Accesso al reporting da un browser Web stand-alone

È possibile accedere alle pagine
Home page
,
Controlli
e
Report
da un browser Web stand-alone connesso al server di gestione. Le altre funzioni della console non sono tuttavia disponibili quando si usa un browser stand-alone.
Le pagine dei report e dei registri vengono sempre visualizzate nella lingua utilizzata per l'installazione del server di gestione. Per visualizzare queste pagine quando si utilizza una console remota o un browser, è necessario che nel computer sia installato il tipo di carattere adatto.
Per accedere al reporting da un browser Web, è necessario disporre delle seguenti informazioni.
  • Il nome host del server di gestione.
  • Il nome utente e la password del server di gestione.
Controllare i requisiti di sistema per conoscere la versione minima del browser supportato dalla versione di
Symantec Endpoint Protection
in uso. Le versioni del browser Web precedenti non sono supportate.
  1. Per accedere al reporting da un browser Web stand-alone
  2. Aprire un browser Web.
  3. Digitare l'URL di reporting predefinito nella casella dell'indirizzo nel seguente formato:
    https://
    SEPMServer
    :8445/reporting
    Dove
    SEPMServer
    è il nome host o l'indirizzo IP del server di gestione. Per un elenco dei browser Web supportati, consultare la sezione Note di rilascio, nuove correzioni e requisiti di sistema per tutte le versioni di Endpoint Protection.
    L'indirizzo IP include IPv4 e IPv6. È necessario includere l'indirizzo IPv6 in parentesi quadre. Ad esempio:
    https://[
    SEPMServer
    ]:8445
    IPv6 è supportato a partire dalla versione 14.2.
    Quando si immette l'URL di reporting stand-alone HTTPS nel browser, potrebbe venire visualizzato un avviso. L'avviso compare perché il certificato che il server di gestione utilizza è autofirmato. Per risolvere questo problema, è possibile installare il certificato nell'archivio certificati attendibili del browser. Il certificato supporta solamente i nomi host, pertanto occorre utilizzare il nome host nell'URL. Un avviso compare anche se si utilizza l'host locale, l'indirizzo IP o il nome di dominio completo.
  4. Nella finestra di accesso visualizzata, digitare il nome utente e la password, quindi fare clic su
    Accesso
    .
    Se esiste più di un dominio, nella casella di testo
    Dominio
    , digitare il nome del dominio.