Accesso alla console di
Symantec Endpoint Protection Manager

È possibile accedere alla console di
Symantec Endpoint Protection Manager
dopo l'installazione di
Symantec Endpoint Protection Manager
. È possibile accedere alla console in due modi:
  1. Localmente, dal computer su cui è stato installato il server di gestione.
    È inoltre possibile accedere alle funzioni di reporting da un browser web autonomo e connesso al server di gestione.
  2. In modalità remota, da qualsiasi computer che soddisfi i requisiti di sistema di una console remota e che sia collegato in rete al server di gestione. È possibile accedere alla console web remota o alla console Java remota.
Per motivi di sicurezza, la console disconnette l'utente dopo il periodo di tempo massimo di un'ora. È possibile aumentare questo periodo di tempo.
Accesso alla console in modalità locale
Per accedere alla console in modalità locale:
  1. Andare a
    Start > Programmi >
    Symantec Endpoint Protection Manager
    >
    Symantec Endpoint Protection Manager
    .
  2. Nella finestra di dialogo di accesso a
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , immettere il nome utente (per impostazione predefinita
    admin
    ) e la password configurati durante l'installazione.
    È inoltre possibile selezionare
    Memorizza nome utente
    ,
    Memorizza password
    o, se disponibili, entrambi.
    Se la console ha più domini, fare clic su
    Opzioni
    e digitare il nome del dominio. Aggiunta di un dominio
  3. Fare clic su
    Connetti
    .
Accesso alla console in remoto
Per accedere in modalità remota, è necessario conoscere l'indirizzo IP o il nome host del computer su cui è installato il server di gestione. Inoltre, assicurarsi che le opzioni Internet del browser Web consentano di visualizzare il contenuto dal server a cui si accede e che il browser Web sia supportato. Per un elenco di browser Web supportati, consultare:
Per individuare l'ndirizzo IP o il nome host:
  1. Effettuare l'accesso in locale.
  2. Nella
    Pagina principale
    in
    Report preferiti
    , fare clic su
    Distribuzione dei rischi per tecnologia di protezione
    .
  3. Nella parte inferiore della finestra di dialogo
    Distribuzione dei rischi per tecnologia di protezione
    , cercare il testo: È possibile avviare Symantec Endpoint Protection Manager mediante:
    http://SEPMServer:9090/symantec.html
    .
Quando si accede in modalità remota, è possibile eseguire le stesse attività degli amministratori che accedono localmente. Il contenuto che è possibile visualizzare e le operazioni che è possibile eseguire dalla console dipendono dal tipo di amministratore. La maggior parte degli amministratori nelle organizzazioni di piccole dimensioni accedono come amministratori di sistema. In Microsoft Windows Server 2008 e Windows 7, è necessario disporre dei privilegi di amministratore sul computer in cui si accede alla console remota ed effettuare l'esecuzione utilizzando tali privilegi amministrativi. È possibile configurare l'icona della console o la voce del menu
Start
da avviare utilizzando i privilegi di amministratore.
Per avviare la console remota con i privilegi di amministratore:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona della
    console Symantec Endpoint Protection Manager
    sul desktop Windows o sulla voce della
    console Symantec Endpoint Protection Manager
    del menu
    Start
    .
  2. Fare clic su
    Proprietà
    >
    Avanzate
    >
    Esegui come amministratore
    o
    Altro
    >
    Esegui come amministratore
    .
Per Windows Server 2016, utilizzare il nome host del computer su cui è installato il server di gestione.
Se la console Java remota è stata installata con una versione precedente del prodotto, sarà necessario reinstallarla quando si esegue l'upgrade a una versione successiva. A partire dalla versione 14.3, non è possibile accedere alla console remota di Symantec Endpoint Protection Manager se si esegue una versione di Windows a 32 bit. Oracle Java SE Runtime Environment non supporta più le versioni a 32 bit di Microsoft Windows. A partire dalla versione 14.3, la console Web remota utilizza la versione 11 di JRE.
Per accedere alla console in modalità remota:
  1. Aprire un browser web supportato e digitare il seguente indirizzo nell'apposita barra:
    http://
    SEPMServer
    :9090/symantec.html
    Dove
    SEPMServer
    è il nome host o l'indirizzo IP del server di gestione.
    Gli indirizzi IP includono IPv4 e IPv6 (versione 14.2 e versioni successive). È necessario includere l'indirizzo IPv6 in parentesi quadre. Ad esempio:
    http://[
    SEPMServer
    ]:9090/symantec.html
  2. Nella pagina di accesso al web della console di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , fare clic sul tipo di console desiderato.
    Se si seleziona
    Console web di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , viene visualizzata una pagina Web protetta ed è possibile effettuare l'accesso remoto senza utilizzare Java Runtime Environment (JRE).
    Se si fa clic su
    Console di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , il computer da cui si esegue l'accesso deve avere JRE installato per poter eseguire il client Java. In caso contrario, è necessario scaricarlo e installarlo. Seguire le istruzioni per installare JRE e tutte le altre istruzioni fornite.
    L'altra opzione non è una soluzione di gestione remota. È possibile fare clic su
    Certificato di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    per essere avvisati di scaricare il file del certificato della console di amministrazione. È quindi possibile importare questo file nel browser web in caso di necessità.
  3. Se viene visualizzato un messaggio con il nome dell'host, fare clic su
    .
    Questo messaggio indica che l'URL della console remota specificato non corrisponde al nome del certificato di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    . Il problema si verifica se si accede e si specifica un indirizzo IP, anziché il nome del computer del server di gestione.
    Se viene visualizzato l'avviso del certificato di sicurezza della pagina web, fare clic su
    Continuare con il sito web (scelta non consigliata)
    e aggiungere il certificato auto-firmato.
  4. Seguire le istruzioni visualizzate per completare la procedura di accesso.
    Quando si accede per la prima volta dopo l'installazione, utilizzare il nome account
    admin
    .
    A seconda del metodo di accesso, potrebbero essere necessarie ulteriori informazioni. Ad esempio, se la console ha più domini, fare clic su
    Opzioni
    e immettere il nome del dominio a cui si desidera accedere.
  5. Se si utilizza la console Java, è possibile avere un'opzione per memorizzare il nome utente e la password. Fare clic su
    Connetti
    .
    È possibile ricevere uno o più messaggi di sicurezza durante l'avvio della console remota. In tal caso, fare clic su
    ,
    Esegui
    ,
    Avvia
    o sui comandi equivalenti e continuare fino a quando non viene visualizzata la console.
    Potrebbe risultare necessario accettare il certificato autofirmato richiesto dalla console di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    .