Esportazione e importazione delle impostazioni del server

Il file di proprietà del server comprende le impostazioni server per
Symantec Endpoint Protection Manager
. Può risultare utile esportare e importare il file di proprietà del server nelle seguenti situazioni:
  • Utilizzare il file di recupero di emergenza per reinstallare
    Symantec Endpoint Protection Manager
    .
    Il file di recupero di emergenza non include le impostazioni del server. Quando si reinstalla
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , qualsiasi modifica apportata in precedenza alle impostazioni predefinite del server va perduta. È possibile utilizzare il file delle proprietà del server esportato per reimportare le impostazioni del server cambiate.
  • Installare
    Symantec Endpoint Protection Manager
    in un ambiente di prova e successivamente installare il server di gestione in un ambiente di produzione. È possibile importare nell'ambiente di produzione il file di proprietà del server esportato.
  1. Per esportare le impostazioni del server, fare clic su
    Amministrazione
    nella console, quindi su
    Server
    .
  2. In
    Server
    , espandere
    Sito locale (
    nome_sito
    )
    , quindi selezionare il server di gestione da esportare.
  3. Fare clic su
    Esporta proprietà server
    .
  4. Selezionare una posizione in cui salvare il file e specificare un nome file.
  5. Fare clic su
    Esporta
    .
  6. Per importare le impostazioni del server, fare clic su
    Amministrazione
    nella console, quindi su
    Server
    .
  7. In
    Server
    , espandere
    Sito locale (
    nome_sito
    )
    , quindi selezionare il server di gestione per cui si desidera importare le impostazioni.
  8. Fare clic su
    Importa proprietà server
    .
  9. Selezionare il file che si desidera importare, quindi fare clic su
    Importa
    .
  10. Fare clic su
    .