selezionare il periodo per cui si desidera visualizzare gli allarmi di previsione. L'intervallo di tempo predefinito per la pagina Informazioni di previsione è pari a 7 giorni a partire dall'ora corrente. È possibile visualizzare le previsioni per qualsiasi periodo per i quattro mesi successivi.
La pagina Informazioni di previsione non consente di selezionare una data e un'ora già trascorse né una data futura superiore a quattro mesi.
Grafico Allarmi
Il grafico Allarmi visualizza la tendenza predittiva per gli allarmi sotto forma di grafico a barre. Il grafico mostra gli allarmi di previsione per le seguenti categorie:
  • Viola per le prestazioni
  • Rosso per la capacità
L'asse X rappresenta la data di previsione, mentre l'asse Y rappresenta il numero di previsioni.
Alarms Chart.png
La tabella mostra gli allarmi di previsione nel grafico e la tabella degli allarmi. Per impostazione predefinita, il grafico mostra gli allarmi di previsione sia delle
prestazioni
che della
capacità
. Per visualizzare gli allarmi delle
prestazioni
o della
capacità
, fare clic su una categoria o sulla barra nel grafico.
Tabella Allarmi
La pagina Allarmi mostra una tabella indicante gli allarmi di previsione e i dettagli corrispondenti.
Per aggiornare automaticamente la tabella degli allarmi, abilitare l'opzione Aggiorna visualizzazione automaticamente. Utilizzare questo pulsante per modificare la visualizzazione da aggiornamento automatico ad aggiornamento manuale.
Inizialmente, nella pagina vengono visualizzate solo dieci previsioni di allarme. Il pulsante
Carica altro
è abilitato se sono presenti più di dieci allarmi nell'intervallo di tempo selezionato.
Alarm Table.png
La tabella seguente descrive le colonne della tabella degli allarmi:
Nome colonna
Descrizione
Azione Allarme a livello di riga
Consente di eseguire le azioni di allarme a livello di riga.
Gravità
Indica la gravità di un allarme. I seguenti colori indicano il livello di gravità:
  • Rosso: critico
  • Arancione: elevato
  • Giallo: basso
  • Celeste: informativo
  • Verde acqua: avviso
  • Verde: tutti gli altri allarmi che non rientrano nelle categorie precedenti
Previsioni
Visualizza il messaggio di previsione.
Categoria
Visualizza la categoria di allarme della previsione.
  • Viola per le prestazioni
  • Rosso per la capacità
Servizio
Mostra il servizio interessato da un allarme.
Nome dispositivo/elemento
Visualizza il nome del dispositivo o del componente per il quale viene generato l'allarme di previsione.
Ad esempio, <
DeviceName
> - <
ComponentName
>
Metrica
Visualizza la metrica per la quale viene generato l'allarme di previsione.
Tendenza
Indica la tendenza verso l'alto o verso il basso per una metrica.
Ore alla soglia
Indica il tempo necessario affinché la metrica raggiunga il valore di soglia. L'ora di soglia viene calcolata a partire dall'ora corrente. Viene visualizzata in ore. Se il tempo è superiore a 24 ore, vengono visualizzati i giorni.
Orario di creazione
Visualizza l'ora in cui è stato creato l'allarme.
Conferma/Assegna
(selezionabile)
Visualizza il nome della persona a cui è stato assegnato l'allarme e indica se la persona ne ha confermato la ricezione. Gli allarmi di cui è stata confermata la ricezione sono indicati con un segno di spunta in questa colonna.
ID ticket
(selezionabile)
Visualizza l'ID generato dal sistema di creazione di ticket.
Prodotto di origine
Visualizza il prodotto da cui è stato generato l'allarme.
Fare clic su una riga qualsiasi nella tabella Allarmi. La riga si espande e vengono visualizzate le schede illustrate nella figura seguente:
  • Panoramica
    Questa scheda fornisce informazioni aggiuntive sull'allarme selezionato. Le proprietà sono specifiche del prodotto o dell'origine da cui deriva l'allarme.
    Overview of Alarm tab.png
  • Metrica interessata
    La scheda
    Metrica interessata
    mostra il grafico della metrica corrispondente. Questa scheda non viene visualizzata se l'allarme non include i campi richiesti. Questa scheda mostra un grafico di regressione lineare per una metrica selezionabile. Il grafico delle metriche visualizza i seguenti valori:
    • La scheda Metrica interessata presenta un collegamento
      Metriche correlate
      che avvia l'analisi delle prestazioni nel contesto di un allarme e consente di confrontare una singola metrica proveniente da diversi dispositivi o più metriche provenienti da uno o più dispositivi. Per ulteriori informazioni sui grafici di metrica, consultare la sezione Visualizzazione dei grafici di metrica.
    • Previsione
      : il colore verde sul grafico è il diagramma di previsione. È possibile visualizzare i dati di previsione dell'ultima settimana a partire dall'ora corrente. In base ai dati relativi all'ultima settimana, viene calcolata la tendenza futura. La tendenza futura si estende fino alla data di previsione o per una settimana.
    • Valori effettivi
      : il colore nero nel grafico corrisponde ai dati effettivi. Indica i dati raccolti da
      DX Operational Intelligence
      da un'origine dati.
    La scheda
    Metrica interessata
    non è supportata per gli allarmi
    Capacità
    ,
    Previsione
    ,
    Previsione ADA/NFA
    e le origini dati
    personalizzate
    .
    Affected Metric.png
  • Servizi interessati
    : questa scheda fornisce i dettagli dei servizi interessati dall'allarme selezionato. Facendo clic su un servizio, si viene reindirizzati alla pagina Analisi servizio. La tabella mostra le metriche di servizio interessate (ad esempio, gli utenti che utilizzano il servizio, la disponibilità effettiva del servizio e il rischio).
    Impacted Service.png
Filtro in base all'attributo di allarme
È inoltre possibile filtrare gli allarmi per attributi utilizzando il filtro degli attributi di allarme. Questo filtro consente di visualizzare solo gli allarmi con attributi corrispondenti ai criteri di ricerca.
Attenersi alla procedura riportata di seguito:
  1. Fare clic sull'icona con il segno più del filtro degli attributi di allarme.
  2. Selezionare un attributo di filtro. Utilizzare l'attributo di filtro con uno qualsiasi degli operatori seguenti:
    • Uguale a
    • Diverso da
    • Contiene
    • Non contiene
    • Inizia con
    • Non inizia con
    • Finisce con
    • Non finisce con
  3. Fare clic su
    Aggiungi
    per aggiungere attributi alla coda di allarme. Ad esempio, se si desidera visualizzare tutti gli allarmi critici, selezionare l'attributo Gravità e impostarne il valore su Critico.
    La tabella e il grafico degli allarmi mostrano solo gli allarmi corrispondenti ai criteri di ricerca per gli attributi selezionati.
Azioni di allarme
Le azioni di allarme consentono di eseguire un'azione specifica su un allarme. Queste azioni sono classificate come segue nella pagina Informazioni di previsione:
  • Gestione degli allarmi
  • Gestione dei ticket
  • Notifica di posta elettronica
Gestione degli allarmi
È possibile utilizzare l'icona a forma di campanello per gestire gli allarmi, confermare gli allarmi assegnati e cancellare l'allarme assegnato.
Attenersi alla procedura riportata di seguito:
  1. Nella pagina Informazioni di previsione, selezionare gli allarmi dall'apposita tabella. Fare clic sull'icona (campanello). In alternativa, fare clic sul collegamento nella colonna Conferma/Assegna di un allarme.
    Viene visualizzata la finestra di dialogo Gestione allarme. In questa finestra di dialogo è possibile eseguire le seguenti azioni:
    • Fare clic sull'opzione
      Assegna a
      e selezionare l'utente a cui deve essere assegnato l'allarme.
    • Fare clic sull'opzione
      Conferma
      per confermare l'allarme assegnato.
    • Fare clic sull'opzione
      Annulla conferma
      per eliminare la conferma di un allarme.
    • Fare clic sull'opzione
      Annulla assegnazione
      per rimuovere l'assegnazione di un allarme.
    Alarm Management.png
Gestione dei ticket
È possibile gestire i ticket in ServiceNow direttamente dalla pagina Informazioni di previsione.
Selezionare gli allarmi dalla tabella e fare clic sull'icona di gestione dei ticket. Selezionare Apri ticket per aprire un ticket ServiceNow corrispondente all'allarme. In alternativa, fare clic sul collegamento
Apri ticket
della colonna
ID ticket
per visualizzare un allarme.
Non è possibile generare un ticket per un allarme con livello di gravità
Informativo
.
Viene creato un ticket per gli allarmi selezionati in ServiceNow.
Ticket Management.png
Notifica di posta elettronica
È possibile inviare una notifica relativa a un allarme agli utenti direttamente dalla pagina Informazioni di previsione.
Fare clic sull'icona di posta elettronica. Selezionare uno o più elenchi di distribuzione ai quali notificare l'allarme tramite posta elettronica.
Email Notification.png