Installazioni virtuali e prodotti di virtualizzazione supportati

È possibile installare
Symantec Endpoint Protection
sui sistemi operativi supportati eseguiti negli ambienti virtuali. Installare
Symantec Endpoint Protection
nel sistema operativo ospite e non in quello host.
I seguenti prodotti di virtualizzazione supportano
Symantec Endpoint Protection Manager
, la console e il software client
Symantec Endpoint Protection
per Windows e Linux:
  • Microsoft Azure
  • Amazon WorkSpaces
  • VMware WS 5.0 (workstation) o versione successiva
  • VMware GSX 3.2 (enterprise) o versione successiva
  • VMware ESX 2.5 (workstation) o versione successiva
  • VMware ESXi 4.1 - 5.5
  • VMware ESXi 6.0
  • VMware ESXi 6.0 Update 1
  • VMware ESXi 6.0 Update 2
  • VMware ESXi 6.0 Update 3 (A partire dalla versione 14.0.1)
  • VMware ESXi 6.5 (A partire dalla versione 14.0.1)
  • VMware ESXi 6.5U1 (A partire dalla versione 14.2)
  • VMware ESXi 6.5U2 (A partire dalla versione 14.2)
  • VMware ESXi 6.7 (A partire dalla versione 14.2)
  • Microsoft Virtual Server 2005
  • Windows Server 2008 Hyper-V
  • Windows Server 2012 Hyper-V
  • Windows Server 2012 R2 Hyper-V
  • Windows Server 2016 Hyper-V (A partire dalla versione 14.2 MP1)
  • Windows Server 2019 Hyper-V Core Edition (A partire dalla versione 14.2 MP1)
  • Citrix XenServer 5.6 o versioni successive
  • Virtual Box, fornito da Oracle
Symantec Endpoint Protection
comprende funzionalità che migliorano le prestazioni negli ambienti virtuali.