Gestione dei computer client

Attività di gestione dei computer client
Attività
Descrizione
Controllare che il software client sia installato nei computer
Verifica della connessione del client al server di gestione
È possibile controllare le icone dello stato del client nella console di gestione e nel client. L'icona di stato mostra se il client e il server comunicano.
Un computer può disporre del software client installato, ma è un client non gestito. Non è possibile gestire un client non gestito. È invece possibile convertire il client non gestito in client gestito.
Configurare la connessione tra il client e il server
Dopo aver installato il software client, i computer client si collegano automaticamente al server di gestione all'heartbeat successivo. È possibile cambiare la modalità di comunicazione del server con il computer client.
È possibile risolvere eventuali problemi di connessione.
Verificare che i computer client dispongano del livello di protezione corretto
Modificare la protezione sui computer client
Se si decide che i client non presentano il livello di protezione adeguato, è possibile regolare le impostazioni di protezione.
Spostare endpoint da un gruppo a un altro per modificare la protezione (facoltativa)
Per cambiare il livello di protezione di un computer client, si può spostarlo in un gruppo che garantisca più protezione o meno protezione.
Quando si distribuisce un pacchetto di installazione client, è necessario specificare in quale gruppo deve essere inserito il client. È possibile spostare il client in un gruppo differente. Tuttavia, se il client viene eliminato o disconnesso e successivamente riaggiunto e ricollegato, esso torna al gruppo originale. Per mantenere il client con il gruppo nel quale è stato spostato l'ultima volta, configurare le preferenze di riconnessione. È possibile configurare queste impostazioni nella finestra di dialogo
Impostazioni di comunicazione
nella scheda
Client
>
Politiche
.
Decidere se gli utenti devono avere il controllo della protezione del computer (facoltativo)
È possibile specificare il tipo di controllo che gli utenti possono avere sulla protezione nei computer client.
  • Per Protezione antivirus e antispyware, Protezione proattiva contro le minacce e Mitigazione degli exploit della memoria, è possibile bloccare o sbloccare una casella di controllo all'interno delle politiche per specificare se gli utenti possono modificare singole impostazioni.
  • Per la politica Firewall, la politica IPS e alcune impostazioni dell'interfaccia utente client, è possibile cambiare più genericamente il livello di controllo dell'utente.
  • Se gli utenti necessitano del controllo totale del client, è possibile installare un client non gestito.
Rimuovere il software client
Symantec Endpoint Protection
dai computer non più utilizzati (facoltativo)
Se un computer non è più utilizzato e si desidera utilizzare la licenza per un computer differente, è possibile disinstallare il software client
Symantec Endpoint Protection
. Per i client gestiti che non vengono connessi, per impostazione predefinita
Symantec Endpoint Protection Manager
elimina i client dal database dopo 30 giorni.
È possibile cambiare il periodo di tempo al termine del quale
Symantec Endpoint Protection Manager
elimina il client dal database. L'eliminazione di un client consente di risparmiare spazio nel database.