Download del contenuto da LiveUpdate in
Symantec Endpoint Protection Manager

Quando si configura il server di gestione per scaricare contenuto di LiveUpdate, è necessario prendere varie decisioni. Quando si scarica del contenuto in
Symantec Endpoint Protection Manager
, viene scaricato per tutti i server di gestione nel sito.
Decisioni da prendere per il download del contenuto
Decisioni relative ai download di contenuto
Decisione
Descrizione
Quali server LiveUpdate devono servire il contenuto al sito?
È possibile specificare un server Symantec LiveUpdate esterno (scelta consigliata), o uno o più server LiveUpdate interni installati e configurati in precedenza.
non installare
Symantec Endpoint Protection Manager
e il server LiveUpdate interno nello stesso hardware fisico o nello stesso computer virtuale. L'installazione nello stesso computer può causare problemi significativi alle prestazioni del server.
Se si decide di utilizzare uno o più server LiveUpdate interni, è possibile aggiungere il server LiveUpdate pubblico di Symantec come ultima voce. Se i client non possono raggiungere i server dell'elenco, possono comunque eseguire l'aggiornamento dal server Symantec LiveUpdate.
Per continuare a utilizzare un server LiveUpdate interno, è necessario eseguire l'upgrade alla versione più recente di LiveUpdate Administrator.
Quante revisioni del contenuto deve memorizzare il sito?
A partire dalla versione 12.1.6, il server di gestione memorizza solo il pacchetto dei contenuti più recenti, oltre ai delta incrementali per altrettante revisioni, come specificato qui. Questo approccio riduce lo spazio su disco necessario per memorizzare più revisioni del contenuto sul server.
Il numero dei client selezionato durante l'installazione di
Symantec Endpoint Protection Manager
definisce il numero delle revisioni che il server memorizza.
Per ogni tipo di contenuto di LiveUpdate, i valori predefiniti sono i seguenti:
Per 14:
  • Se non si seleziona l'opzione
    Il server di gestione gestirà meno di 500 client
    ,
    Symantec Endpoint Protection Manager
    memorizzerà 21 revisioni.
  • Se si seleziona l'opzione
    Il server di gestione gestirà meno di 500 client
    ,
    Symantec Endpoint Protection Manager
    memorizzerà 90 revisioni.
Per 12.1.6 o per gli aggiornamenti alla versione 14:
  • Selezionando meno di 100 client,
    Symantec Endpoint Protection Manager
    memorizza 12 revisioni.
  • Selezionando da 100 a 500 client,
    Symantec Endpoint Protection Manager
    memorizza 21 revisioni.
  • Selezionando da 500 a 1.000 client,
    Symantec Endpoint Protection Manager
    memorizza 42 revisioni.
  • Selezionando più di 1.000 client,
    Symantec Endpoint Protection Manager
    memorizza 90 revisioni.
Nella maggior parte delle istanze durante un aggiornamento, l'installazione aumenta il numero delle revisioni per corrispondere questi nuovi valori predefiniti. Questo aumento si verifica se il numero delle revisioni prima dell'aggiornamento sia inferiore al nuovo minimo predefinito, in base ai criteri descritti sopra.
Che frequenza di ricerca degli aggiornamenti del contenuto di LiveUpdate è necessario impostare per il mio sito?
La procedura consigliata consiste nel pianificare l'esecuzione di LiveUpdate in
Symantec Endpoint Protection Manager
ogni 4 ore.
In quali sistemi operativi viene eseguito il download del contenuto?
LiveUpdate scarica il contenuto per i soli sistemi operativi specificati.
Quali tipi di contenuto è necessario scaricare nel sito e nei client?
Assicurarsi che il sito scarichi tutti gli aggiornamenti del contenuto specificati nelle politiche dei contenuti di LiveUpdate del client.
Che lingue è necessario scaricare per gli aggiornamenti del prodotto?
Questa impostazione si applica esclusivamente agli aggiornamenti del prodotto; gli aggiornamenti del contenuto vengono scaricati automaticamente per tutte le lingue.
Quali dimensioni di contenuto occorre scaricare per le definizioni?
I client 14 standard e incorporati/VDI utilizzano un set di definizioni di dimensioni ridotte (solo le più recenti) abilitate per il cloud. Le scansioni su questi client utilizzano automaticamente il set di definizioni estese nel cloud.
La versione 14 inoltre include un client dark network che scarica l'intero set di definizioni.
I client 12.1.6.x incorporati/VDI richiedono contenuto di legacy di dimensioni ridotte.
Il server di gestione deve scaricare il contenuto corretto per i tipi di client della rete. Se il server di gestione non si scarica il contenuto richiesto dai client installati, questi ultimi non possono ottenere gli aggiornamenti dal server di gestione.
È necessario verificare gli aggiornamenti del motore prima del loro rilascio?
Per organizzazioni di grandi dimensioni, è necessario verificare le nuove definizioni e gli aggiornamenti del motore prima che vengano distribuiti su tutti i computer client. L'obiettivo è il test dei nuovi aggiornamenti del motore con il minimo di interruzioni e di tempi di inattività.
Download del contenuto dal server LiveUpdate su
Symantec Endpoint Protection Manager
Quando si scarica del contenuto in un server di gestione, lo si scarica per tutti i server di gestione nel sito.
  1. Per configurare un sito per il download di contenuto
  2. Nella console, fare clic su
    Amministratore
    >
    Server
    .
  3. In
    Server
    , fare clic con il pulsante destro del mouse su
    Sito locale
    , quindi scegliere
    Modifica proprietà sito
    .
  4. Nella scheda
    LiveUpdate
    , scegliere tra le opzioni disponibili indicate di seguito.
  5. In
    Server di origine LiveUpdate
    , fare clic su
    Modifica server di origine
    , quindi ispezionare il server LiveUpdate corrente utilizzato per aggiornare il server di gestione. Questo server è per impostazione predefinita il server Symantec LiveUpdate. Quindi procedere come segue:
    • Per utilizzare il server di origine LiveUpdate corrente, fare clic su
      OK
      .
    • Per utilizzare un server LiveUpdate interno, fare clic su
      Utilizzare un server LiveUpdate interno specifico
      , quindi fare clic su
      Aggiungi
      .
    Se è stato selezionato
    Utilizzare un server LiveUpdate interno specifico
    , nella finestra di dialogo
    Aggiungi server LiveUpdate
    , inserire nelle caselle le informazioni che identificano il server LiveUpdate, quindi fare clic su
    OK
    .
    È possibile aggiungere più di un server per scopi di failover. Se un server non è più in linea, l'altro server fornisce il supporto. È possibile anche aggiungere i server LiveUpdate pubblici di Symantec come server alla fine dell'elenco. Se si aggiunge il server pubblico, utilizzare
    http://liveupdate.symantecliveupdate.com
    come URL.
    Se si utilizza un server UNC, LiveUpdate richiede di utilizzare il dominio o il gruppo di lavoro come parte del nome utente.
    Se il computer si trova in un dominio, utilizzare il formato
    domain_name
    \
    user_name
    .
    Se il computer si trova in un gruppo di lavoro, utilizzare il formato
    computer_name
    \
    user_name
    .
    Nella finestra di dialogo
    Server LiveUpdate
    , fare clic su
    OK
    .
  6. In
    Gestione dello spazio su disco per i download
    , digitare il numero delle revisioni del contenuto LiveUpdate da conservare.
  7. Nella casella di gruppo
    Pianificazione download
    , fare clic su
    Modifica pianificazione
    e impostare le opzioni relative alla frequenza di ricerca degli aggiornamenti. Fare clic su
    OK
    .
  8. In
    Piattaforme da scaricare
    , fare clic su
    Cambia piattaforma
    , quindi esaminare l'elenco di piattaforme. Deselezionare le piattaforme nelle quali non si desidera scaricare contenuto.
  9. In
    Tipi di contenuto da scaricare
    , controllare l'elenco dei tipi di aggiornamento che vengono scaricati.
    Per aggiungere o eliminare un tipo di aggiornamento, fare clic su
    Modifica selezione
    , modificare l'elenco, quindi fare clic su
    OK
    .
    L'elenco deve corrispondere all'elenco dei tipi di contenuto inclusi nella politica del contenuto di LiveUpdate per i computer client.
  10. In
    Contenuto da scaricare per i tipi di client
    , decidere se scaricare e memorizzare il contenuto per i client standard e incorporati/VDI o per i client dark network. È anche necessario scaricare e memorizzare il contenuto di dimensioni ridotte o standard se si eseguono client 12.1.x in rete.
    È necessario scaricare il contenuto per i tipi di client della rete. Se non si scarica il contenuto richiesto dai client installati, questi ultimi non possono ottenere gli aggiornamenti dal server di gestione.
    Per modificare l’impostazione, fare clic su
    Modifica selezione,
    modificare la selezione e fare clic su
    OK
    .
  11. In
    Lingue da scaricare
    , controllare l'elenco delle lingue dei tipi di aggiornamento che vengono scaricati.
    Per aggiungere o eliminare una lingua, fare clic su
    Modifica selezione
    , modificare l'elenco, quindi fare clic su
    OK
    .
  12. Fare clic su
    OK
    per salvare le selezioni e chiudere la finestra.