Configurazione di una cartella di quarantena locale

Se non si desidera utilizzare la cartella di quarantena predefinita per memorizzare i file in quarantena nei computer client, è possibile specificare una cartella locale alternativa. È possibile utilizzare un'espansione del percorso usando il segno di percentuale quando si digita il percorso. Per esempio, è possibile digitare %COMMON_APPDATA%. I percorsi relativi non sono permessi.
  1. Per specificare una cartella di quarantena locale
  2. Nella pagina
    Politica di protezione antivirus e antispyware
    , sotto
    Impostazioni Windows
    , fare clic su
    Quarantena
    .
  3. Nella scheda
    Generale
    , in
    Opzioni di quarantena locali
    , fare clic su
    Specificare la cartella di quarantena
    .
  4. Nella casella di testo, digitare il nome di una cartella locale nei computer client. È possibile utilizzare un'espansione del percorso usando il segno di percentuale quando si digita il percorso. Per esempio, è possibile digitare %COMMON_APPDATA%, ma i percorsi relativi non sono permessi.
  5. Fare clic su
    OK
    .