Guida introduttiva a Symantec Endpoint Protection 14.x

Questa guida fornisce istruzioni sul download, l'installazione e la configurazione di
Symantec Endpoint Protection
ed è progettata per l'installazione iniziale predefinita di un massimo di 500 client gestiti.
Prima dell'installazione: Verifica dei requisiti di sistema
Prima di installare
Symantec Endpoint Protection Manager
o i client
Symantec Endpoint Protection
, eseguire le seguenti operazioni:
  1. Scaricare SymDiag ed eseguire la verifica di preinstallazione per assicurarsi che i computer corrispondano ai requisiti di sistema.
Fase 1: Download del file di installazione di
Symantec Endpoint Protection
È possibile scaricare l'ultima versione del software e degli strumenti Symantec, recuperare i codici di licenza e attivare il prodotto tramite il Portale di supporto di Broadcom. Consultare:
Fase 2: Installazione di Symantec Endpoint Protection Manager
Se non è possibile scaricare il software Symantec tramite il Portale di supporto di Broadcom, rivolgersi all'Assistenza clienti per ottenere assistenza.
  1. Nella cartella in cui è stato scaricato il file di installazione di
    Symantec Endpoint Protection
    , fare doppio clic sul file per estrarre tutti i file. Se viene visualizzato il prompt dei comandi
    Apri file - Avviso di sicurezza
    , fare clic su
    Esegui
    .
  2. Eseguire una delle azioni seguenti, a seconda della versione dell'installazione:
    • Per le versioni 14.2 MP1a (14.2.1023.0100) o versioni successive,
      il file viene estratto in C:\Users\
      username
      \AppData\Local\Temp\7z
      XXXXXXXXX
      , dove
      XXXXXXXXX
      rappresenta una stringa casuale di lettere e numeri. Il file Setup.exe viene avviato automaticamente. Lasciare il menu di installazione aperto fino al completamento dell'installazione. La chiusura del menu comporta l'eliminazione di tutti i file presenti nella directory temporanea.
      Per salvare i file di installazione, accedere alla cartella Temp descritta in precedenza e copiarne il contenuto in una posizione selezionata. I file di installazione includono la directory Tools.
    • Per le versioni precedenti alla 14.2 MP1a (14.2.1023.0100)
      , digitare o accedere a una cartella in cui effettuare l'estrazione, quindi fare clic su
      Estrai
      . Al termine dell'estrazione, individuare e fare doppio clic su
      Setup.exe
      .
  3. Fare clic su
    Installa
    Symantec Endpoint Protection
    .
  4. Continuare con l'installazione accettando i termini nel contratto di licenza e tutte le richieste predefinite, quindi fare clic su
    Installa
    .
  5. Nel riquadro
    Configurazione guidata server di gestione
    , fare clic su
    Configurazione predefinita
    , quindi selezionare
    Avanti
    .
    Per un'installazione personalizzata, ad esempio se si utilizza un database SQL Server, fare clic su
    Configurazione personalizzata
    .
  6. Compilare i campi richiesti per creare l'account e l'indirizzo e-mail dell'amministratore di sistema a cui
    Symantec Endpoint Protection Manager
    invia le notifiche, quindi fare clic su
    Avanti
    .
    È necessario configurare il server di posta per ricevere e-mail di notifica e di reimpostazione della password dal server di gestione. È inoltre possibile immettere informazioni specifiche sul server di posta e fare clic su
    Invia e-mail di prova
    . È necessario verificare di avere ricevuto l'e-mail di prova prima di continuare.
  7. Scegliere una delle seguenti opzioni e fare clic su
    Avanti
    :
    • Se eseguire LiveUpdate al termine dell'installazione. Symantec consiglia di eseguire LiveUpdate durante l'installazione. (14.3 MPx e versioni precedenti)
    • Se Symantec raccoglie i dati dai client.
    • Informazioni sui partner, se richiesto dalle licenze in uso.
    Il completamento di questo passaggio può richiedere un certo tempo.
  8. Nella schermata
    Configurazione completata
    , fare clic su
    Fine
    per avviare
    Symantec Endpoint Protection Manager
    .
  9. Nella schermata di accesso a
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , digitare il nome utente e la password creati durante il passaggio 6 e confermare di poter effettuare l'accesso.
    Il nome utente è
    admin
    per impostazione predefinita.
Sebbene non sia necessario un database SQL Server per un ambiente con 500 o meno client, è possibile consultare il seguente articolo per ulteriori informazioni: Installazione di Symantec Endpoint Protection Manager con una configurazione personalizzata
A partire dalla release 14.1 e dalle versioni successive, è possibile registrare Symantec Endpoint Protection Manager con la console cloud Symantec Endpoint Protection. È possibile registrare il dominio Symantec Endpoint Protection Manager in qualsiasi momento dopo il completamento dell'installazione. Consultare la sezione Registrazione di un dominio nella console cloud dalla console Symantec Endpoint Protection Manager
Fase 3: Attivazione delle licenze e aggiunta di un gruppo
Dopo aver eseguito l'accesso a Symantec Endpoint Protection Manager, viene visualizzata la schermata
Guida introduttiva
contenente più collegamenti alle attività comuni. Ad esempio, è possibile attivare la licenza o distribuire i client Symantec Endpoint Protection.
Per aprire questa schermata in qualsiasi momento, fare clic su
Guida
>
Pagina guida introduttiva
nell'angolo in alto a destra di Symantec Endpoint Protection Manager. Per i tour video di altre attività comuni in Symantec Endpoint Protection Manager, fare clic su
Presentazione prodotto
.
Per attivare la licenza del prodotto:
  1. Nella schermata
    Guida introduttiva
    , in
    Stato della licenza
    , fare clic su
    Attiva prodotto
    .
  2. Seguire le istruzioni per installare la licenza utilizzando il numero di serie o il file di licenza .SLF contenuto nella conferma dell'ordine.
Per aggiungere un gruppo per i client:
Symantec consiglia di creare gruppi separati per computer desktop, laptop e server.
  1. Nel riquadro sinistro di Symantec Endpoint Protection Manager, fare clic su
    Client
    .
  2. In
    Client
    , fare clic su
    Mia azienda
    .
  3. In
    Attività
    , fare clic su
    Aggiungi gruppo
    .
  4. Nella finestra di dialogo
    Aggiungi gruppo per Mia azienda
    , digitare il nome e una descrizione del gruppo, quindi fare clic su
    OK
    .
È quindi possibile configurare ulteriormente le impostazioni del gruppo, come l'eredità della politica.
Passaggio 4: Installazione di Symantec Endpoint Protection Manager
Prima di installare i client utilizzando Symantec Endpoint Protection Manager, verificare i seguenti elementi:
  • Assicurarsi che i computer possano essere raggiunti tramite la rete.
  • Assicurarsi di disporre di credenziali di amministratore per i computer sui quali distribuire i client.
Per le installazioni client non gestite, consultare la sezione Installazione di un client Windows non gestito.
  1. Nel riquadro sinistro di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , fare clic su
    Client
    .
  2. In
    Client
    , selezionare il gruppo che è stato creato precedentemente.
  3. In
    Attività
    , fare clic su
    Installa client
    .
  4. Nel riquadro
    Distribuzione guidata client
    , fare clic su
    Distribuzione nuovo pacchetto
    , quindi selezionare
    Avanti
    .
  5. Nell'elenco a discesa
    Pacchetti di installazione
    , selezionare il sistema operativo corrispondente a quello dei computer client.
  6. Scegliere le opzioni seguenti in base al sistema operativo selezionato nel passaggio precedente.
    • Pacchetto di installazione Windows:
      • Nell'elenco a discesa
        Set di funzionalità per l’installazione
        , mantenere l'impostazione predefinita
        Protezione totale dei client
        .
      • Nell'elenco a discesa
        Impostazioni di installazione
        , mantenere l'impostazione predefinita
        Impostazioni di installazione client standard predefinite per Windows
        .
        Queste impostazioni predefinite richiedono un riavvio. Per cambiare le impostazioni di riavvio, è prima necessario aggiungere un pacchetto client personalizzato. Dopo aver aggiunto il pacchetto client, fare clic su
        Opzioni
        per selezionare il pacchetto personalizzato. Consultare la sezione Creazione di pacchetti di installazione client personalizzati in Symantec Endpoint Protection Manager.
      • Scegliere se includere le definizioni dei virus accanto alle
        Opzioni di contenuto
        , quindi fare clic su
        Avanti
        .
    • Pacchetto di installazione Mac:
      Mantenere l'impostazione predefinita di
      Impostazioni di aggiornamento
      , quindi fare clic su
      Avanti
      .
    • Pacchetto di installazione Linux:
      Fare clic su
      Avanti
      . I metodi di distribuzione dei pacchetti per Linux sono limitati a
      Collegamento Web ed e-mail
      o
      Salva pacchetto
      .
  7. Fare clic su
    Remote push
    (Push remoto), quindi su
    Avanti
    .
  8. Nella scheda
    Esplora rete
    , accedere al proprio gruppo di lavoro o dominio e selezionare i computer su cui distribuire il client
    Symantec Endpoint Protection
    . Dopo aver selezionato i computer, fare clic sull'opzione
    > >
    per aggiungerli al riquadro di destra.
  9. Dopo aver aggiunto i computer desiderati, fare clic su
    Avanti
    .
  10. Fare clic su
    Invia
    per avviare il processo.
    Al termine dell'installazione push viene mostrata la finestra
    Riepilogo distribuzione
    con i risultati della distribuzione push.
  11. Fare clic su
    Avanti
    e poi su
    Fine
    per uscire dalla procedura guidata.
    Questa finestra indica che i file di installazione sono stati copiati con successo.
  12. Per confermare che il client è stato installato con successo, verificare che il client esista nel gruppo di client aggiunto nel riquadro
    Client
    .
Fase 5: Verifica dell'installazione delle definizioni più recenti
  1. Nel riquadro sinistro di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , fare clic su
    Pagina iniziale
    .
  2. Nella casella
    Stato endpoint
    , in
    Definizioni Windows
    , confrontare le date di
    Ultime definizioni in Manager
    e
    Ultime definizioni Symantec
    .
  3. Se le date non corrispondono, fare clic su
    Guida
    >
    Pagina guida introduttiva
    , selezionare
    Esegui LiveUpdate ora
    , quindi fare clic su
    Scarica
    .
Fase 6: verifica delle impostazioni di backup del database
  1. Nel riquadro sinistro di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , fare clic su
    Amministratore
    >
    Server
    .
  2. In
    Server
    , fare clic su
    Sito locale (sito personale)
    >
    SQLEXPRESSSYMC
    .
    Per 14.3 MPx e versioni precedenti, fare clic su
    localhost
    .
  3. In
    Attività
    , fare clic su
    Modifica proprietà database
    .
  4. Nella scheda
    Impostazioni di backup
    , apportare le modifiche desiderate e fare clic su
    OK
    .
    Per impostazione predefinita, il backup viene salvato una volta alla settimana.
    Schermata che mostra dove trovare le impostazioni di backup del database in SEPM.
Appendice A: Risorse e guide aggiuntive