Impostazioni generali del
nome gruppo
: Impostazioni generali

Utilizzare questa finestra di dialogo per configurare la consapevolezza della posizione generale. Queste impostazioni sono applicate ad ogni client del gruppo selezionato.
Opzione
Descrizione
Impostazioni posizione
  • Memorizza ultima posizione
    A un accesso iniziale, il client è assegnato alla posizione utilizzata più di recente. Se il rilevamento posizione è attivato, il client passa alla posizione appropriata dopo alcuni secondi. Se il rilevamento posizione è disattivato, l'utente può passare manualmente da una posizione all'altra anche quando il client è controllato dal server.
    Se una posizione di quarantena è attivata, il client può passare a tale posizione dopo un breve periodo.
  • Attiva rilevamento posizione
    Seleziona automaticamente la posizione corretta per i client. La posizione determina quale politica deve essere applicata. Riavvia il client nella stessa posizione utilizzata prima che l'utente spegnesse il computer client.
è possibile utilizzare il rilevamento posizione soltanto per i client nei sottogruppi che non ereditano il contenuto della politica dal gruppo di appartenenza.
Queste opzioni sono attivate per impostazione predefinita.
Disattivazione dell'icona dell'area di notifica
Utilizzare questa opzione per i client in esecuzione su un server terminal (ad esempio Microsoft Terminal Server o Citrix Presentation Server) che causano un elevato utilizzo della CPU e dell'utilizzo della memoria. La disattivazione dell'icona dell'area di notifica (icona della barra di sistema) impedisce l'esecuzione di più istanze di processi della sessione utente (come SmcGui.exe e ccSvcHost.exe).
Se l'opzione è abilitata, modifica il parametro
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Symantec\Symantec Endpoint Protection\SMC\LaunchSmcGui
del Registro in 0. Nelle versioni precedenti, era necessario modificare manualmente questa chiave su 0. L'impostazione predefinita per questa funzionalità è disabilitata, la quale consente di attivare o disattivare il valore della chiave di registro su 1. Poiché questa impostazione è gestita mediante politiche, le modifiche manuali apportate a questa chiave verranno sovrascritte. Pertanto, come procedura ottimale, si consiglia di spostare i client che si trovano su un server terminal nello stesso gruppo prima di abilitare questa impostazione. Per i client che non vengono eseguiti su server terminal, mantenere questa opzione deselezionata.
Questa opzione non ha effetto finché il servizio SMC non viene riavviato sul computer client.
L'impostazione è disponibile a partire dalla versione 14.3 RU1.