Eliminazione di client VDI obsoleti non persistenti per liberare licenze

Col passare del tempo, i client obsoleti possono accumularsi nel database di
Symantec Endpoint Protection Manager
. Vengono considerati obsoleti quei client che non hanno eseguito la connessione a
Symantec Endpoint Protection Manager
negli ultimi 30 giorni.
Symantec Endpoint Protection Manager
elimina per impostazione predefinita i client obsoleti ogni 30 giorni.
Se non si desidera attendere lo stesso numero di giorni per eliminare i client obsoleti non persistenti, è possibile configurare un intervallo separato. Se non si configura un intervallo separato, i client VDI non persistenti non in linea vengono eliminati in base allo stesso intervallo di eliminazione dei client obsoleti non virtuali.
I client non persistenti online vengono inclusi nel conteggio delle licenze distribuite, mentre i client non persistenti non in linea non vengono inclusi.
È anche possibile filtrare i client non persistenti non in linea in modo che non vengano visualizzati nella pagina
Client
.
  1. Per eliminare i client VDI obsoleti non persistenti allo scopo di liberare licenze
  2. Nella console di
    Symantec Endpoint Protection Manager
    , nella pagina
    Amministratore
    , fare clic su
    Domini
    .
  3. Nella struttura
    Domini
    , fare clic sul dominio desiderato.
  4. In
    Attività
    , fare clic su
    Modifica proprietà dominio
    .
  5. Nella scheda
    Modifica proprietà dominio > Generale
    , selezionare la casella di controllo
    Elimina client VDI non persistenti che non si connettono dall'intervallo di tempo specificato
    e modificare il valore
    giorni
    in base al numero di giorni desiderato.
    L'opzione
    Elimina client non connessi dall'intervallo di tempo specificato
    deve essere selezionata per poter accedere all'opzione relativa ai client VDI non persistenti non in linea.
  6. Fare clic su
    OK
    .