Copia di un file Sylink.xml per la creazione di un pacchetto di installazione gestito

Quando si installa
Symantec Endpoint Protection Manager
, per ogni gruppo di client viene creato un file denominato Sylink.xml. I client
Symantec Endpoint Protection
individuano in tale file il server di gestione al quale appartengono. Se si installa il client dal file di installazione che si ottiene da Symantec, si installano client non gestiti. Tuttavia, è possibile copiare il file Sylink.xml in questa cartella prima dell'installazione per installare i client gestiti.
I pacchetti che sono esportati con la console di
Symantec Endpoint Protection Manager
sono gestiti e includono già un file di Sylink.xml. Per esportare un nuovo pacchetto gestito che è possibile distribuire con un oggetto criteri di gruppo, utilizzare la Distribuzione guidata client. Fare clic su
Salva pacchetto
e selezionare
File separati (obbligatorio per. MSI)
quando richiesto.
  1. Copiare un file Sylink.xml nei file di installazione del prodotto per creare un pacchetto di installazione gestito
  2. Da
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , esportare il file Sylink.xml dal gruppo di client corretto e copiarlo nel computer.
    Prima di copiare il file, si consiglia di creare almeno un nuovo gruppo con la console di gestione. Diversamente, i client compaiono nel gruppo Predefinito.
  3. Copiare la cartella di installazione dal file di installazione scaricato in una cartella nel computer. La cartella
    SEP
    contiene il client a 32 bit, mentre la cartella
    SEPx64
    contiene il client a 64 bit.
    È possibile anche utilizzare la cartella dell'installazione per un pacchetto del client non gestito che precedentemente avete esportato come file separati.
  4. Copiare Sylink.xml alla cartella dell'installazione. Sostituire il file attuale Sylink.xml una volta richiesto.