Personalizzazione di scansioni antivirus e antispyware in esecuzione nei computer Linux

È possibile personalizzare le opzioni per le scansioni definite dall'amministratore (scansioni pianificate e su richiesta) in esecuzione in computer Linux. È possibile anche personalizzare le opzioni per Auto-Protect.
Personalizzazione di scansioni antivirus e antispyware in computer Linux
Attività
Descrizione
Personalizzazione delle impostazioni di Auto-Protect
È possibile personalizzare Auto-Protect in molti modi, tra cui la configurazione delle seguenti impostazioni:
  • Tipi di file esaminati con Auto-Protect
  • Axzioni intraprese da Auto-Protect per eseguire una rilevazione
    A partire dalla versione 14.3 RU1, la configurazione delle azioni per i rilevamenti è obsoleta per il client Linux.
  • Notifiche dell'utente per le rilevazioni Auto-Protect
È possibile inoltre attivare o disattivare la finestra di dialogo
Risultati scansione
per le scansioni Auto-Protect del file system.
Personalizzazione delle scansioni definite dall'amministratore
È possibile personalizzare i seguenti tipi di opzioni per scansioni pianificate e su richiesta.
  • Tipi di cartella e file
  • File compressi
  • Rischi per la sicurezza
  • Opzioni di pianificazione
  • Azioni per i rilevamenti
    A partire dalla versione 14.3 RU1, la configurazione delle azioni per i rilevamenti è obsoleta per il client Linux.
  • Notifiche dell'utente
Personalizzazione delle azioni di scansione
È possibile cambiare l'azione intrapresa da
Symantec Endpoint Protection
al momento di una rilevazione.
A partire dalla versione 14.3 RU1, la configurazione delle azioni per i rilevamenti è obsoleta per il client Linux.
Personalizzazione di opzioni varie per la protezione antivirus e antispyware
È possibile specificare i tipi di eventi di rischio inviati dai client a
Symantec Endpoint Protection Manager
.
A partire dalla versione 14.3 RU1, la personalizzazione delle varie opzioni per la protezione antivirus e antispyware è obsoleta per il client Linux.