Configurazione di client per il download di contenuto da un server LiveUpdate interno

Per impostazione predefinita, i client Windows, Mac e Linux ottengono gli aggiornamenti dal server di gestione.
Se si gestiscono molti client, è possibile utilizzare i Fornitori di aggiornamenti di gruppo (GUP) per i client Windows. I GUP consentono di ridurre il carico sul server di gestione e la loro configurazione risulta più facile di quella dei server LiveUpdate interni.
Se non si desidera utilizzare il server di gestione o i Fornitori di aggiornamenti di gruppo predefiniti per gli aggiornamenti dei client, è possibile:
  • Configurare un server LiveUpdate interno.
  • Utilizzare un server Symantec LiveUpdate esterno alla rete.
Per utilizzare un server LiveUpdate interno, è necessario eseguire le seguenti attività:
  • Installare il server LiveUpdate interno.
    Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di un server LiveUpdate interno, fare riferimento alla
    Guida per l'amministratore di LiveUpdate
    .
    Symantec Endpoint Protection Manager
    non offre più la funzionalità di supporto delle versioni precedenti per LiveUpdate Administrator 1.x. Per continuare a utilizzare un server LiveUpdate interno, è necessario eseguire l'upgrade alla versione più recente di LiveUpdate Administrator. Il supporto per LiveUpdate Administrator 2.x e versioni successive è sempre attivo.
  • Utilizzare la politica impostazioni di LiveUpdate per configurare i client per l'utilizzo del server LiveUpdate interno.
È possibile specificare le impostazioni proxy per i client che si connettono ai server LiveUpdate interni per gli aggiornamenti. Le impostazioni proxy sono necessarie solo per gli aggiornamenti. Non si applicano ad altri tipi di comunicazioni esterne utilizzate nei client. Per altri tipi di comunicazione esterna dei client, il proxy va configurato separatamente.
Per configurare i client Windows per l'utilizzo di un server LiveUpdate interno:
  1. In
    Politiche
    , fare clic su
    LiveUpdate
    .
  2. Nella scheda
    Impostazioni LiveUpdate
    , aprire la politica che si desidera modificare.
  3. In
    Impostazioni Windows
    , fare clic su
    Impostazioni server
    .
  4. Nel riquadro
    Impostazioni server
    , selezionare
    Utilizza un server LiveUpdate
    .
  5. Fare clic su
    Utilizzare un server LiveUpdate interno specifico
    , quindi fare clic su
    Aggiungi
    .
  6. Nella finestra di dialogo
    Aggiungi server LiveUpdate
    , digitare le informazioni necessarie per l'identificazione e la comunicazione con il server da utilizzare.
    Per l'
    URL
    :
    • Se si utilizza il metodo HTTP o HTTPS, immettere l'URL per il server. Ad esempio: Nome dominio: http://myliveupdateserver.com
      • Indirizzo IPv4: http://192.168.133.11:7070/clu-prod
      • Indirizzo IPv6: http://[fd00:fe32::b008]:7070/clu-prod
    • Se si utilizza il metodo FTP, immettere l'indirizzo FTP per il server. Esempio: ftp://myliveupdateserver.com
    • Se utilizzate il metodo LAN, digitare il nome del percorso UNC del server. Ad esempio: \\myliveupdateserver\LUDepot
  7. Se necessario, immettere un nome utente e una password per il server, quindi fare clic su
    OK
    .
    Se si utilizza un server UNC, LiveUpdate richiede di utilizzare il dominio o il gruppo di lavoro oltre al nome utente. Se il computer è parte di un dominio, utilizzare il formato
    domain_name
    \
    user_name
    . Se il computer è parte di un gruppo di lavoro, utilizzare il formato
    computer_name
    \
    user_name
    .
  8. In
    Politica di LiveUpdate
    , fare clic su
    Pianificazione
    per impostare una pianificazione per gli aggiornamenti mediante LiveUpdate, quindi fare clic su
    OK
    .
  9. Facoltativamente, fare clic su
    Impostazioni avanzate
    .
    Decidere se mantenere o cambiare le impostazioni utente predefinite, le impostazioni di aggiornamento dei prodotti e le impostazioni di intestazione non standard. In genere si preferisce non consentire agli utenti di modificare le impostazioni di aggiornamento. Tuttavia, se non si supportano centinaia o migliaia di client, è possibile consentire agli utenti di avviare manualmente una sessione di LiveUpdate.
  10. Fare clic su
    OK
    .
Per configurare i client Mac per l'utilizzo di un server LiveUpdate interno:
  1. Nella pagina
    Politiche
    , fare clic su
    LiveUpdate
    .
  2. Nella scheda
    Impostazioni LiveUpdate
    , aprire la politica.
  3. In
    Impostazioni Mac
    o in
    Impostazioni Linux
    , fare clic su
    Impostazioni server
    .
  4. Fare clic su
    Utilizzare un server LiveUpdate interno specifico
    , quindi fare clic su
    Aggiungi
    .
  5. Nella finestra di dialogo
    Aggiungi server LiveUpdate
    , digitare le informazioni necessarie per l'identificazione e la comunicazione con il server da utilizzare.
    Per l'
    URL
    :
    • Se si utilizza il metodo HTTP o HTTPS, immettere l'URL per il server. Ad esempio: Nome dominio: http://myliveupdateserver.com
      • Indirizzo IPv4: http://192.168.133.11:7070/clu-prod
      • Indirizzo IPv6: http://[fd00:fe32::b008]:7070/clu-prod
    • Se si utilizza il metodo FTP, immettere l'indirizzo FTP per il server. Esempio: ftp://myliveupdateserver.com
    • Se utilizzate il metodo LAN, digitare il nome del percorso UNC del server. Ad esempio: \\myliveupdateserver\LUDepot
  6. Se necessario, immettere un nome utente e una password per il server, quindi fare clic su
    OK
    .
  7. Se il server utilizza FTP, fare clic su
    Impostazioni avanzate del server
    , fare clic sulla modalità FTP utilizzata dal server (
    Attivo
    o
    Passivo
    ), quindi fare clic su
    OK
    .
  8. Per modificare la pianificazione, fare clic su
    Pianifica
    .
  9. Fare clic su
    OK
    .