Supporto di reti IPv6

Questo supporto è stato aggiunto nella versione 14.2.
IPv6 è una revisione al protocollo internet che succede a IPv4. Entrambi i tipi di indirizzi forniscono gli indirizzi IP numerici ed esclusivi necessari per la comunicazione dei dispositivi abilitati per Internet. Gli indirizzi IPv4 sono a 32 bit e gli indirizzi IPv6 sono a 128 bit. Pertanto, IPv6 consente di disporre di più indirizzi per consentire a utenti e dispositivi di comunicare su Internet.
Gli indirizzi IPv6 sono espressi convenzionalmente utilizzando delle stringhe esadecimali. Per esempio,
fd32:32a4:d0cf:a0c4:0000:8a2e:0370:7334
, che può essere anche espressa come
fd32:32a4:d0cf:a0c4::8a2e:0370:7334
. Quando si inserisce un indirizzo IPv6 che termina con un numero di porta, è necessario racchiudere l'indirizzo IPv6 tra parentesi quadre. Le parentesi impediscono che il numero di porta venga interpretato come parte dell'indirizzo IPv6. Per esempio:
http://[fd32:32a4:d0cf:a0c4::8a2e:0370:7334]:9090
.
Symantec Endpoint Protection
14.2 supporta IPv6 nei seguenti modi:
Inoltre, molte altre politiche ora consentono di immettere gli indirizzi IPv6 come criteri di definizione oltre a IPv4, quali le firme IPS personalizzate e GUP espliciti.
IPv6 non è supportato per le seguenti operazioni: