Come aggiornare contenuto e definizioni sui client

Per impostazione predefinita,
Symantec Endpoint Protection Manager
scarica gli aggiornamenti dei contenuti dai server Symantec LiveUpdate pubblici. I client
Symantec Endpoint Protection
quindi scaricano questi aggiornamenti da
Symantec Endpoint Protection Manager
. Il contenuto comprende, tra le altre cose, le definizioni dei virus, le firme di prevenzione delle intrusioni e i modelli di integrità dell'host.
Passaggi per aggiornare il contenuto sui client
Symantec Endpoint Protection
Attività
Descrizione
Accertarsi che il server di gestione disponga dei contenuti più recenti di LiveUpdate (consigliato)
Per impostazione predefinita, LiveUpdate viene eseguito durante l’installazione di
Symantec Endpoint Protection Manager
. Potrebbe essere necessario eseguire LiveUpdate manualmente nei seguenti casi:
  • LiveUpdate non è stato eseguito durante l'installazione.
  • È necessario eseguire LiveUpdate per scaricare i modelli di integrità dell’host e le firme di prevenzione delle intrusioni.
  • Eseguire LiveUpdate prima dell’aggiornamento pianificato successivo.
È possibile aggiornare il contenuto in
Symantec Endpoint Protection Manager
anche con un file .jdb.
Inoltre, se si utilizza la funzione di replica, è possibile replicare il contenuto e le politiche tra il sito locale e il sito del partner.
Modificare la modalità di ricezione degli aggiornamenti sui computer client (opzionale)
Per impostazione predefinita, i computer client ottengono gli aggiornamenti dei contenuti dal server di gestione. Altri metodi di consegna includono fornitori di aggiornamenti di gruppo, server LiveUpdate interni e strumenti di distribuzione di terzi. Potrebbe essere necessario cambiare il metodo di distribuzione per supportare le varie piattaforme client, un numero elevato di client o limitazioni della rete.
Modificare le impostazioni di LiveUpdate per il server di gestione (opzionale)
È possibile personalizzare la frequenza delle sessioni di LiveUpdate, i componenti di protezione scaricati e altro ancora.
Ridurre i sovraccarichi della rete (consigliato)
Se il server di gestione riceve troppe richieste concorrenti per i pacchetti completi di definizione dai client, la rete può essere sovraccaricata. È possibile ridurre il rischio di sovraccarichi e impedire ai client di scaricare le definizioni complete.
Migliorare le prestazioni (consigliato)
Per attenuare l’effetto dei download sulla larghezza di banda della rete, scaricare il contenuto in modo non sistematico, in modo che gli aggiornamenti non vengano scaricati contemporaneamente per tutti i client.
Per ridurre l’effetto dei download sulle prestazioni dei computer client, è possibile impostare il download degli aggiornamenti dei contenuti per i momenti di inattività di tali computer.
Consentire agli utenti di endpoint di gestire i propri aggiornamenti (facoltativo)
Per impostazione predefinita, gli utenti sul computer client possono eseguire LiveUpdate in qualunque momento. È possibile decidere quanto controllo assegnare agli utenti per gli aggiornamenti dei contenuti.
È inoltre possibile utilizzare un file Intelligent Updater in un computer client per aggiornare le definizioni.
Verificare gli aggiornamenti del motore prima del rilascio da parte di Symantec (facoltativo)
Symantec rilascia gli aggiornamenti del motore su base trimestrale. È possibile scaricare gli aggiornamenti del motore prima del rilascio utilizzando un server Symantec LiveUpdate specifico. È quindi possibile verificare il contenuto del motore prima di distribuirlo all'ambiente di produzione.