Procedure consigliate per l'aggiornamento dal database integrato al database Microsoft SQL Server Express

In 14.3 RU1, il database predefinito installato con
Symantec Endpoint Protection Manager
(SEPM) è stato modificato dal database integrato al database Microsoft SQL Server Express 2017. Quando si esegue l'aggiornamento o l'installazione del server di gestione per la prima volta utilizzando la configurazione predefinita nella procedura guidata di configurazione del server di gestione, il database SQL Server Express viene installato automaticamente e sostituisce il database integrato.
Quando si esegue l'aggiornamento alla versione 14.3 RU1 (o versioni successive), il computer del server di gestione deve soddisfare determinati requisiti. In caso contrario, l'aggiornamento del server di gestione non potrà procedere. La procedura guidata di configurazione del server di gestione informa l'utente se si sono verificati questi problemi e offre la possibilità di correggerli.
Informazioni da apprendere prima dell'aggiornamento
Prima di eseguire l'aggiornamento, verificare i seguenti problemi che potrebbe essere necessario correggere prima dell'installazione.
Dimensioni database insufficienti
Il database SQL Server Express ha una capacità massima di 10 GB per i file di dati e i dati di registro. Symantec Endpoint Protection Manager esegue il backup del database integrato prima dell'avvio dell'installazione. Se il backup ha dimensioni superiori a 10 GB, l'aggiornamento non può continuare. È necessario ridurre la quantità di dati prima di avviare l'aggiornamento o durante l'aggiornamento stesso. La procedura guidata di configurazione del server di gestione informa l'utente quando le dimensioni del database sono troppo grandi.
Se le dimensioni del database sono superiori a 10 GB prima di avviare l'installazione, eseguire le seguenti operazioni:
Sia il database Microsoft SQL Server Express che il database Microsoft SQL Server utilizzano una funzionalità denominata FILESTREAM per ridurre le dimensioni del database. Se durante l'aggiornamento si rileva che le dimensioni del database sono troppo grandi, è possibile eseguire le seguenti azioni:
Se si utilizza il database SQL Server, controllare periodicamente le dimensioni del database per assicurarsi che non vengano raggiunte le dimensioni massime.
Incremento della dimensione del file di database Microsoft SQL Server
Spazio su disco insufficiente
Assicurarsi di disporre di almeno 10 GB di spazio su disco sul computer del server di gestione per eseguire l'aggiornamento.
Symantec Endpoint Protection Manager non comunica con il database
Symantec Endpoint Protection Manager utilizza un certificato per autenticare le comunicazioni tra i database
Symantec Endpoint Protection
(SEPM) e Microsoft SQL Server Express o SQL Server. È necessario generare il certificato e importarlo nel computer
Symantec Endpoint Protection Manager
affinché SEPM si connetta al database SQL Server. Se il certificato non esiste, è scaduto o sta per scadere, la connessione tra SEPM e il database non riesce.
Per verificare che il server di gestione si connetta al database, consultare:
Risoluzione dei problemi relativi all'aggiornamento a Microsoft SQL Server Express
Quando si esegue l'aggiornamento, potrebbe verificarsi uno dei seguenti problemi: