Utilizzo di fornitori di aggiornamenti di gruppo per distribuire contenuto ai client

Un provider di aggiornamento del gruppo (GUP) è un computer client che distribuisce gli aggiornamenti di contenuto direttamente ad altri client.
I vantaggi dei GUP includono:
  • Consentono di risparmiare la larghezza di banda e le risorse del server di gestione trasferendo la potenza di elaborazione al GUP.
  • Distribuiscono efficacemente gli aggiornamenti ai client con connettività di rete limitata o lenta.
  • La loro configurazione risulta più facile di quella dei server LiveUpdate interni.
Attività per l'utilizzo dei fornitori di aggiornamenti di gruppo
Passaggio
Descrizione
Passaggio 1: comprendere le differenze tra i tipi di fornitori di aggiornamenti di gruppo che è possibile configurare
È possibile configurare fornitori di aggiornamenti di gruppo singoli, multipli o su più subnet. Il tipo di fornitore di aggiornamenti di gruppo da configurare dipende dalla rete e dai client su quella rete. I tipi di fornitore di aggiornamenti di gruppo non si escludono a vicenda. È possibile configurare uno o più tipi di fornitore di aggiornamenti di gruppo per ciascuna politica.
Passaggio 2: verificare la comunicazione del client
Prima di configurare i fornitori di aggiornamenti di gruppo, verificare che i client possano ricevere aggiornamenti di contenuti dal server. Risolvere qualsiasi problema di comunicazione tra client e server.
È possibile visualizzare l'attività server-client nei registri del sistema nella scheda
Registri
della pagina
Controlli
.
Passaggio 3: configurare i fornitori di aggiornamenti di gruppo in una o più politiche delle impostazioni LiveUpdate
Configurare i fornitori di aggiornamenti di gruppo nella politica delle impostazioni di LiveUpdate.
Passaggio 4: assegnare la politica delle impostazioni di LiveUpdate ai gruppi
La politica delle impostazioni di LiveUpdate è assegnata ai gruppi che utilizzano i fornitori di aggiornamenti di gruppo, nonché al gruppo in cui è presente il fornitore di aggiornamenti di gruppo.
Per un singolo fornitore di aggiornamenti di gruppo, si assegna una politica impostazioni di LiveUpdate per gruppo, per sito.
Per i fornitori di aggiornamenti di gruppo molteplici e gli elenchi espliciti di fornitori, si assegna una politica impostazioni di LiveUpdate ai vari gruppi nelle subnet.
Passaggio 5: verificare che i client siano designati come fornitori di aggiornamenti di gruppo
Per visualizzare i computer client che sono designati come fornitori di aggiornamenti di gruppo, eseguire una delle seguenti attività: