Configurazione di siti e replica

Un sito consiste di un database, di uno o più server di gestione e di client. Per impostazione predefinita,
Symantec Endpoint Protection
viene distribuito come sito singolo. Organizzazioni con più di un datacenter o più di una posizione fisica in genere utilizzano più siti.
Le configurazioni per la replica sono utilizzate per ridondanza. I dati di un database sono duplicati, o sono replicati, su un altro database. Se si verifica un problema con un database, è ancora possibile gestire e controllare tutti i client perché l'altro database contiene le informazioni dei client.
Procedura di configurazione di siti e repliche
Attività
Descrizione
Passaggio 1: determinare se è necessario aggiungere un altro sito.
Prima di configurare più siti e la replica, assicurarsi che tale operazione sia necessaria. Symantec consiglia di configurare più siti solo in circostanze specifiche e di aggiungere un massimo di cinque siti in ogni gruppo di siti. Se si aggiunge un ulteriore sito, decidere quale tipo di progettazione sito è idonea per l'organizzazione.
Passaggio 2: Installare
Symantec Endpoint Protection Manager
sul primo sito
Quando si installa
Symantec Endpoint Protection
per la prima volta, per impostazione predefinita è stato installato il primo sito o il sito locale.
Passaggio 3: installare
Symantec Endpoint Protection Manager
nel secondo sito
Si crea un secondo sito installando un secondo server di gestione. Il secondo sito viene classificato come sito remoto e il server di gestione è denominato partner di replica. La replica viene eseguita in base alla pianificazione predefinita quando si aggiunge un partner di replica durante l'installazione iniziale. Dopo aver aggiunto un partner di replica, è possibile modificare la pianificazione di replica e i dati di cui eseguire la replica.
La prima volta che si esegue la replica dei database tra i due siti, consentire il completamento della replica. La replica può richiedere molto tempo perché viene replicato l'intero database.
È possibile replicare i dati immediatamente anziché attendere il momento pianificato per la replica del database. È anche possibile cambiare la pianificazione di replica affinché venga eseguita in anticipo o successivamente.
Se si esegue l'upgrade del server di gestione in un sito, è necessario eseguirlo anche in tutti gli altri siti.
Passaggio 4: verificare la cronologia per gli eventi della replica (facoltativo)
Se è necessario verificare che la replica si sia verificata o risolvere i problemi degli eventi di replica, esaminare il registro di sistema.
Nel secondo server di gestione, visualizzare il registro di sistema. Filtrare per il tipo di evento
Amministrativo
>
Eventi di replica
.
È inoltre possibile riconfigurare un server di gestione per replicare i dati con un sito attualmente esistente in rete. Oppure, se si dispone di due siti che non eseguono la replica, è possibile convertirne uno in un sito che esegue la replica con il secondo sito.